Archeologia: Tromba Celtica di Sanzeno e' tornata a suonare

Il Giornale Online
(ANSA) – TRENTO, 27 APR – La tromba da guerra celtica che terminava in una testa d'animale, rinvenuto a Sanzeno, in Val di Non, e ricostruito nell'ambito di un progetto di ricerca coordinato dalla Soprintendenza per i Beni librari archivistici e archeologici della Provincia autonoma di Trento, è tornata a suonare, a distanza di oltre duemila anni, sulla strada romana dello Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, a Trento, sotto piazza Cesare Battisti.

I Celti utilizzavano il karnyx in battaglia per terrorizzare i nemici scatenando quello che le fonti antiche definivano il tumultus gallicus. Alla presentazione è intervenuto l'assessore provinciale alla cultura Franco Panizza che ha sottolineato come questo progetto costituisca un ulteriore contributo alla valorizzazione della storia più antica della Val di Non e di tutto il Trentino e ha espresso “soddisfazione per i risultati raggiunti grazie anche al lavoro di giovani e validi ricercatori”. (ANSA).

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/trentino/2012/04/27/Archeologia-Tromba-Celtica-Sanzeno-tornata-suonare_6782732.html

Archeologia: Tromba Celtica di Sanzeno e' tornata a suonare ultima modifica: 2012-07-02T19:46:51+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico