Allarme sul Garda: si vedono gli Ufo

Il Giornale Online martedì 05 agosto 2008

(red.) La notte gardesana è animata da un nuovo tormentone. Nelle cene e all’ora dell’aperitivo l’ultimo argomento che tiene banco è quello dei dischi volanti.

Anche perché qualcuno ha visto di persona la misteriosa luce rossa che, sabato sera intorno alle 22, è improvvisamente comparsa sul lungolago Gabriele D’Annunzio di Gardone Riviera. Sì avete capito bene, siamo alle prese con un vero e proprio avvistamento di Ufo, acronimo inglese che sta per Unidentified Flying Object, oggetto volante non identificato.

Ma che cosa hanno visto di preciso i turisti che sabato sera cercavano un po’ di fresco sul lungolago di Gardone? Un grande cerchio di colore rosso, raccontano, che prima è rimasto immobile in cielo per una decina di minuti e poi, a grande velocità, s’è allontanato verso Portese-San Felice, come un vero disco volante. La notizia è sorprendente, e non si tratta della solita leggenda metropolitana perché a guardare, con gli occhi sbarrati dalla sorpresa, il misterioso oggetto (chiamiamolo così) sono state decine di persone.
A quanto pare non è la prima volta che capita sul Garda.

Ma di che cosa può essersi trattato? Per essere un pallone sonda si muoveva troppo in fretta e per essere un aereo o un elicottero, ultramoderno e perciò silenzioso, non si spiega il colore. Era lo scherzo proiettato in cielo da qualche burlone? Forse. Oppure un’allucinazione collettiva? Può darsi. O un esperimento segretissimo dell'aeronautica? E' possibile.

Sicuramente però questo tocco di mistero conferisce un'attrattiva in più all'estate gardesana.

Fonte: http://www.quibrescia.it/index.php?/content/view/7328/1/

Allarme sul Garda: si vedono gli Ufo ultima modifica: 2008-08-05T21:23:06+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico