Aggiornamento del PRG – 8 Luglio 2013 World Disclosure Day

Il Giornale Online
World Disclosure Day – 8 luglio
www.worlddisclosureday.org
www.paradigmresearchgroup.org/WDD_Comments.htm (commenti)

L'8 luglio 1947 il Generale Roger Ramey ha tenuto una conferenza presso il Quartier generale dell'8a Armata dell'Aeronautica USA a Fort Worth, in Texas, in cui ha modificato la storia appena rilasciata di un disco recuperato vicino a Roswell, in New Mexico, sostituendolo con un pallone metereologico Rawin. Questo fu l'inizio informale dell'embargo ad oggi di 67 anni, riguardante la presenza extraterrestre che coinvolge la razza umana. Per questa ragione l'8 luglio è stato scelto come Giorno Mondiale della Disclosure, per enfatizzare la necessità di invertire la politica ora inappropriata. Il concetto di un WDD in questo contesto è stato in origine proposto da Steve Beckow e Geoffrey West nell'agosto del 2010. Questo sforzo non ha avuto seguito e il PRG lo ha rilanciato nel luglio del 2011. Dal 2001, il 2 luglio è stato designato come World UFO Day. Questa data è stata scelta dato che è stata suggerita come data dell'evento di Roswell. Tuttavia, l'era dell'UFO è passata, ora siamo in quella dell'Esopolitica, l'impegno politico del passato, del presente e del futuro relativo al fenomeno extraterrestre. Il WDD non è la predizione di una Disclosure per l'8 luglio. E' un giorno designato per portare l'attenzione sul fenomeno. Pensate all'Earth Day. Tuttavia, il giorno in cui la prima nazione riconoscerà definitivamente e formalmente la presenza extraterrestre, questa data diverrà il World Disclosure Day della storia e il riconoscimento dell'evento più profondo della storia umana. Di particolare nota sul sito web trovate i commenti dal WDD. Ulteriori informazioni saranno presto disponibili.

Citizen Hearing on Disclosure
www.citizenhearing.org
www.truthembargomovie.com

Sono disponibili quattro nuove tracce seguenti alla CHD. Una versione modificata delle 30 ore di testimonianza è stata sviluppata per i dischi DVD/Blue ray, sarà rilasciata entro questo anno. La Citizen Hearing Foundation è stata preparata per spingere una risoluzione delle Nazioni Unite e organizzare una conferenza mondiale sulle prove della presenza ET e una seconda udienza cittadina. Un documentario, Truth Embargo, è in produzione.

Il Senatore Mike Gravel Parla allo IONS
www.favors.org/display/eventDetails.php?new=1373317125&event_id=2463&login_group=FF
Uno dei membri del comitato della Citizen Hearing on Disclosure, il Senatore Mike Gravel, parlerà a Petaluma, CA, il 23 luglio presso l'Institute for Noetic Sciences fondato dall'astronauta Dr.Edgar Mitchell dell'Apollo 14. Trovate altre informazioni nel sito suddetto.

Commento – Snowden

Dal 29 aprile al 3 maggio il PRG ha prodotto una Citizen Hearing on Disclosure dove 40 testimoni da dieci paesi hanno parlato per 30 ore e cinque giorni, davanti a sei ex-membri del Congresso USA. L'evidenza presentata ha supportato la verità che il governo USA ha rifiutato di riconoscere per oltre sei decenni, ovvero che intelligenza non umana dallo spazio esterno alla Terra, sta coinvolgendo la razza umana. Essa rende chiaro anche che la posizione della Casa Bianca e del corrente Presidente sulla problematica ET come scritta nell'ottobre del 2011 è una completa bugia.

L'embargo sulla verità assieme alla prosecuzione della Guerra Fredda sono motori, uno ben conosciuto e l'altro nascosto, che guidano la nazione verso uno stato di sicurezza ora negli ultimi stadi di completamento. Il popolo americano ha dato licenza di sconfiggere l'Unione Sovietica con ogni mezzo e il suo governo l'ha rispettata. Però al popolo è stata negata la realtà del “partner silente” che ha dato giustificazione al complesso militare/intelligence di espandere l'”impero segreto” ben oltre la fine della Guerra Fredda. In ogni anno passato dopo il 1991, lo stato di sicurezza nazionale è divenuto intollerabile per un numero crescente di cittadini ed è nato uno scontro senza precedenti. Questo scontro non avverrà nelle strade; non ci saranno barricate, nessuna presa della Casa Bianca. Verrà giocato nel cyberspazio. Da una parte si trovano gli operativi politici e i manager della sicurezza nazionale. Dall'altro lato la generazione più straordinaria prodotta dal mondo, i Millennials, come etichettati da John Zogby e Joan Kuhl, i New Globals.

Questa generazione nata dal 1980 sta trascendendo le barriere nazionali, culturali e razziali. Sono estremamente competenti con i computers e hanno poca pazienza per il mondo del vecchio paradigma, dei loro genitori e nonni. Non vivranno in uno stato di sicurezza nazionale. Non parteciperanno in una economia della guerra permanente. Non vivranno nelle persecuzioni religiose. Edward Snowden, Bradley Manning, Julian Assange (nello spirito), il gruppo Anonymous e innumerevoli altri sono millennials. Il loro obiettivo è niente meno di portare lo stato di sicurezza nazionale, l'impero segreto, sulle sue ginocchia. Non scommettete contro di loro. Il contratto sociale americano è stato triturato da decenni di menzogne, disinformazione e propaganda. La fiducia nel governo è collassata. Esiste solo una via di ritorno, iniziare a dire la verità. Dato che la via di ritorno è lunga, è necessario partire con una verità molto grande. Questa verità può essere e dovrebbe essere la Disclosure, il riconoscimento formale dai governi del mondo, di una intelligenza non umana che viene da altrove e coinvolge la razza umana.

Commento – Scetticismo e Debunking nei Giorni Finali

Avvicinandoci alla Disclosure aumenterà inevitabilmente la risposta emotiva e di discredito. Con l'avvicinarsi della conferma della presenza ET, questa diverrà reale per un maggior numero di persone che non accettano volentieri questa realtà. Saranno presi dalla paura e dall'incertezza, a causa soprattutto del loro stesso governo. L'embargo sulla verità ha generato un “vuoto di verità” che doveva essere riempito come richiesto dalla natura. I governi delle nazioni sono stati felici di riempire questo vuoto con menzogne e disinformazione, instillando paura e confusione.

Un modo per monitorare questo processo di assimilazione del pubblico, è leggere i commenti che spesso accompagnano le centinaia di articoli dei media sul web, riguardanti la questione ET. I peggiori di questi commenti sono piuttosto indicativi di due dei componenti chiave richiesti per mantenere l'embargo della verità sulla realtà ET, l'ignoranza e l'ingenuità. Le persone senza conoscenza delle evidenze, che credono ancora che il loro governo non mentirà MAI su una materia di grande importanza, sbufferanno con gli stessi luoghi comuni di continuo. Tali persone sono le prede legittime dello stato di sicurezza nazionale. I debunkers più estremi sono trincerati in una versione intellettuale della Sindrome di Stoccolma, dove la realtà del loro mondo è ostaggio e loro si “arruolati”. Si può affermare che in un modo o nell'altro l'embargo sulla verità ci ha fregati tutti. Questo non è il contratto sociale previsto dai fondatori degli Stati Uniti d'America.

Paradigm Research Group
4938 Hampden Lane, #161, Bethesda, MD 20814
PRG@paradigmresearchgroup.org 202-215-8344
www.paradigmresearchgroup.org

Avviso per i Media – 12 luglio 2012

Washington, DC / Los Angeles – Nelle prossime settimane il direttore esecutivo del PRG, Stephen Bassett, parteciperà a delle interviste radio/TV per discutere delle strategie nate dalla Citizen Hearing on Disclosure (www.citizenhearing.org) tenutasi a Washingoton, DC, presso il National Press Club dal 29 aprile al 3 maggio. La maggior parte di queste interviste sarà archiviata. Inoltre, il Paradigm Research Group lancerà presto una trasmissione web mensile (inizialmente bimestrale), con Domande e Risposte. Non casualmente negli ultimi giorni dell'embargo sulla verità, sta nascendo rapidamente un confronto tra l'apparato dello stato di sicurezza nazionale e la generazione del nuovo millennio, altamente esperta nel campo dei computers (i nati dopo il 1980). Questa co-rivoluzione, costruita e condotta nel cyber spazio, ci sta portando in una grandiosa era di riforma che trasformerà la società globale. Il Disclosure Report con Stephen Bassett affronterà gli sviluppi nei movimenti di riforma del Disclosure e della segretezza e cercherà di tenere i suoi spettatori sul filo di lama di questa transizione. La trasmissione sarà fruibile su: www.disclosurereport.org e www.secrecyreform.org

Programmazione delle interviste
(molte saranno archiviate)

10 luglio – 8 pm [link=http://www.worldtimebuddy.com/pst-to-gmt-converter]PST[/link] (done)
Mike Siegel Show

www.mikesiegel.com/the-mike-siegel-show-on-the-genesis-communications-network-listen-now/

13 luglio – 7 am PST
Expanding Awareness w/ Victor Venckus

www.innerexplorationprocess.com/victorvenckus/WZBC.html

13 luglio – 4 pm PST
Night Search w/ Eddie Middleton

http://www.nightsearch.net

21 luglio – 3-5 pm PST
Truth Frequency Radio w/ Chris & Cheree Geo

www.truthfrequencyradio.com

31 luglio – 8 pm PST
CA MUFON Radio w/ Lorien Fenton

http://inceptionradionetwork.com/gallery-view/california-mufon-radio/

2 agosto – 2-4 pm PST
Veritas – w/ Mel Fabregas

www.veritasmedianetwork.com

13 agosto – 5-7 pm PST
Truth Denied Radio w/ Roxy Lopez

www.thetruthdenied.com

Paradigm Research Group
4938 Hampden Lane, #161, Bethesda, MD 20814
PRG@paradigmresearchgroup.org 202-215-8344
www.paradigmresearchgroup.org

Aggiornamento del PRG – 8 Luglio 2013 World Disclosure Day ultima modifica: 2013-07-13T17:18:00+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)