Forum


ALTRO GIORNALE :: Forum :: Spirito
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   

poteri

Vai a pagina       >>  
Autore Messaggio
Quantico
02:00 23 set 2007
Redattore

Registrato il: 15:34 13 giu 2007
messaggi: 2433
Da grandi poteri derivano grandi responsabilità

E' la celebre frase di un noto film
ma possiamo utilizzarla anche qui per proporvi una riflessione.

Se è vero che i bambini di oggi, stanno sviluppando nuovi filamenti
di DNA e nuove capacità anche telepatiche, mi chiedo, questi
nuovi eroi planetari che ruolo avranno in un prossimo futuro?

Cosa saranno chiamati a fare
su questa terra?

Saranno accettati da tutti o saranno visti
come esseri pericolosi di cui aver paura?

Saranno i nostri nuovi maestri?
Torna ad inizio pagina
Sito Web
Richard
15:33 23 set 2007
Redattore

Registrato il: 16:57 06 giu 2007
messaggi: 19652
questi film e questi continui ufo o poteri che appaiono nei film e pubblicita, secondo me fanno parte di cio che gia sa il nostro subconscio collettivo, cio che accadra in un futuro molto vicino, gradualmente ma accadra.

credo che in qualche modo ci sarà una scelta tra chi sarà spiritualmente adatto a riceverli e chi no, tutti quelli che saranno compatibili li riceveranno non solo i nuovi nati.

[ Modificato 20:25 13 nov 2007 ]





Torna ad inizio pagina
                                                
Richard
19:03 30 giu 2008
Redattore

Registrato il: 16:57 06 giu 2007
messaggi: 19652
il manuale di Ingo Swann, istruttore del progetto stargate della cia, per la visione remota






Torna ad inizio pagina
                                                
ALIX
14:28 20 ago 2008
Utenti Registrati #389
Registrato il: 12:15 20 ago 2008
messaggi: 83
quantico, tempo fa ti mandai una mail personale che riguardava mia figlia nata nel 2001.

Ora che ha passato i 7 anni non mostra più quelle caratteristiche che invece si mostravano fortemente nei primi 3 anni.

Non so che ruolo avranno, ma quello che io sento in lei e in alcuni altri bambini della sua età è una grandissima sensibilità. ma anche una grande capacità di critica, ci osservano e ci valutano. Ogni anima sensibile è anche amorevole e quindi non credo in catastrofi causate da loro, ma come dite sceglieranno chi secondo loro è in grado di adattarsi alla nuova energia.





Torna ad inizio pagina
                                                
mudilas
14:40 20 ago 2008
ACCOUNT_INATTIVO
Utenti Registrati #318
Registrato il: 17:53 06 giu 2008
messaggi: 1116
Quantico ha scritto ...

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità

E' la celebre frase di un noto film
ma possiamo utilizzarla anche qui per proporvi una riflessione.

Se è vero che i bambini di oggi, stanno sviluppando nuovi filamenti
di DNA e nuove capacità anche telepatiche, mi chiedo, questi
nuovi eroi planetari che ruolo avranno in un prossimo futuro?

Cosa saranno chiamati a fare
su questa terra?

Saranno accettati da tutti o saranno visti
come esseri pericolosi di cui aver paura?

Saranno i nostri nuovi maestri?

spiderman!
al di là del film, la frase ha colpito anche me...
Sono sicurissimo del fatto che la verità arriva sempre, e che sia, in fin dei conti, impossibile mentire....ma che esista anche quella realtà apparente che ignora subdolamente il mondo invisibile e inconscio.





Torna ad inizio pagina
                                                
mudilas
14:55 20 ago 2008
ACCOUNT_INATTIVO
Utenti Registrati #318
Registrato il: 17:53 06 giu 2008
messaggi: 1116
ALIX ha scritto ...

quantico, tempo fa ti mandai una mail personale che riguardava mia figlia nata nel 2001.

Ora che ha passato i 7 anni non mostra più quelle caratteristiche che invece si mostravano fortemente nei primi 3 anni.

