Forum


ALTRO GIORNALE :: Forum :: L'Agorà
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   

ANTICHI MESTIERI, LA PARSIMONIA

Vai a pagina   <<        >>  
Autore Messaggio
prixi
15:15 01 ott 2011
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1374
Registrato il: 23:03 27 ago 2010
messaggi: 5771
farfalla5 ha scritto ...

Come riciclare i fondi del caffé

Come riciclare i fondi del caffè? E con riciclare intendiamo l’accezione di riutilizzare in casa per altri scopi che ormai ha acquisito questo termine, evitando che finiscano nella pattumeria. Se fate il compostaggio si candidano come un ottimo materiale di scarto da avviare al cumulo per arricchirlo di nutrienti. Questo perché contengono azoto, fosforo, potassio, calcio, magnesio e zolfo. Il fosforo, in particolare, solitamente scarseggia, per questo sono particolarmente preziosi.

In alternativa, se avete un orto o un giardino o comunque delle piante sul terrazzo, sono dei validi candidati come fertilizzante. Si possono inserire, in questo caso, in due modi: scavando leggermente il terreno intorno alla base della piante e cospargendo con i fondi oppure sistemandoli direttamente sul prato.

Se invece vogliamo creare un fertilizzante liquido, aggiungiamo un po’ di acqua e lasciamo riposare un giorno o due, a questo punto scoliamo il composto ed avremo ottenuto una soluzione da utilizzare sulle piante. Lo stesso utilizzo si può effettuare con il caffè freddo che avanza e che di solito buttiamo nel lavandino.

Secchi i fondi possono usati per assorbire gli odori, aggiungendoli ad una vecchia calza e legando le estremità, utili in vecchi armadi o da sistemare in contenitori aperti. A proposito di odori forti, anche strofinati sulle mani, sono utili rimedi naturali per lavare via il lezzo di cipolla o pesce.
Ottimi anche su padelle e pentole unte per strofinare via facilmente lo sporco.

Molti si liberano dei fondi di caffè gettandoli direttamente nel lavello, ma il rischio, al contrario di quanto vuole la saggezza popolare, è che lo scarico si intasi, specie se sono molto duri e non si sbriciolano o si seccano in accumuli insieme ad altri detriti che ci sono sfuggiti nello scarico. Quindi meglio evitare questo tipo di soluzione per non ritrovarci a fare i conti con un’otturazione che è sempre una gran seccatura e chiama spesso in gioco anche rimedi poco naturali per risolvere il problema!








Torna ad inizio pagina
                                                
Spiderman
19:27 05 ott 2011
Utenti Registrati #659
Registrato il: 11:28 15 feb 2009
messaggi: 2337
Il colapasta impossibile





Torna ad inizio pagina
                                                
prixi
22:45 05 ott 2011
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1374
Registrato il: 23:03 27 ago 2010
messaggi: 5771
Spiderman ha scritto ...

Il colapasta impossibile







Torna ad inizio pagina
                                                
prixi
20:57 11 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1374
Registrato il: 23:03 27 ago 2010
messaggi: 5771
condivisa da BRIG su FB

Pulizie ecologiche con erbe aromatiche e spezie



Erbe aromatiche e spezie sono note fin dall'antichità per le loro proprietà antisettiche e deodoranti e sono state utilizzate per secoli come coadiuvanti nello svolgimento delle pulizie domestiche, compreso il lavaggio delle stoviglie ed il bucato. Perché, dunque, non ricorrere al loro impiego anche al giorno d'oggi?

Autoprodurre i propri detersivi, conoscendo alla perfezione gli ingredienti che li compongono, ed avvalersi di semplici rimedi naturali ci aiuterà ad eliminare dalle nostre abitazioni alcuni prodotti contenenti sostanze potenzialmente tossiche e derivati del petrolio, che non possono essere certamente considerati un toccasana per l'ambiente che ci circonda e per gli spazi in cui viviamo, soprattutto in presenza di bambini e nel caso in cui parte dei detergenti impiegati vada inevitabilmente a raggiungere le acque di fiumi e mari, passando attraverso gli scarichi domestici.

Confezionare da sé i propri detersivi non presenta benefici solamente per la salute e per l'ambiente, ma si rivela anche un vero e proprio risparmio economico. Alcune erbe aromatiche, come il rosmarino e la maggiorana, possono essere facilmente coltivate in giardino o in vaso. Esse venivano impiegate in epoche passate in occasione di cerimonie importanti, come i matrimoni. Rosmarino e maggiorana venivano comparsi sui pavimenti delle sale utilizzate per i festeggiamenti in modo che, al momento del ritrovo degli invitati o del ballo, esse sprigionassero la loro fragranza venendo semplicemente calpestate.

Tra i migliori alleati, a poco prezzo, delle pulizie ecologiche, vi sono, oltre ad erbe e spezie: aceto bianco, limone, bicarbonato di sodio, oli vegetali come il semplice olio d'oliva e sale grosso e fino. Un altro aiuto può derivare dall'impiego di oli essenziali dalla profumazione gradevole e dalle proprietà antisettiche, come l'olio essenziale di tea-tree, di eucalipto o di lavanda. Il loro costo è minore se li si acquista dall'estero. Bisogna ricordare che essi, in quanto molto concentrati, devono essere impiegati in minime quantità.

Ecco ora alcuni esempi di impiego di erbe spezie ed altre sostanze naturali per la preparazione di detergenti e di rimedi casalinghi utili per la cura quotidiana della casa. Per la loro preparazione, oltre a spezie come la cannella ed erbe aromatiche come la menta – anch'essa facilmente coltivabile in vaso – vi saranno utili le scorze degli agrumi, che durante l'inverno potranno essere lasciate essiccare sui termosifoni per poi essere sminuzzate o conservate in modo da essere utilizzate anche nel momento in cui non si avranno a disposizione arance o limoni freschi.

Polvere abrasiva aromatica

Unite nel tritatutto un bicchiere di bicarbonato di sodio in polvere, tre cucchiai di foglie di menta ed un cucchiaio di sale fino. Riducete il tutto in una polvere finissima e conservatela in un barattolo di vetro. Al momento dell'utilizzo versatene un cucchiaio o più sulle superfici interessate da sporco ostinato, aggiungete acqua quanto basta per la formazione di un composto cremoso e strofinate con una spugna.

Spray per i vetri alla melissa

Per la pulizia di vetri e specchi vi basterà unire in un contenitore spray 200 ml di aceto bianco e 400 ml di infuso di melissa. Agitate prima dell'uso, spruzzate e passate le superfici in vetro con un semplice panno di cotone.

Deodorante per ambienti alla cannella

Se volete che nelle stanze della vostra abitazione sia sempre presente un profumo gradevole e completamente naturale, bandite dalla vostra lisa della spesa i classici deodoranti per ambiente e provate a realizzarne uno da voi preparando un semplice infuso di bucce d'arancia e stecche di cannella, da travasare in un piccolo contenitore spray ed utilizzare all'occorrenza.

Detergente multiuso al limone

Riempite per tre quarti un barattolo di vetro con bucce di limone tagliate a listarelle e ben pressate l'una all'altra e coprite il tutto con dell'aceto bianco. Lasciate riposare il barattolo al buio per due settimane ed in seguito filtrate il liquido ottenuto, che avrà assunto un colore dorato. Potrò essere conservato in un contenitore ben chiuso ed utilizzato, puro o diluito in acqua, come coadiuvante nella pulizia di sanitari, pavimenti, vetri, specchi, piastrelle ed altre superfici dure e resistenti.

Biancheria ed armadi profumati

Per un bucato profumato potete aggiungere nel cestello della lavatrice poche gocce di olio essenziale di lavanda o di eucalipto. Per eliminare l'odore di sudore dai capi, le nostre nonne li immergevano in acqua tiepida con alcuni rametti di rosmarino e strofinavano in seguito le parti interessate con del semplice sapone di marsiglia. Per profumare la biancheria e gli abiti che riporrete nell'armadio, ponete nei cassetti o sui ripiani dei rametti di lavanda essiccata, uniti in piccoli fasci con dei nastri colorati, o riunitene i fiori in piccoli sacchetti di stoffa da utilizzare come profuma-armadi.

Marta Albè







Torna ad inizio pagina
                                                
kappa88
21:43 11 apr 2012
Utenti Registrati #1910
Registrato il: 12:14 28 mar 2012
messaggi: 54
mia sorella i fondi del caffè li usa come crema di bellezza.
non chiedetemi altro perchè non ho approfondito.





Torna ad inizio pagina
                                                
prixi
22:50 11 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1374
Registrato il: 23:03 27 ago 2010
messaggi: 5771
kappa88 ha scritto ...

mia sorella i fondi del caffè li usa come crema di bellezza.
non chiedetemi altro perchè non ho approfondito.


... eh no !
devi approfondire !!!!

altrimenti fai iscrivere al forum tua sorella ... mica ci puoi lasciare cosi !
butti il sassolino e ritiri la mano ...


siamo tutti/e in attesa di sapere "il segreto della crema di bellezza al caffè"

PS il rimprovero è uno scherzo, la curiosità no





Torna ad inizio pagina
                                                
Spiderman
23:10 11 apr 2012
Utenti Registrati #659
Registrato il: 11:28 15 feb 2009
messaggi: 2337
prixi ha scritto ...



altrimenti fai iscrivere al forum tua sorella ... mica ci puoi lasciare cosi !
butti il sassolino e ritiri la mano ...


siamo tutti/e in attesa di sapere "il segreto della crema di bellezza al caffè"




Spetta, prima vediamo i risultati di questa crema! Quindi foto, poi dopo presa visione, eventualmente, si decide per la ricetta dell'intruglio.






Torna ad inizio pagina
                                                
prixi
23:18 11 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1374
Registrato il: 23:03 27 ago 2010
messaggi: 5771
Spiderman ha scritto ...

prixi ha scritto ...



altrimenti fai iscrivere al forum tua sorella ... mica ci puoi lasciare cosi !
butti il sassolino e ritiri la mano ...


siamo tutti/e in attesa di sapere "il segreto della crema di bellezza al caffè"




Spetta, prima vediamo i risultati di questa crema! Quindi foto, poi dopo presa visione, eventualmente, si decide per la ricetta dell'intruglio.








Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
00:47 12 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13211
Si si approfondiamo sta cosa





Torna ad inizio pagina
                                                
sphinx
06:48 12 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1187
Registrato il: 08:32 31 gen 2010
messaggi: 1121
La bellezza fai-da-te con i fondi di caffè


“Wake Up and Smell the Coffee”: così cantavano i Cranberries qualche tempo fa. Infatti, cosa c’è di meglio di un buon caffè per cominciare bene la giornata? Niente! Quindi, andate in cucina e preparate la vostra moka per gustarvi una bella tazza di caffè fumante, attenzione però a non buttare i fondi, perché possono diventare dei validi alleati per la cura del vostro corpo. Non ci credete?
Allora prendete nota, perché rimarrete stupite dai molteplici utilizzi che possono avere per la preparazione dei prodotti per il corpo fai da te.
I fondi di caffè, uniti ad altri elementi naturali come il miele o l’olio di oliva, si trasformano in un delicato esfoliante per la pelle del corpo. Oppure, se usati da soli, possono diventare un ravvivante naturale per i capelli scuri. Non ci crederete, ma sono anche un toccasana per la nemica numero uno delle donne: la temibile cellulite. Infatti, basta miscelare i fondi con olio di avocado e sapone per ottenere un balsamo che tonifica la pelle e aiuta a combattere la buccia d’arancia.
Quindi, non buttate i fondi, anzi conservateli in un vasetto di vetro da svuotare una volta a settimana, e se qualcuno vi chiederà perché li state raccogliendo, non svelate il vostro segreto di bellezza, al contrario dite loro che vi servono per eliminare i cattivi odori dal frigo o per sturare le tubature.
Ma ora, bando alle ciance, invitate la vostra amica del cuore a prendere un caffè e proponetele di sperimentare con voi le ricette che noi di Melarossa vi suggeriamo!

MASCHERA PER IL VISO PELLE DOLCE
INGREDIENTI
1 cucchiaio di fondi di caffè
1 cucchiaio di olio di mandorle dolci
1 cucchiaio di miele

PREPARAZIONE
Versate tutti gli ingredienti in un recipiente e mescolate bene sino ad ottenere un composto omogeneo.

COME SI APPLICA
Applicate la maschera sul viso evitando il contorno occhi. Lasciate in posa per una dozzina di minuti. Risciacquate abbondantemente con acqua fredda.

ESFOLIANTE PER IL CORPO
INGREDIENTI
1 cucchiaio di fondi di caffè
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di olio di oliva

PREPARAZIONE
Versate tutti gli ingredienti in un recipiente e mescolate bene sino ad ottenere un composto omogeneo.

COME SI APPLICA
Applicate questo esfoliante sul corpo massaggiando delicatamente dall’alto verso il basso e poi risciacquate abbondantemente con acqua fredda. Per ottenere dei buoni risultati, bisognerebbe ripetere quest’operazione due o tre volte a settimana perché le proprietà idratanti del miele e dell’olio di oliva associate alle virtù esfolianti dei fondi di caffè puliscono i pori, idratano e tonificano la pelle.

CONTORNO OCCHI DECONGESTIONANTE
INGREDIENTI
1 cucchiaio di fondi di caffè
1 cucchiaio di formaggio bianco o yogurt
1 limone

PREPARAZIONE
Prendete i fondi di caffè e aggiungete il formaggio mescolando tutto accuratamente. Mettete qualche goccia di limone e una volta ottenuto un composto omogeneo riponetelo in frigo per 30 minuti.

