Forum


ALTRO GIORNALE :: Forum :: Pianeta Terra
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   

l' italia in rovina

Vai a pagina       >>  
Autore Messaggio
sephir
22:36 14 apr 2008
Utenti Registrati #162
Registrato il: 14:25 28 dic 2007
messaggi: 1904
Stiamo assistendo all'epilogo di ogni senso di civiltà nel paese in cui abitiamo.
Non credo si possa dire che ogni risultato in queste elezioni sarebbe stato equiparabile.

Credo che il baratro si sia avvicinato oggi molto più di quanto ognuno di noi pensi.
Non esiste più neppure la parvenza di una rappresentanza oppositiva in parlamento (che non crolla, purtroppo, solo attraverso cariche blande-rivoluzionarie pensate o male agite).
La sinistra, che tanto oramai facciamo equivalere alla destra, bè, ora non c'è proprio, abbiamo spolverato il campetto da calcio ai genietti del momento!Un paio di razzisti xenofobi qui;qualche intollerante li; due o tre con vaghe idee fasciste la e piccoli sprazzi di allegro revisionismo storico vecchia maniera che ci aiuterà a dimenticare meglio obliate idee, troppo lontane...
meno male che arriveranno nuove infrastrutture e pensioni per tutti!

Continuo a pensare che le colpe qui non siano solo al vertice piramidale della società che karmicamente abbiamo creato-meritato, nel suo essere tele-guidata da poteri
troppo subdoli per essere eliminati solo con un voto, ma pure dall'irresponsabilità di chi ha pensato che "uno vale l'altro" " nessuno mi rappresenta" "non voto"... è u momento troppo troppo delicato per questo!

Si è lasciato quindi il portone aperto non ad un ladro (lo sono quasi tutti no?) ma ad un fascista-mafioso conclamato-patentato... ora sarà facile pensare "veltrusconi" ... chi non ha votato potrà pensare sia la stessa cosa.
da parte mia non lo penso, e non mi ritengo un ingenuo fuorviato per questo.
Vedevo già la crisi imperante (millenaria!), come tutti, e ora gli abbiamo voluto dare il nome e la forma peggiore a nostra disposizione!(spero non degli ultimi millenni)
Come se ad uno zoppo avessimo voluto dare una bella spinta verso l'immobilità totale.

Che qualche energia positiva ( o rivoluzione) venga a darci una mano.

Ps:
scusate ma sono troppo amareggiato.
Torna ad inizio pagina
Sito Web
pasgal
22:54 14 apr 2008
Editore

Registrato il: 12:38 20 mar 2007
messaggi: 10618
sephir, ti ringrazio personalmente, per aver espresso il tuo parere qui su questo forum. Io sono molto preoccupato.





Torna ad inizio pagina
                                                
deg
23:05 14 apr 2008
Utenti Registrati #260
Registrato il: 22:56 27 mar 2008
messaggi: 7242
Forse dovrò emigrare.....
Per andare dove?





Torna ad inizio pagina
                                                
sephir
23:17 14 apr 2008
Utenti Registrati #162
Registrato il: 14:25 28 dic 2007
messaggi: 1904
Ringrazio te, per la risposta gentile con cui accogli il mio sfogo!

La tua preoccupazione è decisamente giusta!Io e la persona a me più cara siamo imbestialiti, delusi, amareggiati e appunto seriamente preoccupati per tutto ciò che sta succedendo!
E per rispondere a degournay posso dire che anche noi (ma già da prima) stiamo riflettendo con molta rabbia sulla necessità di lasciare il nostro paese che sembra voler scegliere il massimo della pena per se stesso.
In quanto immigrato sardo da un po di anni non mi meraviglierei se ci costringessero a prolungare questo arrabattarsi nel mondo alla ricerca della serenità che dovrebbe comprenderci tutti...

IN tutto non mi aspettavo che la lega stessa potesse stravincere così!é uno shock!
perchè?perchè?





