Anche le galassie nane ospitano buchi neri


Immagine composita della galassia nana Henize 2-10. In rosso, verde e blu i dati raccolti dall'Hubble Space Telescope, in giallo quelli del Very Large Array e, infine, in porpora quelli di Chandra X-Ray Observatory. La croce indica la presunta posizione del buco nero. Credit: Reines, et al., NRAO/AUI/NSF, NASA

Si tratta di una scoperta inaspettata che ha permesso agli astronomi di guardare ancora più da vicino come si formano ed evolvono i buchi neri supermassicci nei nuclei delle galassie. Trovare un buco nero con una massa milioni di volte quella del Sole nel nucleo di una galassia nana suggerisce che i buchi neri supermassicci si sono formati prima delle galassie.

La galassia, denominata con la sigla Henize 2-10, si trova ad una distanza di circa 30 milioni di anni-luce ed è stata studiata per diversi anni. Essa ha una forma irregolare, si estende per circa 3000 anni-luce e ricorda una delle prime galassie che si stavano formando nell'Universo più antico, un fatto mai osservato prima. Dallo studio delle sue proprietà si potrà meglio ricavare la relazione che lega la formazione e l'evoluzione dei buchi neri e delle galassie.

di Corrado Ruscica
Fonte: http://astronomicamentis.blogosfere.it/2011/01/anche-le-galassie-nane-ospitano-buchi-neri.html
Vedi: http://www.astronomia.com/2009/12/02/e-nato-prima-luovo-o-la-gallina/

Anche le galassie nane ospitano buchi neri ultima modifica: 2011-01-12T23:34:08+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)