Forum


ALTRO GIORNALE :: Forum :: Salute
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   

Dieta della Salute

Vai a pagina       >>  
Autore Messaggio
farfalla5
11:49 29 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
Ragazzi apro questo topic perchè parlare di questo argomento solo nel topic dedicato a certe malattie mi sembra riduttivo, qui invece potremo mettere tutte le informazioni che riguardano la salute in generale.
Intanto qui trovate le informazioni sul crudismo;


Io intanto ho cominciato da ieri a preparare questi frullati che sono anche molto piacevoli come gusto.

Ieri nel bicchierone del mixer ho messo
- yogurt fatto da me
- porro
- le foglie di sedano
- prezzemolo
- un pezzetto di peperone

Ora aspetto le vostre idee....

Torna ad inizio pagina
farfalla5
11:53 29 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
Ecco questo avevo messo stamani dall' altra parte:
Allora stamani ho fatto il mio primo frullato e l'ho preparato di nascosto perché mio figlio non ne vuole sapere di queste cose....e con un piccolo inganno ce l'ho fatta a fargli bere un bicchiere verde di salute.

- mela

- arrancia

-una foglia per non esagerare di spinaci

- un spicchio piccolo di finocchio

- e due foglie di lattuga

e acqua quanto basta per ottenere la consistenza cremosa.


E' semplicemente stupendo!!!!!
e sono contenta che tra tante schifezze che mangia mio figlio troverà anche qualche cosa di buono e salutare.






Torna ad inizio pagina
                                                
maraxma
16:16 29 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #685
Registrato il: 11:46 07 mar 2009
messaggi: 758
"Un frullato di carote, sedano ed ananas è quanto di meglio si possa trovare adesso. Il sedano è il migliore ricostituente sodico, mentre la carota è miracolosa da gennaio a dicembre per il suo largo spettro di proteine vegetali e di minerali, immersi nella loro rivitalizzante acqua biologica.
In estate anguria, pesche, pesche noci, e quanto altro trovi, aiutano pure a recuperare i micronutrienti consumati."



"





Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
16:33 29 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
Grazie Mara

Io oggi ho fatto un pesto di
- una foglia si spinaci
- aglio
- rucola del mio terrazzo
- un pezzetto di sedano
- porro
- olio biologico
- mandorle, noci, peperoncino mio, e parmigiano
mio figlio ha fiutato qualcosa di strano, ma alla fine ha mangiato un bel piatto di spaghetti al pesto strano





Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
18:43 29 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
preso da un topic sui vaccini, scritto da Richard
Secondo l’approccio olistico di Cayce i virus che producono raffreddore e influenza dipendono dal pH e richiedono quindi una condizione di acidità per attaccare il corpo. Quindi possiamo misurare ed alterare l’equilibrio del nostro pH per proteggerci dagli agenti comuni che causano questi due tipi di disturbi.
Quando, per esempio, una donna gli chiese come poteva superare la suscettibilità alle infezioni come raffreddori e influenza, Cayce rispose: “Come abbiamo appena indicato, mantenendo il corpo alcalino” (3248-1).
Oggigiorno possiamo monitorare il nostro pH nella forma di carta per il pH e misuratori digitali del pH.
La questione delle vaccinazioni si è presentata in diverse letture sulle malattie infettive. In un caso, una persona che progettava un viaggio da New York alla Scozia chiese se era necessario farsi vaccinare prima di partire. Cayce fece notare: “Come troviamo, solo laddove le necessità [legali] richiedono tale cosa si dovrebbe procedere in questo senso. Per quanto riguarda la condizione del corpo fisico, l’adesione all’uso di carote, lattuga e sedano ogni giorno come pasto o come parte del pasto metterà al riparo da ogni infezione contagiosa con cui il corpo può venire a contatto.” La persona ricevente di questa lettura desiderava ulteriori chiarimenti su questo tema e domandò se era possibile ottenere un’immunizzazione senza farsi vaccinare ma in un altro modo.
La risposta di Cayce fu: “Come indicato, se si mantiene un’alcalinità nel sistema - specialmente con lattuga, carote e sedano, questi manterranno una tale condizione nel rifornimento del sangue da rendere immune una persona” (480-19).
In altre parole, se siete preoccupati per mantenere una protezione contro i virus, mangiate ogni giorno un’insalata fresca di verdure, contenente lattuga, carote e sedano come ingredienti principali.






Torna ad inizio pagina
                                                
Spiderman
19:58 29 dic 2010
Utenti Registrati #659
Registrato il: 11:28 15 feb 2009
messaggi: 2337
Qualsiasi dieta seguiate non dimenticate MAI -ripeto- MAI gli alimenti integrali: Pane, pasta, riso, ecc...

PS: farfalla, complimenti per l'iniziativa.





Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
21:41 29 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
Spiderman ha scritto ...

Qualsiasi dieta seguiate non dimenticate MAI -ripeto- MAI gli alimenti integrali: Pane, pasta, riso, ecc...

PS: farfalla, complimenti per l'iniziativa.


ma infatti i dottori si raccomandano di integrare dei cibi crudi con la normale dieta di tutti noi. E' ovvio che per noi è molto difficile lasciare le nostre abitudini, ma possiamo cominciare a cambiare un po'....





