Bike-sharing a Benevento con bici a pedalata assistita e ricarica solare

Dopo Vimercate, nella provincia di Monza e Brianza, anche la provincia di Benevento ha approvato un programma di bike-sharing sperimentale, che metterà a disposizione dei cittadini 30 biciclette a pedalata assistita. La ricarica sarà assicurata dall’energia elettrica ricavata dalle centraline fotovoltaiche, installate sulle pensiline delle sei ciclostazioni.
La prenotazione della bici per il tempo necessario avverrà via web, con l’importo scalato dal credito versato dall’utente. Il sistema telematico assegnerà una chiave che serve a sbloccare la bicicletta. Le bici potranno essere ritirate e riconsegnate, nella prima fase del programma, in sei postazioni, localizzate in piazza Orsini, in piazza Colonna, in Via Munanzio Planco, in piazza Castello, Largo Carducci ed in via Gramazio.

L’assessore provinciale alla Mobilità Gianvito Bello ha spiegato:
Si tratta di un intervento sul territorio molto rilevante. Al di là infatti del numero delle biciclette messe a disposizione, è evidente l’impatto simbolico per la sensibilizzazione dei cittadini di Benevento verso una scelta di mobilità eco-sostenibile che consiglia di abbandonare l’autovettura a favore di mezzi non inquinanti. Infatti, intendiamo anche sottolineare con questo progetto le potenzialità del fotovoltaico per una migliore gestione della vita quotidiana e per abbattere i costi della bolletta energetica.

Immagine: http://www.flickr.com/photos/nurpax/5020192820/sizes/z/in/photostream/
Fonte: http://www.ecoblog.it/post/14033/bike-sharing-a-benevento-con-bici-a-pedalata-assistita-e-ricarica-solare http://www.provincia.benevento.it/pages.php?name=News&file=article&sid=6696

Bike-sharing a Benevento con bici a pedalata assistita e ricarica solare ultima modifica: 2011-12-19T23:09:43+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)