Avvistamento su Parma

Langhirano
Chi nella notte di San Lorenzo si è messo a naso all’insù nella zona di Arola, Pilastro, Mamiamo e Panocchia è stato “premiato”.
Non solo stelle – cadenti e non . nel firmamento: anche un curioso fenomeno ottico che ha misteriosamente acceso il cielo sopra la città con quattro bagliori di luce. Che magari non saranno “buoni” per esprimere desideri ma che certo hanno suscitato la curiosità in chi le ha viste.
La foto che mostriamo (n.d.r. La Gazzetta di Parma) è stata scattata da un videoamatore a caccia di stelle cadenti sulle colline di Arola insieme ad alcuni amici.

Eravamo lì da pochi minuti quando un’intensa luce rossa è apparsa in cielo: ferma immobile e molto alta – ha raccontato -. Subito dopo altre tre luci identiche alla prima sono apparse quasi contemporaneamente lasciandoci letteralmente di stucco.

Le luci – apparse tutte alla stessa altezza – , sarebbero rimaste visibili per alcuni minuti prima di sparire. E sarebbero tante le persone che in luoghi differenti sono rimaste affascinate davanti alla scena. Che ora si stanno interrogando per dare una spiegazione al fenomeno.

fonte:ufologia.net , Gazzetta di Parma

Riportiamo di seguito altri filmati dello stesso fenomeno, ripresi da altre angolazioni e persone

Stesso tipo di avvistamento nei Paesi Bassi l' 11 di Agosto 2007

Avvistamento su Parma ultima modifica: 2007-09-03T09:30:40+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)