Torna ad inizio pagina
                                                
raistlin
11:59 30 dic 2010
Utenti Registrati #293
Registrato il: 14:28 30 apr 2008
messaggi: 658
Davvero carina questa discussione. Non sono vegetariana, ma quasi e assumo sempre più elementi crudi, anche se è un'abitudine più difficile di quel che si pensi da seguire.

Per il frullato nel primo post io ci metterei un pezzo di friggitello, invece del peperone normale, rimane più dolce e contiene più vitamina c!






Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
12:22 30 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
raistlin ha scritto ...

Davvero carina questa discussione. Non sono vegetariana, ma quasi e assumo sempre più elementi crudi, anche se è un'abitudine più difficile di quel che si pensi da seguire.

Per il frullato nel primo post io ci metterei un pezzo di friggitello, invece del peperone normale, rimane più dolce e contiene più vitamina c!


friggitello.....cos'è??????





Torna ad inizio pagina
                                                
raistlin
12:26 30 dic 2010
Utenti Registrati #293
Registrato il: 14:28 30 apr 2008
messaggi: 658
farfalla5 ha scritto ...

raistlin ha scritto ...

Davvero carina questa discussione. Non sono vegetariana, ma quasi e assumo sempre più elementi crudi, anche se è un'abitudine più difficile di quel che si pensi da seguire.

Per il frullato nel primo post io ci metterei un pezzo di friggitello, invece del peperone normale, rimane più dolce e contiene più vitamina c!


friggitello.....cos'è??????


Sono dei piccoli peperoni dolci, si chiamano friggitelli perchè in genere si fanno salttare in padella, ma io li taglio sottili nell'insalata.



Questi sono più grossi della stazza normale!!!





Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
15:03 30 dic 2010
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
raistlin ha scritto ...


Sono dei piccoli peperoni dolci, si chiamano friggitelli perchè in genere si fanno salttare in padella, ma io li taglio sottili nell'insalata.

Questi sono più grossi della stazza normale!!!

Ho capito tesoro, d'estate mi piace fare la bruschetta con l' olio buono e con questi friggitelli....






Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
12:46 29 gen 2011
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
Questo potente nutriente migliora la concentrazione del 60% e combatte l’ADHD
By Dott. Massimo PandianiPublished: January 29, 2011

Uno studio clinico su bambini con ADHD ha mostrato un miglioramento significativo sia nei punteggi clinici che nei modelli EEG quando le loro diete sono state integrate con olio di krill, per un periodo di 13 settimane.

I quadri EEG dei partecipanti allo studio sono stati confrontati con un database di più di 400 bambini con diagnosi stabilita di ADHD, fornendo ampi dati comparativi.

Il Dr. Hogne Wik ha detto che: “Questa è un’importante osservazione per individuare effetti positivi sul sistema nervoso centrale (SNC), dopo supplementazione con olio di krill nell’uomo. Per la prima volta oggettive misurazioni EEG – prima e dopo un periodo di 90 giorni con olio di krill, hanno confermato i miglioramenti osservati in una patologia clinica del SNC “.


NPI Center riferisce:

“…il Krill è una fonte pura, naturale che promuove la salute grazie al suo contenuto in acidi grassi essenziali omega-3 EPA e DHA e l’antiossidante naturale astaxantina “.


[ Modificato 12:48 29 gen 2011 ]





Torna ad inizio pagina
                                                
sphinx
07:42 30 gen 2011
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1187
Registrato il: 08:32 31 gen 2010
messaggi: 1121
farfalla5 ha scritto ...

Questo potente nutriente migliora la concentrazione del 60% e combatte l’ADHD
By Dott. Massimo PandianiPublished: January 29, 2011

Uno studio clinico su bambini con ADHD ha mostrato un miglioramento significativo sia nei punteggi clinici che nei modelli EEG quando le loro diete sono state integrate con olio di krill, per un periodo di 13 settimane.

I quadri EEG dei partecipanti allo studio sono stati confrontati con un database di più di 400 bambini con diagnosi stabilita di ADHD, fornendo ampi dati comparativi.

Il Dr. Hogne Wik ha detto che: “Questa è un’importante osservazione per individuare effetti positivi sul sistema nervoso centrale (SNC), dopo supplementazione con olio di krill nell’uomo. Per la prima volta oggettive misurazioni EEG – prima e dopo un periodo di 90 giorni con olio di krill, hanno confermato i miglioramenti osservati in una patologia clinica del SNC “.


NPI Center riferisce:

“…il Krill è una fonte pura, naturale che promuove la salute grazie al suo contenuto in acidi grassi essenziali omega-3 EPA e DHA e l’antiossidante naturale astaxantina “.



Attenzione che l'olio di krill non è per vegetariani.
Infatti viene estratto dai krill...minuscoli crostaceri presenti nei mari artici e che sono l'essenziale cibo per le balene...............................non so se mi spiego..........

[ Modificato 07:43 30 gen 2011 ]





Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
09:06 30 gen 2011
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13206
sphinx ha scritto ...


Attenzione che l'olio di krill non è per vegetariani.
Infatti viene estratto dai krill...minuscoli crostaceri presenti nei mari artici e che sono l'essenziale cibo per le balene...............................non so se mi spiego..........

Grazie, non lo sapevo.
Però è anche vero che non tutti sono vegetariani, anzi.





Torna ad inizio pagina
                                                
Vai a pagina       >>  
Moderatori: pasgal, Richard, Quantico, Vincenzo Pinelli

Salta:     Torna ad inizio pagina