Conferma e aggiornamento sull' incontro segreto alle Nazioni Unite per discutere sugli UFO e la vita extraterrestre.

Il Giornale Online
Ho fatto circolare recentemente un articolo per descrivere l' incontro segreto che sembra essere avvenuto a New York nell' ufficio delle Nazioni Unite per discutere sugli UFO e la vita extraterrestre. La sorgente confidenziale (A) lavora come membro della comunità diplomatica e ha rivelato questa informazione a due ricercatori, Shawn e Clay Pickering. Ho il piacere di annunciare che ho ricevuto conferma indipendente che l' incontro suddetto è avvenuto la mattina del 12 febbraio 2008, come hanno affermato Clay e Shawn.

Ho avuto anche conferme su cio' di cui si è parlato nell' incontro da un' altra fonte (B) che ritengo molto affidabile. E' stato affermato che un documento è circolato nell' incontro e ora si sta diffondendo a ministri importanti di molte nazioni per ulteriori studi e commenti in merito.

Devo ancora vedere il documento, che dovrebbe riferirsi ad un' offerta da parte degi extraterrestri di aiutare l' umanità e prepararla alla rivelazione finale sulla vita extraterrestre. Si sarebbe anche discusso su come le Nazioni Unite siano state incoraggiate al rilascio delle tecnologie segrete che rivoluzionerebbero lo sviluppo della free energy.

La data 2013 è stata data come il tempo in cui gli extraterrestri appariranno palesemente. Questo coincide con la data che ho rilasciato nell' ultimo articolo. Rilascerò altre informazioni sul documento e sulla fonte (B) che ha confermato l' incontro, nella mia prossima comunicazione su questa iniziativa di rivelazione delle NU sugli UFO e la vita extraterrestre.

Cio' che segue è un rapporto su un ulteriore incontro tra Clay e Shawn Pickering e la loro fonte confidenziale (A), in merito all' incontro alle NU sugli UFO tenutosi a mattina del 12 febbraio 2008. Hanno sottolineato che la “rivelazione palese” della vita extraterrestre, sopra le città piu' grandi, avverrebbe nel 2017, invece che nel 2013 come descritto nell' articolo precedente. I ruoli della religione e della crescita della popolazione sono stati discussi e sembrano aver sollevato diverse questioni, soprattutto per l' India.

Un termine descrittivo scelto dalla fonte A per la rivelazione extraterrestre nel 2017 è stato “The Controllers” ( NDT I Controllori ). Questo termine ha chiare connotazioni psicologiche ed è stato scelto perchè ha un particolare effetto sul pubblico, sia per gli stati membri delle NU che per la popolazione in generale.
Questo indica che la fonte A sta riportando informazioni progettate per scatenare una reazione psicologica su certe questioni.

Un altro aspetto del seguente rapporto è che si afferma che l' India avrebbe grande difficoltà con la rivelazione sulla vita extraterrestre, che potrebbe poi portare all' eliminazione dell' Induismo. Ciò appare in contraddizione con l' antica tradizione delle tecnologie avanzate e sulla vita extraterrestre presenti nei testi Vedici e nella molteplicità degli dei. Se le cose stanno come dicono le fonti, i Cattolici di Roma avranno tempi piu' facili con la rivelazione di “tre Dei in uno”.

Io credo che la menzione dell' India come paese che puo' avere difficoltà con la rivelazione è come una macchinazione per confondere i problemi relativi alla rivelazione. Combinata al termine descrittivo per gli ET, “I Controllori”, per scatenare un certo effetto psicologico, è possibile che l' informazione sia stata diffusa da agenzie di intelligence ed esperti in operazioni psicologiche.

Nel messaggio del 13 febbraio, la fonte di Clay e Shawn si è riferita ad un Ammiraglio come colui che ha rivelato la notizia sull' incontro alle NU. Questo evidenzia che l' Ufficio Investigativo della Marina è coinvolto con l' iniziativa di rivelazione sugli UFO o che sta filtrando le informazioni da rilasciare ?

Per me, piu' interessante è stato il contrasto tra l' ordine del giorno della riunione rivelato dalla fonte A di Clay e Shawn e cio' che mi è stato detto dalla fonte indipendente B che ha confermato la riunione alle NU.
La fonte B si è concentrata sulle questioni relative al rilascio delle tecnologie per le nuove fonti di energia e su un documento, mentre la fonte A si è concentrata sulla crescita della popolazione e sulla religione. Curiosamente la fonte A non ha parlato di alcun documento in circolazione tra gli stati delle NU.

In conclusione, sono soddisfatto che sia avvenuto un incontro alle NU nell' ufficio di New York il 12, per discutere sugli UFO e gli extraterrestri. Cio' che traspare dalla riunione sembra differire tra la fonte A e la fonte B indipendente.
Il documento in circolazione tra i ministri delle nazioni aiuterà a capire cio' su cui si è discusso nell' incontro. Sono alla ricerca dei documenti, per avere una migliore idea sull' ordine del giorno, in merito al ruolo delle NU sulla divulgazione pubblica della realtà extraterrestre.

