Apollo 11, recuperato il video smarrito dell'allunaggio

[youtube=350,300]RMINSD7MmT4

29 giugno 2009. A 40 anni dallo sbarco dell’uomo sulla Luna, la Nasa potrebbe essere in grado di riproporre le ormai storiche immagini della passeggiata di Neil Armstrong con una nitidezza fino ad oggi inimmaginabile. Stando a quanto apparso sulle pagine del sito inglese The Sunday Express, infatti, l’agenzia spaziale statunitense avrebbe recuperato i nastri originali “smarriti” poco dopo la missione.

Ritrovati i video originali andati perduti nel 1969 – La notizia potrà esser confermata soltanto fra qualche settimana, quando, a detta del tabloid, la Nasa mostrerà al grande pubblico le “spettacolari immagini”. Il video, anticipa il quotidiano on-line, permetterà di comprendere una volta per tutte cosa accadde esattamente quel lontano 20 luglio del 1969. In tanti, infatti, sostengono ancora oggi che la missione dell’Apollo 11 sia stata soltanto una montatura, una frode ai danni dell’intera umanità, inscenata dal governo americano con il solo obiettivo di poter imporre la propria supremazia nell’esplorazione spaziale.

Il mondo vide un video a bassissima risoluzione – Stando a quanto riferito dal The Sunday Express, evidentemente ben informato, le immagini recuperate sarebbero nitidissime e prive di qualsiasi imperfezione: all’epoca l’umanità poté vedere tuttavia una versione estremamente compressa delle stesse. La diretta dello sbarco sulla Luna fu infatti trasmessa in bassissima qualità a causa dei numerosi processi di conversione analogica, necessari per adattare il segnale fuori standard della telecamera miniaturizzata presente sul modulo lunare agli standard televisivi statunitensi e, da lì, a quelli del resto del mondo.

La notizia potrà esser confermata in occasione del 40mo anniversario – Purtroppo i nastri sui quali fu registrato il segnale originale, inviato dal modulo lunare al radiotelescopio di Honeysuckle Creek, in Australia, vennero smarriti (alcuni sostengono siano stati semplicemente archiviati male). Di recente un’equipe di scienziati è incappato in uno scatolone all’interno del quale si sarebbero dovute trovare semplici informazioni telemetriche della missione Apollo 11. Al suo interno, invece, vi erano dei nastri video: quelli andati perduti nel 1969. Verità o semplice bufala? Per scoprirlo non ci resta che attendere qualche giorno. (Tratto dal The Sunday Express)

Fonte: http://notizie.tiscali.it/articoli/scienza/09/06/apollo_11_recuperato_video_smarrito_allunaggio_555.html , http://www.express.co.uk/posts/view/110442/WORLD-EXCLUSIVE-NASA-finds-missing-moon-landing-tapes


Apollo 11, recuperato il video smarrito dell'allunaggio ultima modifica: 2009-06-30T16:04:59+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)