ascorbato di potassio


La via del sale




Dal numero 21 di Scienza e Conoscenza. La scienza negata: l’ascorbato di potassio. Il metodo Pantellini nella lotta al “problema cancro” di Guido Paoli



La storia dell’ascorbato di potassio (sale derivato dalla vitamina C, totalmente atossico e privo di effetti collaterali almeno alle dosi consigliate di utilizzo) nasce “casualmente” (come spesso succede nelle scoperte scientifiche) nel 1948, quando un orafo amico del chimico fiorentino Gianfrancesco Valsé Pantellini, malato di tumore inoperabile allo stomaco ottenne dei benefici inattesi e straordinari bevendo delle limonate alle quali per errore aggiungeva bicarbonato di potassio al posto del comune bicarbonato di sodio.

Pantellini rimase sorpreso e sbalordito di un fatto che non riusciva a spiegarsi e, da uomo di scienza curioso ed attento ai particolari oltre che rigoroso nel metodo e nell’analisi, volle approfondire a fondo questo fatto per capire se si fosse trattato di un evento casuale, dovuto ad una serie di coincidenze fortuna...[leggi tutto]
ascorbato di potassio   cancro   Pantellini   salute   
Posted on gio 30 lug 2009, 18:51

OLTRE L’ASCORBATO DI POTASSIO
COMUNICATO ANDROMEDA n. 23/93




RADICALI LIBERI ED EMERGENZA TUMORALE:LA FUNZIONE DELL’ASCORBATO DI POTASSIO A SOSTEGNO DELL’ENZIMA SUPEROSSIDODISMUTASI



Ai radicali liberi si attribuisce, oggi, il ruolo principale nel processo di creazione di profonde modificazioni genetiche dell’unità biologica elementare, tramite il danneggiamento e l’alterazione dell’informazione genetica, una anomalia che arriva al punto di trasmettere informazioni errate alle proteine fino a determinare un precoce invecchiamento, o la morte della cellula stessa, o il cancro.
Cosa si deve intendere per radicale libero?Come si svolge all’interno dell’unità biologica la sua azione deleteria?
In che modo impedire che questa azione disturbi l’equilibrio genetico della cellula?L’ascorbato di potassio è una valida difesa contro i radicali liberi?Per rispondere a queste domande, ci siamo rivolti al Prof. Pantellini. Cerchiamo qui di riassumere le numerose risposte che ci ha fornito.

I radicali liberi - o, più semplicemente, radi...[leggi tutto]
ascorbato di potassio   Pantellini   vitamina c   
Posted on gio 06 ago 2009, 17:59

ELISIR DI LUNGA VITA, VITAMINA C ULTIMA FRONTIERA PER LE STAMINALI

28 Dicembre 2009

La vitamina C sarebbe in grado di stimolare e migliorare la riprogrammazione delle cellule adulte in staminali. È quanto emerge dallo studio pubblicato su Cell Stem Cell dai ricercatori della Chinese Academy of Sciences di Guangzhou, in Cina.

La ricerca rappresenta un passo avanti nell’ambito della medicina rigenerativa, le cui ultime scoperte hanno consentito di riprogrammare le cellule adulte in molecole con caratteristiche simili alle cellule staminali embrionali (chiamate anche pluripotenti, cioè in grado di svilupparsi in quasi tutti i tipi di tessuto), dando vita alle staminali pluripotenti "indotte". Nel corso dello studio, condotto su un gruppo di topi e su cellule umane, gli esperti cinesi hanno scoperto che la vitamina C sarebbe in grado di facilitare la generazione di cellule staminali da normali cellule adulte grazie alla sua capacità di ridurre l’invecchiamento cellulare e di incentivare i cambiamenti di espressione genica, rendendo più efficiente la transiz...[leggi tutto]
vitamina c   ascorbato di potassio   acido ascorbico   staminali   
Posted on mar 29 dic 2009, 12:29

PREVENZIONE E CURA DELLE MALATTIE DEGENERATIVE (Cancro, tumore, sclerosi a placche, AIDS, artrite reumatoide, ecc.)
COMUNICATO ANDROMEDA n. 6/1991-1995




ASCORBATO DI POTASSIO e IMMUNOSTIMOLANTI ATOSSICI


Premessa
Questo comunicato intende fornire, per quanto possibile, una “sintesi essenziale” delle informazioni raccolte sul tema in
questi ultimi anni. L’ampio materiale scaturito da ricerche, incontri, convegni, seminari, ecc. è stato già pubblicato da Andromeda.
Per ogni approfondimento si rimanda alle pubblicazioni elencate in nota.



LE MALATTIE DEGENERATIVE


· Definizioni

Per comprendere cosa significhi malattia degenerativa dobbiamo anzitutto definire il quadro biologico che contraddistingue l’individuo sano.Nel nostro organismo, normalmente, avvengono fenomeni di natura elettrica e di natura atomica, sia negli interscambi fra cellula
e cellula che all’interno della cellula stessa. Ogni nostra cellula possiede un equilibrio fra il suo interno e l’esterno che si fonda sulla stabilità del potenziale di membrana e sulla regolarità del meccanismo della pompa sodio-potassio.
Tutti gli elementi leggeri (i primi 21 ...[leggi tutto]
sistema immunitario   vitamina   ascorbato di potassio   
Posted on lun 03 ago 2009, 21:26