Aloha,
Michael E. Salla, Ph.D
Kona, Hawaii
2/20/08

Fonte: http://exopolitics.org/Exo-Comment-66.htm , http://www.opednews.com/articles/opedne_michael__080220_confirmation__26_updat.htm

(Segue il Rapporto)

—– Original Message —-
From: Shawn and Clay
To: drsalla@exopolitics.org
Sent: Wednesday, February 20, 2008 9:21:17 AM
Subject: Follow up of source's UFO meeting at the UN

Caro Michael,

Questa email è riassume l' incontro alle NU che ha avuto luogo Martedì 12 del 2008 alle 8:00

Abbiamo incontrato la nostra fonte alle 7:00 PM, di Lunedì 18 Febbraio 2008. La fonte ha affermato:

1) La riunione è andata bene; comunque la nostra fonte se n'è andata un po frustrata.

2) La riunione ha riguardato vari argomenti. La questione dei recenti avvistamenti UFO è stata uno dei principali argomenti.

3) La sicurezza nell' incontro è stata intensa.

4) Tutti sono stati perquisiti. Penne, portachiavi e altro sono stati raccolti e non permessi all' interno. C' erano punti multipli di controllo. Le carte di sicurezza delle NU sono state confiscate dopo l' entrata della stanza.

5) Erano presenti 50-60 persone. Tutti in abiti civili, a parte un Russo.

6) Anche gli altri paesi avevano i loro militari, ma tutti in abiti civili rispettivi.

7) Si è parlato degli UFO. I Russi sono molto paranoici sull' occidente. Putin non è fiducioso. Questo ha preoccupato molto la nostra fonte. La nostra fonte crede che i Russi torneranno in merito; “Loro tornano sempre al tavolo”. Questa mancanza di fiducia è un problema continuo tra Oriente e Occidente.

8 ) Le implicazioni religiose sul contatto sono rientrate nella riunione. Si è dibattuto in merito per 20 minuti. Sembra che in India siano in difficoltà ad affrontare questa problematica del contatto. La popolazione è il fattore maggiore che influenza l' atteggiamento verso un nuovo paradigma delle nazioni-stato. La visione Indiana del mondo ha portato ad una richiesta insostenibile di cibo, energia e acqua.
La fonte ha detto che il mondo deve portare la popolazione e le risorse sotto controllo. Gli ET saranno di aiuto, ma dobbiamo mostrare loro che vogliamo vivere all' interno dei nostri vincoli. Se non mostreremo queste intenzioni, loro non ci aiuteranno.

9) La fonte ha detto che il 2013 non è la data esatta del contatto. Questa è la data in cui le cose si riscalderanno. La data reale è il 2017. Questa è la data in cui enormi navi si fermeranno sulle città. Non ci sarà uso di forza; si fermeranno semplicemente. La fonte ha detto che il film “Indipendence Day” assomiglia, ma le loro navi non sono così grandi, non verrà usata forza. La nostra fonte non ha rivelato la fonte della data 2017.
La sua fonte è ad altissimo livello nella struttura governativa-intelligence-militare.

10) La fonte ha detto che è nostra scelta il come gestire il contatto.

11) Gli ET che arriveranno nel 2017 sono definiti “I Controllori”. Sono come un gruppo di una “federazione galattica”; comunque, “federazione galattica” non è il nome reale del loro gruppo, ma un nome ipotetico.

12) I controllori hanno grande senso di libertà e libero arbitrio. Loro non intervengono ad aiutare l' umanità, se l' umanità non mostra intenzione di volere il loro intervento. Se qualche evento entropico avviene (guerra nucleare), i controllori non verranno per il contatto. “Questo è qualcosa che non tollereranno”, ha affermato la nostra fonte.

13) I controllori non ci daranno la tecnologia per espandere la nostra abilità di alimentarci se non riconosciamo la necessità di stabilizzare la crescita della nostra popolazione. Non vogliono che la nostra popolazione si raddoppi grazie alle tecnologie che ci darebbero. La nostra fonte ha usato l' India come esempio, “L' India ha piu' di 1 miliardo di persone. E' chiaramente un paese sbilanciato in termini di dimensione della popolazione”.

14) Un contenzioso momento della riunione ha avuto a che fare con le implicazioni religiose del contatto. Questo è l' argomento piu' importante. La fonte ha detto che le società piu' antiche avranno meno difficoltà rispetto ai fondamentalisti.

Clay e Shawn Picjering

———————-
Il Dott. Michael Salla è uno studioso riconosciuto a livello internazionale in politica internazionale, risoluzione dei conflitti, politica estera USA e nel nuovo campo “esopolitica”. E' autore/editore di 5 libri; tiene appuntamenti accademici alla School of International Service&the Center of Global Peace, American University, Washington DC (1996-2004); il Dipartimento di Scienze Politiche, Università Nazionale Australiana, Canberra, Australia (1994-96); e la Elliot School of International Affairs, George Washington University of Queensland, Australia, e ha una M.A. in Filosofia dall' Università di Melbourne, Australia. Ha condotto ricerche e lavori nei conflitti etnici a Timor Est, Kosovo, Macedonia, e Sri Lanka, ha organizzato inoltre iniziative di pacificazione che hanno coinvolto partecipanti di livelli medi e alti di questi conflitti.
———————-

Tradotto da: http://www.opednews.com/articles/opedne_michael__080220_confirmation__26_updat.htm

Conferma e aggiornamento sull' incontro segreto alle Nazioni Unite per discutere sugli UFO e la vita extraterrestre. ultima modifica: 2008-02-21T17:31:57+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)