Torna ad inizio pagina
Sito Web                                                 
deg
23:46 14 apr 2008
Utenti Registrati #260
Registrato il: 22:56 27 mar 2008
messaggi: 7242

Come al solito, il trasferimento non mi sarà riuscito molto bene ma volevo farvi leggere quest'editoriale di un quotidiano francese, "La liberté de l'est", che si chiede:
"L'italia si consegnerà ancora una volta al miliardario milanese di cui si sa il poco caso che fa della cancrena che sono la corruzione, la mafia e la criminalità?. La democrazia è molto malata in Italia. Veltroni, ex sindaco di Roma, ne è cosciente che a promesso di annientare la rete criminale(......).e consacrare i suoi sforzi contro l'evasione fiscale .....moralizzare la politica ......... Non è il credo di suo avversario che uitilizza i mezzi enormi a sua disposizione per abbagliare un'opinione pubblics smarrita. Il cavaliere, se conferma i sondaggi che annunciano ( ) il suo ritorno, potrà ancora per molto giocare a fare l'illusionista?"

Magra consolazione.....

[ Modificato 23:52 14 apr 2008 ]





Torna ad inizio pagina
                                                
pasgal
23:52 14 apr 2008
Editore

Registrato il: 12:38 20 mar 2007
messaggi: 10618
Ho corretto io per te, la prossima volta metti direttamente il link senza cliccare su nessun tastino, così come e', lo copi e lo incolli





Torna ad inizio pagina
                                                
deg
00:01 15 apr 2008
Utenti Registrati #260
Registrato il: 22:56 27 mar 2008
messaggi: 7242
Grande!
L'asinella ringrazia!





Torna ad inizio pagina
                                                
Richard
09:17 15 apr 2008
Redattore

Registrato il: 16:57 06 giu 2007
messaggi: 19654
come pensavo...è stato fatto scoppiare un casino dietro l' altro nel governo Prodi, in modo che Berlusconi vincesse con una maggioranza schiacciante, cosi può collaborare con questi signori come vuole..

(ANSA) - WASHINGTON, 14 APR - Gli Stati Uniti sono 'pronti a lavorare con quello che appare essere il nuovo primo ministro, Silvio Berlusconi'. Lo ha detto all'ANSA il sottosegretario di Stato americano Kurt Volker, commentando l'esito delle elezioni italiane. Volker ha sottolineato che il Dipartimento di Stato e i vertici dell'amministrazione Bush attenderanno risultati ufficiali per congratularsi con Silvio Berlusconi.



i giochini sono palesi..





Torna ad inizio pagina
                                                
iniziato
09:58 15 apr 2008
Utenti Registrati #32
Registrato il: 11:53 26 lug 2007
messaggi: 1673
ecco il programma che con un po' di buona volontà potremmo seguire insieme in questo topic.

1 . Combattere il caro vita
2 . Ridare sicurezza ( questo punto a me la toglie tutta la poca sicurezza che ho maturato )
3 . Più forza alla famiglia
4 . Più lavoro, più sviluppo
5 . Donne Protagoniste ( ??? )
6 . Tra nord e Sud (?????????????????)
7 . Un Futuro ( di m€rd@ ) ai giovani





Torna ad inizio pagina
Sito Web                                                 
InneresAuge
14:52 15 apr 2008
Utenti Registrati #203
Registrato il: 02:07 02 feb 2008
messaggi: 2177
Io sono caduto in depressione o quasi...
L'Italia si consegna ad un personaggio che pensa che Mangano era un eroe, che al primo accenno di Mc Cain obbedirà... e già ci sono le prime avvisaglie di guerra.
Oggi è uscita persino la dichiazione "Allah maledica Berlusconi e il Papa"...
Più chiaro di così...
Specie qui al sud, le coscienze sono totalmente addomesticate e dormienti, i valori sani non contano nulla...
Non so neanche se augurarmi il peggio, magari quando sarà troppo tardi noi siciliani e italiani capiremo...?

[ Modificato 14:54 15 apr 2008 ]





Torna ad inizio pagina
                                                
sephir
15:27 15 apr 2008
Utenti Registrati #162
Registrato il: 14:25 28 dic 2007
messaggi: 1904
iniziato ha scritto ...

ecco il programma che con un po' di buona volontà potremmo seguire insieme in questo topic.

1 . Combattere il caro vita
2 . Ridare sicurezza ( questo punto a me la toglie tutta la poca sicurezza che ho maturato )
3 . Più forza alla famiglia
4 . Più lavoro, più sviluppo
5 . Donne Protagoniste ( ??? )
6 . Tra nord e Sud (?????????????????)
7 . Un Futuro ( di m€rd@ ) ai giovani



Quale sicurezza?Immagino già cumuli di poliziotti abbastanza decervellati e/o frustrati da far passeggiare gioiosi per le nostre insicure e malvage strade!
Così "la famiglia" sarà protetta e sterilizzata a dovere (vi consiglio in questo senso il libro di bauman "homo consumens" che delinea in breve tutto lo squallore sociologico che sta sotto di noi) dal popolino aggressivo e troppo povero per essere raffinato e gentile nei bei quartieri lindi delle nostre città.

Calderoli alle riforme poi ci erudirà sui massimi sistemi applicabili all'extracomunitario di troppo, ma che per nostra fortuna, eh si!, sa lavorare a lungo e in nero senza troppo lamentarsi.Evviva!

Le donne e i giovani si preparino per certissime evoluzioni progressive : è risaputo come al governo ora avremo uno fra i massimi esponenti dei pari diritti dei sessi, a partire dai suoi rapporti intermatrimoniali poco interessanti e ancor meno pedagocici.Una mente brillante!

Il nucleare sarà a portata di mano per tutti, in sardegna via al metanodotto ci renderà pari nei salotti buoni ai grandi consumatori della madre terra, e via anche alle infrastrutture così essenziali in uno stato (pianeta) che ha giustappunto esigenza di più cemento e più morti sul lavoro nei cantieri (magari abusivi...)

In sicilia la mafia sarà scacciata di casa...per entrare in parlamento a dettar legge...si si già lo fa da decenni!Pardon!

finisco qui!c'è troppo da buttar fuori...dobbiamo lottare per non farci accasciare dalla realtà!
Si abbiamo il germe del fascismo (termine anacronistico che ben utilizzato rende l'idea di una realtà lugubre) al governo!
L'unica consolazione rimasta è la ryan air, che ci rende falsamente liberi di fuggire.









Torna ad inizio pagina
Sito Web                                                 
farfalla5
17:46 15 apr 2008
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13205
Non serve fuggire(tanto il karma ti rincorre), lavoriamo in silenzio. Speriamo che succeda qualcosa di inaspettato. Mio babbo diceva l' impero romano è caduto, è un fenomeno umano, anche berlusca prima o poi cadra.
Ho già espresso in un altro post come mi sento....se volete andate a leggerlo.

Triste vi saluto
Daniela





Torna ad inizio pagina
                                                
InneresAuge
04:06 16 apr 2008
Utenti Registrati #203
Registrato il: 02:07 02 feb 2008
messaggi: 2177
Il problema è che quando gli italiani si accorgeranno dei danni... sarà troppo tardi...





Torna ad inizio pagina
                                                
farfalla5
09:03 16 apr 2008
AG-STAFF COLLABORATORE
Utenti Registrati #180
Registrato il: 17:21 16 gen 2008
messaggi: 13205
Spero di no, ma se sei arrivato(a) in questa sessione avrai capito che nulla succede per caso e che dalle amarezze, dal grande dolore che nasce la gioia, la consapevolezza. L'italiani in fondo vivono bene, non li manca niente e quello che ho capito vorrebbero più diritti che i doveri.....e questo è un grande dramma italiano. Non si può avere la moglie ubriaca e la botte piena.





Torna ad inizio pagina
                                                
Vai a pagina       >>  
Moderatori: pasgal, Richard, Quantico, Vincenzo Pinelli

Salta:     Torna ad inizio pagina