Non so che ruolo avranno, ma quello che io sento in lei e in alcuni altri bambini della sua età è una grandissima sensibilità. ma anche una grande capacità di critica, ci osservano e ci valutano. Ogni anima sensibile è anche amorevole e quindi non credo in catastrofi causate da loro, ma come dite sceglieranno chi secondo loro è in grado di adattarsi alla nuova energia.

l'essere umano ripercorre in pochi anni di vita tutta l'evoluzione dagli albori, fino ad ora...lo sviluppo del cervello da rettiliano a mammaliano, a qualcosa di nuovo che non è stato ancora individuato...
ma credo dipenda anche e fortemente dall'indottrinamento subito nelle scuole e negli asili..sono sicuro che a tre anni abbia cominciato a seguire un'educazione prescolastica. sbaglio?
mio figlio è nato nl 98, ma posso affermare la stessa cosa...





Torna ad inizio pagina
                                                
io
14:59 20 ago 2008
ACCOUNT_INATTIVO
Utenti Registrati #385
Registrato il: 17:25 17 ago 2008
messaggi: 252
Ci sono 2 tipi di potere in questo stupido mondo:

1 Il potere del denaro

2 Il potere spirituale

Riguardo al secondo,conoscendo sempre piu' noi stessi non siamo secondi a nessuno...

Siamo Esseri...





Torna ad inizio pagina
                                                
mirach72
15:03 20 ago 2008
Utenti Registrati #361
Registrato il: 12:28 01 ago 2008
messaggi: 1120
Quoto.





Torna ad inizio pagina
                                                
ALIX
15:53 20 ago 2008
Utenti Registrati #389
Registrato il: 12:15 20 ago 2008
messaggi: 83
mi perdonerete se sono imbranata e non riesco a riportare, comunque si a tre anni ha cominciato ad andare all' asilo...
non ho capito nulla su cosa iontendi del comportamento nei primi 3 anni di età? intendi che tutti siamo "liberi " fino ai tre anni?

Personalmente alludevo ad alcuni episodi davvero speciali.

ci sono libri e articoli sui bambini indaco , sembra che i primi siano già iniziati ad arrivare dagli a '80 e poi sempre di più in particolare dalla fine degli anni '90.

P.S. : comunque non credo di avere una "santona " in casa, nè la tratto come tale ))
solo che alcune cose che mi ha detto (prima dell' inquinamento delle istituzioni) era interessante, e mi ha fatto bene.





Torna ad inizio pagina
                                                
pasgal
16:29 20 ago 2008
Editore

Registrato il: 12:38 20 mar 2007
messaggi: 10617
ALIX ha scritto ...

mi perdonerete se sono imbranata e non riesco a riportare


Per farlo, ti basta cliccare (in alto a destra) su questo pulsante


Ciao!





Torna ad inizio pagina
                                                
mudilas
16:42 20 ago 2008
ACCOUNT_INATTIVO
Utenti Registrati #318
Registrato il: 17:53 06 giu 2008
messaggi: 1116
ALIX ha scritto ...

mi perdonerete se sono imbranata e non riesco a riportare, comunque si a tre anni ha cominciato ad andare all' asilo...
non ho capito nulla su cosa iontendi del comportamento nei primi 3 anni di età? intendi che tutti siamo "liberi " fino ai tre anni?

Personalmente alludevo ad alcuni episodi davvero speciali.

ci sono libri e articoli sui bambini indaco , sembra che i primi siano già iniziati ad arrivare dagli a '80 e poi sempre di più in particolare dalla fine degli anni '90.

P.S. : comunque non credo di avere una "santona " in casa, nè la tratto come tale ))
solo che alcune cose che mi ha detto (prima dell' inquinamento delle istituzioni) era interessante, e mi ha fatto bene.

alludevo al fatto che i bambini sono diversi dagli adolescenti, come gli adolescenti sono diversi dagli adulti...ci sono spiegazioni persino nella medicina allopatica per questo e alludevo al fatto che gli uomin primitivi avessero per esempio uno sviluppo cerebrale diverso rispetto a quello dell'homo sapiens, meno razionale e più istintivo. (vedi teoria dei tre cervelli

anche mio figlio è speciale, ma quella sua specialità che si può riscontrare nei bambini indaco, è andata un po' scemando da quando ha frequentato l'asilo...d'altronde, i metodi educativi scolastici vengono preparati da esperti...

[ Modificato 16:46 20 ago 2008 ]





Torna ad inizio pagina
                                                
Quantico
13:56 23 ago 2008
Redattore

Registrato il: 15:34 13 giu 2007
messaggi: 2433
ALIX ha scritto ...

quantico, tempo fa ti mandai una mail personale che riguardava mia figlia nata nel 2001.

Ora che ha passato i 7 anni non mostra più quelle caratteristiche che invece si mostravano fortemente nei primi 3 anni.

Non so che ruolo avranno, ma quello che io sento in lei e in alcuni altri bambini della sua età è una grandissima sensibilità. ma anche una grande capacità di critica, ci osservano e ci valutano. Ogni anima sensibile è anche amorevole e quindi non credo in catastrofi causate da loro, ma come dite sceglieranno chi secondo loro è in grado di adattarsi alla nuova energia.

Ciao Alix,
però io ti conoscevo con un altro nome
??????

Si ricordo perfettamente la tua mail, come si evolve la situazione?
Ha dimenticato le cose che ti diceva o tu gliele hai ricordate?






Torna ad inizio pagina
Sito Web                                                 
Quantico
14:01 23 ago 2008
Redattore

Registrato il: 15:34 13 giu 2007
messaggi: 2433
mudilas ha scritto ...

ALIX ha scritto ...

quantico, tempo fa ti mandai una mail personale che riguardava mia figlia nata nel 2001.

Ora che ha passato i 7 anni non mostra più quelle caratteristiche che invece si mostravano fortemente nei primi 3 anni.

Non so che ruolo avranno, ma quello che io sento in lei e in alcuni altri bambini della sua età è una grandissima sensibilità. ma anche una grande capacità di critica, ci osservano e ci valutano. Ogni anima sensibile è anche amorevole e quindi non credo in catastrofi causate da loro, ma come dite sceglieranno chi secondo loro è in grado di adattarsi alla nuova energia.

l'essere umano ripercorre in pochi anni di vita tutta l'evoluzione dagli albori, fino ad ora...lo sviluppo del cervello da rettiliano a mammaliano, a qualcosa di nuovo che non è stato ancora individuato...
ma credo dipenda anche e fortemente dall'indottrinamento subito nelle scuole e negli asili..sono sicuro che a tre anni abbia cominciato a seguire un'educazione prescolastica. sbaglio?
mio figlio è nato nl 98, ma posso affermare la stessa cosa...


Il mio che ha 14 mesi cerco di osservarlo molto, fino ad ora ho notato che ascolta molto quello che diciamo e capisce perfettamente quando gli poniamo domande, infatti ci risponde cercando di dire sì( e fà sù e giù con la testa ) e No (e scuote dx e sx la testa), oppure gli chiedo di andarmi a prendere certi oggetti e puntualmente riconosce la parola và e me la porta


Fanno ridere questi ometti






Torna ad inizio pagina
Sito Web                                                 
ALIX
12:09 25 ago 2008
Utenti Registrati #389
Registrato il: 12:15 20 ago 2008
messaggi: 83
sta dimenticando tutto...del resto ha passato i 7 anni e va a scuola.
no io non cerco di ricordarle nulla. Le ho solo spiegato (sommariamente ) le basi di diverse religioni.
l' unica cosa che rimane è il senso di pace che emana la sua presenza. Le maestre mi hanno detto che i bambini più agitati quando stanno accanto a lei si calmano.

Ora in compenso noto che valuta a fondo gli adulti, ma questo credo sia comune a tutti i bambini.





Torna ad inizio pagina
                                                
Vai a pagina       >>  
Moderatori: pasgal, Richard, Quantico, Vincenzo Pinelli

Salta:     Torna ad inizio pagina