mandala


DREAMLAND: L’EPOPEA DI DAN BURISCH

Il Giornale Online
La vicenda del microbiologo Dan Burisch è stata un fulmine a ciel sereno che ha letteralmente scosso gli ambienti ufologici mondiali. Le sue straordinarie affermazioni sembrano confermare quello che gli studiosi hanno sempre sostenuto : l’esistenza di un gigantesco cover-up sulla realtà extraterrestre da parte del governo USA che va avanti, in maniera pressochè ininterrotta, da oltre cinquanta anni. E’ già avvenuto in passato che qualcuno facesse dichiarazioni sensazionali (vedi Rober Lazar) ma mai come in questo caso, vi era stata a supporto una tale impressionante mole di dati e riscontri.

L’attendibilità e le credenziali di Burisch sembrerebbero al di là di ogni ragionevole dubbio.

Un ulteriore importante aspetto della sua storia è la conferma dell’esistenza del Majestic Twelve, l’ultrasegreto gruppo di studio governativo, composto da scienziati e alti ufficiali delle forze armate USA, che ha gestito il problema UFO/alieni fin dal 1947, anno in cui avvenne il più documentato incident...[leggi tutto]

dan burisch   mandala   
Posted on lun 03 set 2007, 11:28

PERCHE’ CREDO NELLA POSSIBILITA’ DI VITA EXTRATERRESTRE
Il Giornale Online
Il mio amore per la verità è superiore al mio bisogno di aver ragione


Nello straordinario evento di un possibile verificarsi di un contatto extraterrestre (ufficialmente riconosciuto) sono dell’avviso che l’uomo di questa Terra non si sconvolgerebbe più di tanto.

Buona parte dell’umanità si è già abituata a pensare alla possibilità di vita in altri mondi.
Il salto quantico dal Medio-Evo all’oggi è ormai avvenuto. L’uomo di oggi non parla più in termini terreni, la mente si è allargata a visioni e possibilità più ampie, ovvero, in termini e concezioni più universali.

Via via, quando si andrà ad aumentarne la consapevolezza darà alla specie umana un nuovo grande impulso, al valore e alla responsabilità della vita, ci porterà a scoprire che non siamo il prodotto dell’accidentalità e tanto meno del caso; ma figli di un pensiero che programma senza per questo irrigidire gli scettici, chiamiamolo pure col nomignolo di sempre: DIO.
Giordano Bruno, dall’alto della sua intellighenzia e della sua str...[leggi tutto]
contatto   mandala   Mario Cecchinato   
Posted on dom 12 lug 2009, 22:07

STELLA DI DAVID

Il Giornale Online Maghen David o "Scudo di Davide".La Stella di David (in ebraico מגן דוד, Magen David o Mogen Dovid in Ebraico Ashkenazi).

Letteralmente significa Scudo di David ma viene anche detta sigillo di Salomone e si tratta della stella a sei punte, diventata simbolo del Sionismo fin dal primo congresso di Basilea (1898). È presente nella bandiera dello Stato di Israele insieme alle fasce blu del Talled.

Non va confusa con la Menorah che rappresenta l'antico simbolo rappresentativo della civiltà e della religiosità ebraica, e che dello Stato di Israele e' stemma.

La "stella a sei punte" è anche un simbolo molto diffuso nella cabala e nell'occultismo più in generale.

Bandiera di Israele

Sotto il profilo politico il valore di questo simbolo si manifesta nel 1948 quando la bandiera sionista diviene quella ufficiale dello Stato di Israele;

Forma

La forma della stella è un esempio dell'esagramma, un simbolo significativo anche per altre religioni. L'esagramma è da datarsi anteriormente all'utilizzo degli ...[leggi tutto]

stella david   mandala   
Posted on ven 12 ott 2007, 21:10

L’ARMONIA DEL DNA

Alcuni recercatori isolano la musica del DNA, come da info ufficializzata del 19 dicembre. L'autore sembra conoscere da sempre la decifrazione musicale del DNA. "In natura - egli dice - il “messaggio genetico” genera attraverso catene di aminoacidi un codice che somiglia all’ I ching. Lo stesso messaggio processato con un codice musicale, genera catene di note che si sistemano nel pentagramma a produrre suoni. Ma che genere di suoni? Che tipo di musica?"

La natura vivente – ed in specie quella vegetale – offre ai nostri sensi forme armoniose, suoni melodici, profumi delicati. Per oltre un secolo, oppressi dall’idea dell’utilitarismo biologico, siamo stati incapaci di apprezzare queste naturali armonie e bellezze, quasi considerandole pletoriche e ingannevoli. Tutto si doveva misurare in termini funzionali, ed era quasi nata una preferenza per la bruttezza, che stava a dimostrare la sbrigativa praticità della natura e il suo disinteresse per inutili estetismi. La paura del bello e dell...[leggi tutto]
dna   mandala   cellula   
Posted on mer 20 feb 2008, 01:24

IL MODELLO OLOGRAFICO

Il primo modello olistico della nuova scienza

Il modello olografico è une della principali basi scientifico-filosofiche della nuova scienza olistica e del paradigma olistico, in quanto, partendo da dati fisico-matematici, estende la propria interpretazione all'intera esistenza e alle dimensioni della coscienza. Il modello olografico si basa sul concetto di informazione globale che lega una parte al tutto: la parte diventa un ologramma del tutto, in quanto contiene al suo interno una rappresentazione globale dell'insieme da cui deriva. Questo, di fatto, implica una relazione informatica continua, coerente e dinamica tra la parte e il tutto.

Agli inizi degli anni Ottanta, Ken Wilber, stimato autore di saggi sugli stati di coscienza ed editore della rivista Revision, ha curato la pubblicazione di The Holografic Paradigm, un testo di grande fascino scientifico e intellettuale a cui hanno collaborato David Bohm, Karl Pribram, Fritjiof Capra, Renée Weber, Itzhak Bentov, Stanley Krippner e molt...[leggi tutto]
ologramma   mandala   coscienza   
Posted on mar 18 set 2007, 22:22

Cerchi nel grano: musica vivente
Il Giornale OnlineNei campi di tutto il mondo, forme geometriche risplendono di astratte, eppure armoniche, onde di energia sonora. È questa l'ipotesi più avanzata per spiegare un fenomeno reale e assolutamente non legato all'opera dell'uomo.

Negli ultimi venti anni la tranquilla e pittoresca campagna inglese è stata lentamente attraversata da un fenomeno più vicino a film come "It Came from Outer Space" [Ottima pellicola diretta da Jack Arnold nel 1953, con effetti 3-D, tratta da una novella di Ray Bradbury] che ad una tradizionale tazza di tè al latte. Campi da tempo abituati ad ospitare frumento, orzo ed altri cereali sono teatro con sempre maggiore frequenza di magnifici pittogrammi, ormai ovunque noti come "crop circles", i cerchi nel grano.

Vaste aree di cereali appiattiti al suolo, larghe fino a 9.000 metri quadrati, dove le piante risultano piegate a circa tre centimetri di altezza da terra e delicatamente stese orizzontalmente formano disegni di grande precisione geometrica, senza segni visibili...[leggi tutto]
cerchi nel grano   suono   mandala   
Posted on lun 27 lug 2009, 18:48

I messaggi dell'acqua
di Carla Fleischli Caporale



Il Giornale OnlineInviata da skorpion75

I lavori rivoluzionari di Masaru Emoto che studia i "cristalli d'acqua", mostrando come l'acqua interagisce con la nostra consapevolezza.

Da quando nel Diciottesimo secolo lo scienziato Chladni scoprì i principi della cimatica, numerosi sono stati gli esperimenti che hanno condotto alla puntualizzazione dei dettami teorici e pratici di questa dottrina rivoluzionaria. Una scienza ancora troppo poco conosciuta alle grandi masse e tuttora scarsamente pubblicizzata, per via delle lobby farmaceutiche o pseudo-divulgative (leggasi la banda di "zeloti" del Cicap di Piero Angela e compagni).

La cimatica, tuttavia, non è soltanto l'illuminante intuizione di un fisico fin troppo intelligente (fu il primo a parlare di asteroidi, ma all'epoca non fu creduto), ma una filosofìa che sposa la dimensione umana e tangibile a quella misteriosa ed invisibile.

Gli studi di Chladni furono perfezionati nel Novecento dallo svizzero Hans Jenny, pressoché sconosciu...[leggi tutto]

acqua   masaru emoto   mandala   
Posted on lun 18 ago 2008, 17:55

L'ORDINE DELLA VITA
Il Giornale OnlineIntroduzione
Molti di coloro che si accostano alla ricerca nel campo delle risorse umane e del miglioramento della qualità della vita si trovano di fronte alla sfida di integrare in qualche modo la spinta verso il progresso e la brillantezza dell'innovazione scientifica che in ogni settore spinge verso il futuro, con l'enorme ricchezza, in gran parte inesplorata, proveniente da un passato remoto, spesso collocato in un tempo piuttosto indefinito, ma del quale sopravvivono documenti e memorie di immenso fascino e profondità.

Civiltà antiche sparse in punti lontani del pianeta portano all'attenzione di chi ne sa leggere con cura il linguaggio espressivo una saggezza di vita basata sulla capacità, a noi ormai quasi completamente sconosciuta, di integrare ogni aspetto dell'esistenza, di saperla cogliere nella sua unicità, nel rispetto di quell'equilibrio complessivo che meglio di tutto esprime il senso del sacro ed i valori spirituali di tale passato lontano e magico.

Se dal punto di vist...[leggi tutto]
spazio   materia   energia   mandala   
Posted on dom 25 ott 2009, 11:05

E' il suono a creare i crop circles?
Il Giornale OnlineCome echeggiato in tutte le fedi e le tradizioni del mondo, fu il suono a creare la materia universale: "All'inizio era la Parola, e la Parola era Dio" – ci ricorda San Giovanni. Anche le tradizioni Hopi e Navajo asseriscono che in tempi antichi gli sciamani proferivano parole sopra la sabbia e creavano modelli (nel senso di forme, calchi), un concetto non dissimile al mandala indù che si dice che sia espressione della vibrazione di Dio. Di conseguenza, le fedi orientali - l'Islam in particolare - scelsero la geometria sacra per esprimere l'immagine di Dio, una tecnica usata più tardi nelle cattedrali gotiche, in quegli inni alla geometria sacra.


La scienza moderna ora mostra che questi ritmi geometrici giacciono al centro di strutture atomiche. Quando Andrew Gladzewski eseguì una ricerca su modelli atomici, piante, cristalli e armonie in musica, concluse che gli atomi sono risonatori armonici, mentre provò che la realtà fisica davvero è governata da ordini geometrici basati su frequenz...[leggi tutto]
cimatica   crop circle   cerchi nel grano   mandala   
Posted on lun 03 dic 2007, 22:24