Cambio Dimensionale e Ascensione

Il Giornale Online
CAMBIO DIMENSIONALE E ASCENSIONE:

Cosa significa: “Cambio Dimensionale e Ascensione?” Se avrete un pò di pazienza lo scoprirete presto.

E' da diverso tempo che in ambienti Spirituali, Esoterici, Religiosi e Scientifici corre voce che qualcosa di grande, e incredibile sta per succedere. Secondo alcuni, si parla di fine del mondo, secondo altri di rinascita o dell'avvento di una nuova età dell'oro. Chi ha ragione? Chi ha torto?

Per quanto mi riguarda, in seguito ad anni di ricerca di informazioni provenienti da diverse parti, posso asserire con certezza che una parte di ragione la troviamo all'interno di tutte le possibilità sopra prospettate. Con diverse parti intendo, ambienti spirituali, esoterici, religiosi e scientifici, ed inoltre da diverse località del mondo. Sia in contesti sociali moderni, e così in contesti sociali di tipo tribale. Tutto ci riconduce a dei profondi cambiamenti della nostra realtà in tutti i suoi aspetti: “Scientifico, fisico, spirituale, economico e sociale”.

Vi garantisco che questi cambiamenti, per quanto ci sforziamo di immaginarli, saranno molto più radicali e fantastici di quanto in realtà la nostra fantasia ci possa suggerire, almeno fino ad oggi che viviamo ancora un livello di coscienza limitato, anche, se questo non è esattamente vero per tutti. Ci sono molte persone sul pianeta che sono in grado di percepire interiormente quanto stà avvenendo, così come ci sono molti scienziati che sono a conoscenza di una parte di questi cambiamenti.
Cercherò ora, di spiegare nel modo più semplice e comprensibile possibile, cosa s'intende per “Cambio Dimensionale e Ascensione”. Per quanto riguarda tutti gli aspetti di questo fenomeno vi rimando alle singole pagine di questo sito.

Iniziamo ora con il Cambio Dimensionale.

Dovete sapere, che l'universo nella sua totalità è molto più ampio di quanto ci si possa immaginare. Quello che noi percepiamo attraverso i nostri organi sensori, non è altro che una piccola parte, che possiamo quantificare circa nel 5% della Crezione intera. Se pensiamo che il nostro cervello, che è l'organo preposto a tutte le funzioni dell'uomo, è attivo nella misura di c.a. il 5%, è ovvio presupporre che a mano a mano che impariamo ad usare sempre di più le facoltà del cervello, si apriranno a noi mondi ancora sconosciuti.

Mondi che vanno ben oltre a quelli da noi compresi fino ad ora grazie all'utilizzo dei sensi, che vi ricordo sono molto assopiti. Anch'essi sono attivi al 5% della loro potenzialità. Lo stesso, vale anche per ciò che conosciamo riguardo il nostro corpo, la nostra coscienza e di conseguenza la comprensione della realtà. Se ci paragoniamo ad un bambino ognuno di noi si può immaginare come ad un infante di 3/5 anni.

L'universo è composto da vari livelli di conoscenza e comprensione, se pensiamo all'universo come a 100, noi oggi viviamo al massimo a 5. A questo punto potrebbe nascere spontanea la domanda, “Ma dov'è il restante 95%?”. Bene, tutto ciò che ancora non vediamo e percepiamo è qui, solo che per il momento non è ancora visibile ai nostri occhi addormentati. Vi faccio ora un esempio per cercare di spiegare al meglio quanto sopra. La scienza stessa ci insegna che tutto è energia, l'unica differenza è che alcune cose sono energeticamente superiori ad altre, alcune energie sono visibili ed altre invisibili. Prendiamo ad esempio i colori, l'uomo riesce a percepire con i suoi occhi, i colori che vanno dal rosso al viola, e tutte le possibili combinazioni tra questi.