COME SI APPLICA
Applicate la maschera contorno occhi e lasciatela in posa per 10 minuti. Alla scadenza togliete tutto con un batuffolo di cotone.

BALSAMO ADDOLCENTE
INGREDIENTI
1 cucchiaio di fondi di caffè
1 cucchiaio di olio di avocado
1 cucchiaio di sapone liquido

PREPARAZIONE
Mettete i fondi di caffè e l’olio di avocado in un recipiente. Aggiungete un sapone a vostra scelta per profumare il tutto.

COME SI APPLICA
Applicate massaggiando con pressione regolare sulle zone interessate. Questo balsamo oltre a donarvi una pelle dolce è anche un anticellulite garantito.

VISO E COLLO LEVIGANTE E ANTI-FATICA
INGREDIENTI
1 cucchiaio di albume d’uovo
1 cucchiaio di fondi di caffè
1 cucchiaio di miele (facoltativo)

PREPARAZIONE
Montate l’albume come se voleste fare una omelette. Aggiungete i fondi di caffè e per addolcire il tutto se volete potete inserire un cucchiaio di miele.

COME SI APPLICA
Deponete il siero sul viso e sul collo lasciandolo agire per 10 minuti. Risciacquate abbondantemente con acqua fredda. La capacità energizzante della caffeina associata al bianco dell’uovo vi assicurerà un effetto levigante immediato.

RAVVIVANTE PER CAPELLI SCURI
INGREDIENTI
2 cucchiai di fondo di caffè

COME SI APPLICA
Dopo lo sciampo strofinate i capelli bagnati con i fondi di caffè. Risciacquate abbondantemente. Con questo metodo potrete ravvivare il vostro colore senza ricorrere al parrucchiere.


A volte davvero mi domando cosa fareste se non ci fossi io...... rev





Torna ad inizio pagina
                                                
kappa88
11:09 12 apr 2012
Utenti Registrati #1910
Registrato il: 12:14 28 mar 2012
messaggi: 54
concordo.
per la mia esperienza c'è solo una controindicazione: è praticamente impossibile non spaventare chi ti vede girare in casa con la faccia marrone...





Torna ad inizio pagina
                                                
prixi
12:57 12 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1374
Registrato il: 23:03 27 ago 2010
messaggi: 5771
sphinx ha scritto ...

A volte davvero mi domando cosa fareste se non ci fossi io...... rev


butteremo i fondi di caffè ?







Torna ad inizio pagina
                                                
prixi
13:03 12 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #1374
Registrato il: 23:03 27 ago 2010
messaggi: 5771
kappa88 ha scritto ...

concordo.
per la mia esperienza c'è solo una controindicazione: è praticamente impossibile non spaventare chi ti vede girare in casa con la faccia marrone...


....
paura dell'uomo nero ?









Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
01:28 13 apr 2012
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13211
sphinx ha scritto ...

La bellezza fai-da-te con i fondi di caffè


“Wake Up and Smell the Coffee”: così cantavano i Cranberries qualche tempo fa. Infatti, cosa c’è di meglio di un buon caffè per cominciare bene la giornata? Niente! Quindi, andate in cucina e preparate la vostra moka per gustarvi una bella tazza di caffè fumante, attenzione però a non buttare i fondi, perché possono diventare dei validi alleati per la cura del vostro corpo. Non ci credete?
Allora prendete nota, perché rimarrete stupite dai molteplici utilizzi che possono avere per la preparazione dei prodotti per il corpo fai da te.
I fondi di caffè, uniti ad altri elementi naturali come il miele o l’olio di oliva, si trasformano in un delicato esfoliante per la pelle del corpo. Oppure, se usati da soli, possono diventare un ravvivante naturale per i capelli scuri. Non ci crederete, ma sono anche un toccasana per la nemica numero uno delle donne: la temibile cellulite. Infatti, basta miscelare i fondi con olio di avocado e sapone per ottenere un balsamo che tonifica la pelle e aiuta a combattere la buccia d’arancia.
Quindi, non buttate i fondi, anzi conservateli in un vasetto di vetro da svuotare una volta a settimana, e se qualcuno vi chiederà perché li state raccogliendo, non svelate il vostro segreto di bellezza, al contrario dite loro che vi servono per eliminare i cattivi odori dal frigo o per sturare le tubature.
Ma ora, bando alle ciance, invitate la vostra amica del cuore a prendere un caffè e proponetele di sperimentare con voi le ricette che noi di Melarossa vi suggeriamo!



wow che roba





Torna ad inizio pagina
                                                
Vai a pagina   <<        >>  
Moderatori: pasgal, Richard, Quantico, Vincenzo Pinelli

Salta:     Torna ad inizio pagina