Sappiamo però che esistono altri colori a noi non visibili, che nella scala cromatica sono inferiori o superiori all'energia legata a quelli da noi visibili. Sto parlando degli infrarossi e degli ultravioletti. I primi si trovano prima del rosso, i secondi dopo il viola. Questi sono colori esistenti, anche se noi non li vediamo, grazie ad apparecchiature apposite sono stati individuati, ma vi assicuro che ve sono moltissimi altri ancora da scoprire. Questo è un piccolo esempio, che indica chiaramente che la realtà che noi percepiamo è in verità molto meno di quella che esiste. Questo è uno dei motivi per i quali i Grandi Maestri del passato e del presente, dicono che noi viviamo in un mondo illusorio.

Il restante 95% di realtà a noi non visibile, si divide a sua volta in vari livelli, che possiamo paragonare a varie classi di scuola, che vanno dall'asilo nido all'università. Noi siamo attualmente ancora all'asilo nido. Questo restante 95% esiste parallelamente al 5% da noi percepito, solo che non siamo ancora abbastanza evoluti da percepirlo. Tutti i livelli che noi non perciapiamo ancora sono in realtà delle dimensioni a noi parallele. Quando si parla di Cambio Dimensionale si intende riuscire ad entrare in sintonia con una dimensione superiore alla nostra. Questo è quanto sta per accadere all'umanità, stiamo per passare alla classe superiore, di conseguenza cambierà completamente la nostra realtà, in quanto siamo arrivati alla fine di un ciclo, ed all'inizio di un altro.

Ascensione.

L'Ascensione è il processo che ci permetterà di raggiungere il prossimo livello di comprensione della realtà o nuovo livello di coscienza.

In verità, avremo diversi modi per raggiungere il nuovo livello di coscienza, ma, l'ascensione sarà il più straordinario e verrà sperimentato dalle persone che più di tutti avranno lavorato per sviluppare il Corpo di Luce.

Per sapere dove andremo a finire è bene aver chiaro dove ci troviamo adesso. E' impossibile decidere di andare a Roma, se non sappiamo dove ci troviamo. Dal momento che sappiamo con esattezza dove siamo, possiamo decidere di raggiungere Roma in diversi modi e facendo diverse strade, la stesa cosa accadrà all'umanità per quanto riguarda il futuro Cambio Dimensionale.

Attualmente, ci troviamo al livello di coscienza legato alla terza dimensione. Tale dimensione, è legata ad un livello di consapevolezza piuttosto limitato. Attualmente stiamo sperimentando un livello di separazione, dove non c'è coscienza di Unità, viviamo la separazione a tutti i livelli: bene/male, maschile/femminile, bello/brutto, alto/basso, bianco/nero eccetera. In realtà, noi siamo tutte queste cose contemporaneamente. Come vi ho detto prima viviamo un livello di coscienza limitato, e ciò vale anche per quallo che siamo realmente.

E' nostra abitudine pensare a noi stessi in termini esclusivamente materiali, vediamo solo il corpo fisico e pensiamo di essere soltanto quello. In verità siamo delle entità spirituali, siamo delle anime, siamo energia pura, siamo Amore incondizionato. Il Cristo stesso ci ha portato quasti insegnamenti, e ci ha detto che ciò che lui ha fatto, tutti Noi possiamo farlo meglio. Ma, se, ci ostiniamo a vivere nella separazione, nell'egoismo, nel male (che in verità viene ad indicarci il giusto cammino), ci precluderemo questa possibilità.

L'Ascensione sarà realizzabile quando saremo riusciti a creare il nostro Corpo di Luce, con questo termine, si intende la capacità di trasfrmare il nostro corpo in energia pura, questo ci permetterà di viaggiare attraverso le dimensioni, e vivere realtà a noi sconosciute. Il prossimo livello che raggiungeremo, se lo vorremo, sarà la quinta dimensione, tale dimensione è il primo livello legato alla Coscienza Cristica. Cioè il livello raggiunto dai Maestri Ascesi. Come Il Cristo (Gesù), il Buddha, Krisna e tanti altri da noi conosciuti come Santi. E' una realtà fatta di Amore, Luce e Pace.

fonte:web.infinito.it

Cambio Dimensionale e Ascensione ultima modifica: 2007-12-29T21:00:42+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico