Coscienza Energetica

Il Giornale Online
Kryon canalizzato da Lee Carroll
Traduzione a cura di *Paola* per [link=http://www.stazioneceleste.it/]Stazione Celeste[/link]

Salve miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico.

Il pendolo della realtà ondeggia ancora una volta verso il mio angolino con un senso di incredulità. In un gruppo di vecchie anime, è sempre così. C’è chi dice che questo sia molto facile – facilissimo da falsificare. Così, rispondiamo prima di iniziare l’incontro: questo è amore… tutto qui. È sempre stato così e sempre lo sarà. Ma non è l’amore come voi lo pensate, infatti c’è una forza nell’Universo che perfino i vostri astronomi hanno riconosciuto, visto e identificato. La chiamano Disegno Intelligente.

Hanno ragione, perché lo stesso Universo ha una propensione. Ha una propensione alla creazione della vita; una propensione all’amore. C’è un proposito consapevole in ogni cosa, che gli astronomi, gli scienziati, i fisici che vogliono vedere una completa e totale neutralità nelle cose, non trovano. Non è strano che il vostro concetto di “metodo scientificamente logico” venga applicato proprio a ciò che vi aspettate di vedere nell’Universo? Quando, studiando l’universo, non trovate dei riscontri, voi non vi domandate se non sia il metodo ad essere sbagliato, ma mettete in discussione i dati! Questo per noi è davvero buffo! Vogliamo parlare di alcune cose che state scoprendo, e anche di alcune cose che avete già osservato ma non avete etichettato correttamente. State cominciando ad acquisire un potere per il quale dovete comprendere delle energie intorno a voi che non avete mai identificato correttamente. Voi volete vedere come energia molte cose che sono, nello specifico, delle “informazioni energetiche”. Questa è dunque la prima di una serie di canalizzazioni multidimensionali che vi saranno date nel corso del tempo, una serie che potrà durare a lungo. Questa canalizzazione comincia spiegandovi al meglio dei concetti che sono stati mal compresi o non spiegati affatto.

C’è una grandissima distanza tra il nucleo di un atomo e la nube elettronica. Se poteste venire lì con me, nell’infinitamente piccolo, scoprireste che c’è un’incredibile quantità di vuoto… davvero una quantità sconcertante. I fisici vi diranno che quasi tutto è “fatto di niente”, dato che la maggior parte della massa è costituita da questo misterioso spazio nella struttura atomica. È così solo perché la scienza non vede ciò che sta “al buio”. E ci serviamo di questa frase per riferirci a una mente 3D che tenta di esaminare una realtà multidimensionale. La verità multidimensionale è questa: sembra che tra il nucleo e la nube elettronica non ci sia nulla, ma in realtà quello spazio è pieno di informazioni energetiche, che poi la scienza chiama Disegno Intelligente. È difficile da spiegare, specialmente il modo in cui si manifesta nella vostra realtà, tuttavia questo è il tema di oggi. Cominceremo, quindi, un po’ per volta e in modo facile.

La rosa

Ecco qui per voi, cari amici, una rosa: immaginatela ed esaminatela. È una bellissima rosa rossa… ma forse non vi piace? Non amate le sue spine? Forse non vi piace neppure il colore? Magari non volete neppure una rosa. Così dite: «Mi piacerebbe molto di più una margherita.» Però è una rosa. Allora vi torcete le mani dicendo: «Nella mia realtà ho una rosa con le spine.» Ora, secondo un modo di pensare a un digit (3D), la scena è statica e immutabile. È quel che è. È davvero terribile per voi avere una rosa quando volevate una margherita, perché sarà sempre una rosa. Se si osservasse il seme da cui la rosa è nata ed è fiorita, è sempre quello di una rosa. «Terribile» potreste dire, «sarà eternamente una rosa.» Quindi, il modo di pensare e di agire comune a tal riguardo è: sarà sempre una rosa per cui non sarò mai capace di cambiarla. L’idea di cambiare la rosa o di creare una margherita da una rosa non rientra nel vostro modo di pensare. Tutto ciò che conoscete nelle 3D, lo avete imparato.
Ora, considerate per un momento uno scenario multidimensionale, uno scenario dove il mastro giardiniere va a far visita al seme. Immaginate per un momento che il mastro giardiniere possa dire al seme di modificare in modo sistematico le informazioni all’interno del seme, di cambiare ciò che è in quel momento in qualcos’altro così che la prossima volta che la cellula si divide le spine cadano e cambi colore. O che, magari, cresca una margherita! Ora, se accadesse davvero, come lo chiamereste? La risposta è che lo chiamereste un miracolo! Incredibile! Impossibile! Noi la chiamiamo fisica multidimensionale di base, pronta per essere scoperta e compresa. Tuttavia, la vostra reazione è come definire le cose che sembrano estranee nell’ambito della vostra realtà dimensionale. Voglio che cominciate a guardare in modo diverso queste cose. Voglio che cominciate a vedere l’energia multidimensionale come un’informazione energetica. Un’incredibile quantità di quel che voi chiamate energia è soltanto informazione. Questo ci conduce alla prossima fase di questo insegnamento.

Rapporto su una scoperta

Ora vi parleremo di una scoperta, fatta sul pianeta, che si sta utilizzando. La scoperta è questa: potete cambiare le informazioni all’interno delle cellule del vostro corpo. Vale a dire che la scienza ha scoperto come riscrivere le parti sistemiche del DNA del corpo Umano, come cambiare la sua struttura informativa. Non per ritornare sull’argomento [presentato più volte da Kryon], ma dovete ricordare ciò che gli scienziati hanno scoperto sul DNA. Soltanto il 5% dei 3 miliardi di parti chimiche nella molecola del DNA sono proteine codificate che producono geni. Vale a dire che il 95% della chimica del DNA sembra non fare assolutamente nulla. Quindi, avete una struttura di DNA, un loop di DNA che contiene 3 miliardi di parti chimiche, il 5% è il motore (che produce geni) di un’auto da corsa biologica chiamata Essere Umano, mentre il 95% è l’autista (che dice all’auto cosa fare). Quindi, la parte preponderante del DNA, che in passato è stata definita “DNA spazzatura”, è una coscienza di istruzioni. È energia. È informazione, ed è una cosa imponente!

Cosa succederebbe se si potessero cambiare le informazioni di queste parti di DNA informativo? Cosa direste voi a queste parti? Ebbene, vi darò l’esempio di cosa è già stato fatto… una conquista scientifica.

Riscrivere le informazioni

Diciamo che siete nati con una deformazione del cuore, un cuore che non funziona come deve funzionare. Le valvole non funzionano bene. Diciamo che siete una rosa rossa con le spine. Quindi, nella vostra realtà, potreste morire presto, o non vivrete in modo normale, forse dovrete prendere delle medicine quando sarete più vecchi, e continuerete ad avere una deformazione al cuore. Ora, vorrei che usaste un tipo di logica che non avete mai usato prima, e vi faceste una domanda importante che riguarda la biologia. Dato che tutti gli organi del corpo si rinnovano molte volte nel corso della vita, perché il cuore mantiene questa deformazione? Perché il corpo Umano, nel corso degli anni, non si ripara? Certamente fa un buon lavoro con le ferite della pelle quando si auto-guarisce (e per di più, la pelle è l’organo più vasto del corpo Umano). Allora, perché continua a creare un cuore con una deformazione, ancora e ancora, rigenerando valvole che non funzionano?

Ecco la risposta: perché l’informazione sistemica di ogni cellula del cuore è statica. Cioè, tutte le informazioni presenti in ogni molecola di DNA del cuore che è sistemica (le cellule staminali) contiene lo schema della deformazione cardiaca. Se non si presenta qualcosa a cambiare l’energia delle informazioni all’interno di questo sistema sistemico, esso continuerà come ha sempre fatto. Una rosa sarà sempre una rosa e le spine vi cresceranno sempre. Quindi, cosa succederebbe se poteste letteralmente cambiare le informazioni del 95% del vostro DNA? La maggior parte della chimica del vostro corpo sono le informazioni che guidano l’auto della salute e della rigenerazione. Sono il pilota che guida l’auto della chimica e della riproduzione dei geni. È possibile istruirlo a guidare in modo diverso, indirizzando i geni in modo creativo? Sì.

La scienza sta cominciando a capire come rivolgersi alle informazioni cellulari fondamentali rivolgendosi energeticamente alle informazioni del DNA così da dare alle cellule staminali dei modelli di perfezione invece che di deformazione (*). Poi, quando il cuore inizia a rigenerarsi come fanno tutti gli organi, un po’ per volta diventa un cuore con le valvole che funzionano! È fantascienza? Vi dirò che lo si sta già facendo. Sul pianeta stanno cominciando ad esserci invenzioni multidimensionali, e ce ne saranno molte di più. Faranno pressione sul vostro modo di credere pre-confezionato e la fisica cambierà. Lo avete visto, e neppure sapete di averlo visto.

Cambiare la realtà del corpo umano

Vi farò altre domande alle quali non avete mai veramente pensato. Le abbiamo già portate alla vostra attenzione e ora ne parleremo più approfonditamente. Perché una stella marina può farsi ricrescere un braccio e voi no? Perché le informazioni di base della programmazione del DNA del vostro corpo, il vostro DNA, la parte informativa, non lo permette. Vi sembra logico? Si può cambiare, o è una cosa troppo “oscura” per voi? Accetterete di essere capaci di cambiare queste cose, o fuggirete lontano da esse definendole empie, diaboliche, cose che semplicemente “non vanno fatte”?

Tutto questo venne fuori quando si fece il primo trapianto del mondo, le reazioni furono prevedibili. Era fuori dagli schemi della vostra realtà e, quindi, divenne una controversia religiosa. Anche questa lo sarà.

Il pilota dell’auto da corsa, guidando questa auto di informazioni che è il DNA, ha istruito la chimica del vostro corpo che cambiare la rosa in una margherita lo si fa solo a livello di concepimento. Poi la chimica rimane statica e non viene mai modificata dal corpo. Quindi, ogni volta, le cellule deformanti del cuore creano una cellula nuova da quello stesso schema deformato. Verrà il giorno in cui cambierete le istruzioni e potrete far ricrescere un arto. La chimica è tutta là, e non è così difficile; solamente le istruzioni a livello di DNA dicono che non è possibile farlo; quindi voi non lo avete mai visto fare; e quindi non riuscite a immaginarlo.

Cambiare il modo di pensare

L’energia intorno a voi sta cambiando, ed è necessario che voi cambiate il modo di percepire ciò che vi circonda – ciò che potete gestire e cambiare e come richiamare veramente il creatore interiore per ricreare ciò che pensavate fosse immutabile. Molti vi vedranno anche più strani di quanto immaginassero, e diranno che potete manifestare degli apparenti miracoli, ma voi state soltanto imparando come le cose funzionano davvero. Immaginate che il pilota di auto da corsa in una splendida macchina conosca soltanto le istruzioni per girare a sinistra. È questo che fa un pilota di auto da corsa [girare solo a sinistra]? Cosa succede quando la pista di gara diventa rettilinea e lui non sa fare altro che girare a sinistra? Dovete cambiare le informazioni che lui ha e far sì che infine tragga vantaggio da tutto ciò che la sua auto può fare. Questo è ciò che si sta facendo.

Quando c’è una lesione a livello del midollo spinale, c’è una chimica che corre sul luogo della lesione impedendogli di ripararsi. Lo sapevate questo? C’è una struttura proteica ormonale che ne impedisce il ripristino. Di che utilità è per l’umanità? Ebbene, di nessuna utilità. È un prodotto dell’evoluzione e l’evoluzione non sempre produce il tipo di risultato che si potrebbe pensare. L’evoluzione, inoltre, è lenta e a volte s’interrompe, secondo ciò che fa la specie in evoluzione. Non è perfetta, e potete vedere ovunque nel corpo Umano cose che non hanno senso. I nervi sono progettati per riformarsi, eppure non lo fanno. Sapevate che i nervi del corpo Umano hanno degli indirizzi per potersi ritrovare e riformare? Eppure in una lesione della colonna vertebrale non lo fanno. È definito nelle informazioni del pilota dell’auto da corsa di non ripristinare il midollo spinale lesionato! È un ossimoro di una struttura biologica che sembra progettata per continuare a vivere ma che a volte si dimostra in modo diverso.

Verrà il giorno in cui potrete riprogrammare i sistemi sistemici del vostro corpo con la coscienza e l’inventiva. Le cellule staminali esistono in tutto il corpo Umano, ben vive e vegete. Sono il modello di ciò che avviene. Dal punto di vista chimico, sono responsabili della malattia a cui un Umano è predisposto. Questa predisposizione verrà poi trasmessa al figlio e l’imprinting, l’energia e le informazioni del 95%, continueranno, continueranno e continueranno a meno che non vengano deprogrammate. Ascoltate: non si tratta di chimica! Si tratta di energia informativa. Si tratta di energia multidimensionale.

È in arrivo una nuova tecnologia per riprogrammare i frammenti e le parti del corpo a livello di cellule staminali (a livello sistemico). Sapete cosa significa? In questa sala ci sono giovani donne che possono avere un particolare gene dei loro antenati, un gene che potrebbe trasformarsi in una predisposizione per il cancro o un’infermità. Ascoltate: quando riuscirete a riscrivere il vostro imprinting genetico, nessun discendente lo avrà più. Capite quello che vi sto dicendo? I vostri figli e i figli dei vostri figli avranno soltanto la riprogrammazione fatta da voi. Non avranno le informazioni originarie. Le cellule del vostro corpo acquisiranno le nuove informazioni sistemiche, le definiranno come schemi e le trasmetteranno ai vostri figli.

L’energia è così. L’energia informativa è così, e ce n’è moltissima sul pianeta. Ci sono sistemi sul pianeta che sono da molto tempo mal compresi. Ve ne dirò un paio. La cosa è controversa e potreste non essere d’accordo. Potrebbe anche non piacervi, ma ve li dirò ugualmente.

Fantasmi – informazioni multidimensionali o anime intrappolate?

Gli Umani amano le cose che si aggirano nella notte. Agli Umani piace spaventarsi e amano farsi terrorizzare. Amano i film che fanno paura e i luoghi infestati. Avete notato un improvviso interesse verso i luoghi infestati, ultimamente? Molti dei vostri media ci costruiscono intorno degli spettacoli. Ora, lasciate che vi dica cosa sono e perché fanno quello che fanno. Ora entriamo nel potere delle informazioni della vita Umana e dell’Akasha. La coscienza Umana contiene un imprinting che influenza il pianeta, e questo ve lo abbiamo detto fin dall’inizio del nostro insegnamento. Si tratta di energia di informazione (e non di un’energia casuale) che voi sviluppate sulla base di ciò che pensate, ed è un’informazione potente. La coscienza Umana va davvero in quel che noi definiamo la Griglia Cristallina del pianeta, una griglia multidimensionale. Voi non la vedete, ma essa conserva l’energia, conserva informazioni multidimensionali.

Quando noi misuriamo la vibrazione spirituale del pianeta, misuriamo la Griglia Cristallina. La Griglia Cristallina contiene soltanto quello che gli Umani le hanno messo dentro. È un registro multidimensionale di pensieri, vite e avvenimenti. Perché un certo territorio sembra pieno di una vecchia e stratificata energia di guerra e un altro è sereno e pulito? Il motivo è sempre lo stesso: sono gli avvenimenti creati dagli Umani in quel territorio. Quindi, avete già l’idea che l’energia Umana influenza i luoghi.

Ecco ciò che vi dico io: in certe condizioni e in certi modi, una vita Umana o l’interazione di alcune multi-vite insieme nelle profondità di uno scenario, creeranno un imprinting d’informazione energetica in quel luogo. Si tratta di informazioni e di un’energia che si ripeterà di nuovo e di nuovo, come un nastro registrato nelle 3D. Voi la vedete come una casa infestata! Ora, ecco alcune cose che vi faranno riflettere. Avevate notato che in una casa infestata si ha la continua ripetizione di una scena? Non succede mai nulla di nuovo. L’uomo scende dalle scale, l’uomo risale le scale. La donna in cucina va da sinistra a destra, si siede sulla sedia a dondolo, si muove per un po’, e poi si allontana. Se c’è stato qualcosa di tragico come un omicidio, l’uomo scende dalle scale con l’accetta ancora in mano, di nuovo e di nuovo e di nuovo. È un buon film, vero? Questo è tutto! «Perché si prova quel che si prova, Kryon?» Perché è il risultato di un imprinting della coscienza Umana, e voi pure ne avete una: quando, trovandovi là, vi ci sovrapponete, vi vengono i brividi perché la cosa è reale. Può perfino relazionarsi con voi!

Ora, anche la scienza se n’è interessata, giustamente. Ha notato una cosa riguardo alle vere aree “infestate”. L’imprinting (l’infestazione) presenta dati scientificamente misurabili che sono – state pronti – tutti multidimensionali! Sapete quali cambiamenti hanno misurato in questi luoghi? Il magnetismo, la gravità, anomalie luminose e perfino anomalie temporali, perché è di questo che si tratta: di un evento multidimensionale impresso su un luogo del pianeta che si ripete continuamente, ancora e ancora. Gli attributi multidimensionali spesso prevedono anche cambiamenti di temperatura, sempre verso il freddo. Vi abbiamo anche detto che se svilupperete delle lenti multidimensionali, avrete bisogno di un elemento super-criogenico. Ricordate? Questo è una caratteristica delle cose “fuori dalle 3D”.

Lo potete catturare con i vostri registratori video? Sì, perché sa di essere osservato (proprio come la luce sa di essere osservata durante gli esperimenti di fisica) e perché fa parte di un imprinting multidimensionale. In senso quantico, lo sa. Non riesco a spiegarvelo, dato che voi tendete ad attribuire il saper conoscere a una specifica coscienza; cioè, voi credete che può conoscere solo qualcosa che sia intelligente e Umano, o animale. Non è né l’uno né l’altro. È un saper conoscere quantico. Molti dei vostri fisici ve lo dimostrano con quelle insolite caratteristiche della luce e del magnetismo, dove non esiste la distanza o il tempo. C’è anche qui.

Non ci pensate troppo, perché non vi piace. Voi volete e avete bisogno sempre che ci sia un’“anima” intelligente là dove sentite che c’è qualcosa che sembra intelligente. Come può essere semplicemente informazione? La risposta va oltre la vostra esperienza, così non potete comprenderla. Tuttavia, le informazioni multidimensionali sembrano avere ciò che voi considerate come una “vita cosciente”, ma non è così. Vorrei chiedervi: quando interagite con le vostre macchine di intelligenza artificiale (i computer) che vi parlano e vi chiamano per nome, entrate in panico e dite che c’è un “fantasma nel computer”? No. Ora, allargate il concetto di un milione di volte e avrete gli imprinting multidimensionali.

Come eliminare un fantasma o un’infestazione

Oh, ho anche altro da dirvi. Ci sono cose che non credereste di poter fare per cambiare questo imprinting. Vi piacerebbe sbarazzarvi di un’infestazione? Attenti, meglio non farlo in una zona turistica, perché i turisti non l’apprezzerebbero! [Umorismo di Kryon] Acquistano i biglietti facendo affidamento su quella registrazione. Diciamo, allora, che la cosa succede in casa vostra: dovrete presentare un’energia che sia più forte dell’imprinting dell’infestazione. Capite? Non potete ordinargli di andarsene. Non è un’entità, carissimi (ve lo dicevo che sarebbe stata una cosa controversa). Non servono soffi e sbuffi, e neppure invocare Dio cambierà qualcosa. L’imprinting è stato creato da esseri potenti e magnifici (chiamati Umani) che a volte sembrano fare cose comuni. E c’è anche un motivo per questo. Faccio una digressione: voi non sapete veramente quanto è grande l’energia di una vecchia anima. Non vi siete mai chiesti perché tutti i popoli indigeni del pianeta evocano i loro antenati rendendo loro gli onori che rendono? Perché conoscono il potere che c’è in questo! A volte una persona che vi sembra comune ha un’anima molto vecchia e porta molte informazioni e molta energia alla griglia. Interessa tutto il Registro Akashico contenuto nel DNA Umano.

Torniamo al tema: eliminare un imprinting (un’infestazione). Dovete presentare un’energia che sia più forte di quella dell’infestazione. Allora, quale potrebbe essere? Per quanto sembri inappropriato, ve lo dirò: perché non mettete nella stanza due amanti? Questo lo eliminerà. La eliminerà perché questa è un’energia molto più forte dell’informazione di quel “nastro registrato” multidimensionale che sta girando. In questa stanza ci sono stati degli innamorati, ci sono qui segreti meravigliosi che io conosco. Alcuni di voi sanno che io insegno che il potere e l’energia degli Umani uniti nell’intimità creano una terza energia che è di gran lunga più potente di quella che si crea separatamente. Fa quasi sentir il canto degli angeli, ed è ben più intensa di quella di qualsiasi altro atto fisico. E voi lo sapete, Esseri Umani. È sacra. È meravigliosa ed è più forte di qualsiasi infestazione. Forse oggi non lo volete sentire? [Kryon sorride] Bene, forse volete un altro metodo? Allora presentate in quel luogo l’amore di Dio con celebrazioni e cerimonie che infine ridurranno l’infestazione a nulla, sostituendola con la forte energia dell’amore della creazione. Questa contiene la potente emozione dell’amore! E ad aiutarvi potete anche chiamare i vostri antenati. [Kryon fa un grande sorriso]

Qualcosa di ancor più controverso

«E per le altre cose? Kryon, per quanto riguarda le possessioni demoniache e altre cose del genere?» Vi dirò: è molto diverso da quello che credete perché qui non ci sono demoni. L’umanità può evocare le cose più diaboliche immaginabili e lo sa fare benissimo. Ma questo voi lo sapevate già, vero? Poiché siete potenti, avete in voi un frammento di Dio, anche nella vostra mitologia siete voi i responsabili del male stesso. Un angelo caduto è diventato il diavolo. Come può essere? Non può. Dio non crea il male, gli Umani sì. Il male è la metafora di ciò che un Umano può fare sulla Terra con l’energia che ha. Le cose non sempre sono come sembrano, caro Essere Umano. La possessione demoniaca è opera di un Umano privo di equilibrio ed è sostenuta dalla mitologia. È reale? Sì. Ma è creata dall’Umano.

Voi vedete ciò che credete e create ciò che desiderate avere. Creare la propria realtà è uno dei potenti attributi dell’Essere Umano, e lo può fare sia in negativo che in positivo. Se lo volete, potete creare anche il demonio, con tutta quella scenografia di fumo e fiamme. Questo è il libero arbitrio. Ma siate certi che sparirà quando accenderete la luce. È molto difficile convincevi su questo argomento. Gli Umani vogliono sempre incolpare il diavolo delle malvagità.

Parlare ai morti – non è quello che pensate

«E che dici del parlare ai morti? Come funziona, Kryon? Com’è possibile parlare a dei personaggi famosi quando, in uno schema in cui l’anima si incarna, dovrebbero essere già tornati come altre persone? Se se ne sono andati e la loro anima è tornata in un altro corpo, com’è possibile parlare con loro?»

La risposta è: non se ne sono andati! Oh, la parte che pensate essere l’anima Umana se ne è andata, ma l’imprinting delle informazioni della loro vita e di tutto ciò che sapevano – la loro coscienza, la loro saggezza, la loro conoscenza – vanno dritti nella Griglia Cristallina e lì restano. Abbiamo già parlato di questo in passato. Potete contattare personaggi importanti e ricevere informazioni? Sì. Saranno esatte? Certamente, poiché voi comunicate con una fonte di informazioni precisa che rappresenta la loro vita. L’imprinting rimane. «Intendi dire che non si parla con loro, ma con l’imprinting?» Vi dirò una cosa che vi farà riflettere. Vi farò una domanda, una domanda retorica. Chi siete voi? Davanti a me, ad ascoltare e a leggere, ci sono delle vecchie anime. C’è qui in sala una donna che non si veste di rosso, e lei sa chi è. Ti dirò perché: perché sei stata uccisa! Perché quello era il colore della penna del tuo elmetto, guerriero. Perché tu eri il capitano e il nemico davanti a te in battaglia sapeva che se ti avessero fatto fuori tutto il reggimento si sarebbe disperso, e così è stato. Portare il rosso non solo ha ucciso te, ma tutti intorno a te! Non vestirai mai di rosso. Quel colore non ti piace, ecco. Non ti dona. Lo eviti, vero, vecchia anima? Quindi, tu che sei qui, chi sei? Sei il guerriero che è stato ucciso o la donna del 2010 che non porta il rosso?

È davvero una domanda retorica, perché nella mia realtà voi siete un frammento di Dio. Io vi vedo in tutte le vostre incarnazioni. Capite? Potete sguazzare nel pregiudizio Umano di sentirsi come ‘a sé stante’ quando si parla di queste cose. Voi siete più di quanto pensate e, in senso metafisico, è così che Dio vi vede, ed è il modo in cui state appena iniziando a vedere alcune cose intorno a voi. Quindi, tornando alla domanda, quando volete evocare qualcuno che ha vissuto in passato e fargli delle domande, con chi state parlando? State parlando all’Akasha di un’anima? State parlando a chi è vivo o è morto? Vi dirò che nessuna di queste cose è corretta perché è ben più grandioso di così! Ve lo abbiamo detto in passato. Potete chiedere alla zia Martha [1] dov’è nascosto il tesoro? Sì. E lei lo saprà! Perché? Perché state parlando con l’imprinting delle informazioni della zia Martha e l’informazione è informazione, conservata in una forma che voi percepite chiaramente come zia Martha!

Chiedete, poi, alla zia Martha: «Come sono le cose sull’altro lato?” Fatelo, ma l’imprinting non ne ha nessuna idea! Può soltanto dirvi le banalità che le furono raccontate durante la vita Umana che sta rappresentando.

Dirà: «Bellissimo.»

«Com’è lì?»

«Bello.»

«No, dammi dei dettagli.»

«Ti voglio bene.»

Non lo sa! L’imprinting della zia Martha sa solo ciò che la zia Martha sapeva, perché non state veramente parlando con qualcosa che sta davvero dall’altra parte del velo. Voi la pensate come ‘a sé stante’, ma non lo è. È una cosa potente e reale, vi si può accedere e anche dialogare. È multidimensionale, e coloro che ne hanno il dono possono accedere alla saggezza degli antichi. Andategli a chiedere ciò che sapevano. Andategli a chiedere come si sentivano. Andategli a chiedere dov’è sepolto il tesoro. Presto vedrete qualcosa di questo, ma sappiatelo: coloro che su questo pianeta stanno nei posti di potere, indossano le vesti della spiritualità e i copricapo delle religioni di stato, lo chiameranno con i termini di diabolico e di “setta”. Non capiranno che vi state spostando in uno stato multidimensionale – uno stato appropriato, preciso, vero, pratico, corretto, utile, che va visto come qualcosa che va fatto. Chiedere agli uomini dell’antichità ciò che loro sapevano vi farà chiudere il cerchio su ciò che state studiando ora.

La complessità del tempo

Vorrei darvi un ultimo concetto. Poiché è complesso l’ho lasciato per ultimo, ma è il mio preferito. Non lo abbiamo mai trattato prima, mio partner, quindi afferralo bene [Kryon avvisa Lee di andare piano e di non preoccuparsi se la canalizzazione è troppo lunga]. Vorrei mostrarvi come funziona il tempo, ma non posso. La realtà delle complessità della multidimensionalità è preclusa alla capacità di comprensione dell’Essere Umano. Non è, semplicemente, insegnabile alla vostra percezione 3D. Così ne farò una metafora per mostrarvela nella sua forma più semplice, soltanto una frazione di ciò che è realmente.

Il tempo. Oggi abbiamo detto che per voi il tempo è una cosa ‘singola’, perché per l’Umano nelle 3D c’è solo una linea temporale. Non esistono tempi multipli ma soltanto “un” tempo, quello in cui vi trovate nella vostra realtà. Lo vedete come un unico tracciato dritto verso il futuro. Va ingranando la prima e verso una sola direzione, sia per la vostra vita che quella della Terra. E non cambia. La verità è che cambia sempre. Un’altra verità che voi non comprendete è che ognuno di voi può staccarsi dal tracciato e crearne uno più veloce o più lento. Non sapete neppure questo. Come spiegarvelo? Lo semplificherò e fingerò per un momento che vi troviate tutti sullo stesso tracciato. Questo è quello che di solito pensate, per cui qui è facile. Voglio che costruiate nella vostra mente un tracciato, il tracciato di un binario che è il tempo. Voglio che ci mettiate sopra una locomotiva che procede in una sola direzione molto lentamente, in prima: e siete voi e la vostra vita. Siete sul treno che voi create.

Ora voglio che visualizziate il tracciato di questo treno proseguire tutt’intorno alla Terra. Ora, secondo la vostra percezione, poiché potete vedere soltanto l’orizzonte, il treno procede diritto. La verità è che questo binario che create proseguendo tutt’intorno alla Terra è, quindi, (ahah!) un cerchio. Ciò significa che il binario dietro di voi che state osservando è ancora quello. Questo definisce il tempo come un cerchio, e fin qui riuscite a visualizzarlo, anche se ciò che seguirà fra poco sarà disorientante.

Per voi è incomprensibile il fatto che il tempo sia in cerchio, poiché nelle tre dimensioni è una linea retta, con un inizio e una fine. Non avete neppure idea di come si crea; l’inizio e la fine sono misteriosi, ma vi piace continuare a considerarlo in questo modo perché vi va bene così. Dunque, in questo modello il tempo è un cerchio intorno alla Terra. Diamo allora un’occhiata ad alcuni attributi del tempo circolare che vi mandano in confusione. Diciamo che la vostra vita si prende 30 metri di questo tracciato. Non andando veloci, può essere la durata di una vita? Il treno si muove molto lentamente mentre gira intorno alla Terra. Quindi non siete proprio preoccupati di incontrare il vostro passato, vero? Di certo non incontrate il vostro passato dopo 30 metri. Supponiamo per un momento, però, di poterlo fare. Cosa succederebbe guidando la locomotiva intorno alla Terra? Alla fine non ripassereste sulla stessa energia del passato?

Secondo questo modo di pensare, se girate intorno alla Terra più volte alla fine potreste anche ripassare su ciò che avrebbe potuto essere! Ah! Ecco che improvvisamente avete un attributo del tempo al quale non avevate mai pensato. Se è un cerchio, significa che il futuro influenza il presente! Ma nelle 3D pensate che il futuro non sia ancora accaduto. Tuttavia è accaduto in senso quantico. Ricordate che il vero stato quantico non ha a che fare con singoli concetti empirici; ha a che fare, piuttosto, con potenziali in costante cambiamento.

Ora vi darò delle informazioni e ve le darò in tal modo perché ci sono degli scienziati che stanno osservando ciò di cui vi parlerò nello stesso modo. È possibile che il futuro vi possa dare adesso energia e informazioni? Pensate, per un momento, a quel binario del treno e complichiamolo un po’ di più. Ora ha degli strati. Ogni volta che il treno gira intorno alla Terra crea un passato e un futuro. Cosa succede se è l’umanità ad essere quella locomotiva? Ora avete il passato, il presente e il futuro di tutto ciò che sia mai accaduto in cerchio sul tracciato del binario. Ora, immaginiamo per un momento che il treno si fermi, scavi nei binari che stanno al di sotto e raccolga qualcosa, sia che non sia ancora accaduto o che sia già accaduto. Non mi aspetto che comprendiate, carissimi, ma basta che ascoltiate, perché è ciò che sta attualmente accadendo alla Terra.

Complichiamolo ancora. Diciamo che questo tracciato deve risalire monti e scendere valli. Monti e valli sono sempre gli stessi su questo tracciato temporale. Così, mentre girate e girate, se siete abbastanza svegli e avete un sistema che riconosce questo tracciato temporale, potreste anche creare una mappa di monti e valli che la vostra locomotiva risale o costeggia. Potreste chiamare questi monti e valli come frattali temporali e avreste ragione. [Kryon sorride] Ogni volta che vi trovate in quel punto del tempo, che sia nel futuro o nel passato, avete lo stesso monte o valle.

Quello che ora voglio dirvi è ciò che sta avvenendo in questo momento, cari Esseri Umani. Vi ho appena illustrato nel modo più semplice che ho potuto gli attributi della multidimensionalità quando si tratta del tempo. Voi visitate dei potenziali che nella vostra mente non sono ancora accaduti ma che in senso quantico lo sono. State ora ricevendo su questo pianeta un aumento di vibrazione che vi permette di vedere il tracciato del tempo e di selezionare dove volete andare. State vedendo i potenziali della quantisticità di un cambiamento vibrazionale e creando una cultura che sta per andare al di là di quel che pensate possa andare. Grazie a queste informazioni, contraddirà tutte le profezie, perché la profezia si basa su un tracciato nelle 3D che fa e rifà sempre la stessa cosa. Ma non appena iniziate a diventare multidimensionali l’informazione diventa energia e, su questo tracciato temporale, l’energia è l’informazione dei potenziali della Terra.

È possibile che gli antichi lo sapessero? Sì. È possibile che lo sappiano quelli che si trovano in un futuro potenziale? Sì, lo sanno. Contro ogni vostra percezione 3D, lo sanno. Ora sembrerà che cambi argomento, perché c’è qui qualcuno che vuole sapere cos’è un cerchio nel grano, e ve lo dirò. È una buona domanda da fare perché è una domanda molto intuitiva. Molti cerchi nel grano sono stampi di energia del futuro. Che vuol dire? Non se sapete molto più di prima, vero? Sembra non avere senso, è così? Ma forse dopo l’esempio del tracciato del treno potete almeno vedere come potrebbe funzionare se le cose fossero diverse da come le credete. Attualmente siete in uno stato di profondo legame con una realtà che è al di fuori della vostra dimensione percettiva. È difficile spiegarvelo quando la vostra realtà vi tiene su una linea retta. È per voi davvero difficilissimo da capire. Ma è facile da sentire. Immaginate che la soluzione sia su di voi. Immaginate che le cose che state pianificando siano già state fatte. Immaginate di guardarvi indietro mentre dite: «Beh, non era poi così difficile, vero?» Immaginate che le cose più sconcertanti trattate nell’incontro di oggi siano fatte e concluse. Allora, come vi sentireste?

Essere Umano, fai un respiro di abbandono quantico e osserva tutto come lo vedo io. Allora, infatti, diventi quantico. Ecco, l’hai appena creato. Congratulazioni. Ora esci da questo luogo nel tuo modo tri-dimensionale e ripercorri i passi che hai già fatto. Questo è il messaggio. L’informazione è energia nello stato multidimensionale. Tutte le cose sono possibili perché tutte sono modificabili. Se sei venuto qui, o stai leggendo queste pagine, probabilmente sei una vecchia anima, perché sono le vecchie anime quelle che si stanno risvegliando ora. Così, vecchia anima, non te la saresti mai persa, vero? Non sto parlando di questa serata, sto parlando di questa vita. Quante vite hai vissuto in attesa di questo cambiamento? Quale pensi che sia il fattore saggezza nel tuo Registro Akashico? Se hai vissuto vite e vite, quanti giri sul tracciato del tempo hai fatto? Capisci che tu sei gli antenati? Ora, capisci che tutto ciò che c’è sempre stato, e che c’è, è nella tua Akasha? È disponibile nel tuo DNA. È ora che cominci a considerare il tutto in questo modo. Il mio partner dice: “Uscite diversi da come siete entrati.” L’ha imparato da me. Fallo.

E così è.
Kryon

Note:

(*) da Lee – Kryon sta parlando di ricerche che si stanno facendo in Russia che hanno appena confermato la capacità di riscrivere le informazioni a livello di cellule staminali nel cuore umano, permettendogli di rigenerarsi in modo più perfetto, riducendo moltissimo la probabilità di morte o di attacco cardiaco per i cuori dilatati e altre comuni malattie cardiache. Ciò conferma l’idea che le cellule staminali si trovano ovunque e ci permettono di riscrivere il “codice” all’interno del DNA che si sta ora vedendo come informazioni contenute nel 95% della molecola codificata non-proteica del DNA. Questa tecnologia sarà presto disponibile per il pubblico, ma soltanto in Russia. Seguiranno altre informazioni. Ho visto questa ricerca mentre ero a Mosca, realizzata in normali laboratori Russi, e la renderò disponibile sul sito quando sarà il momento e provvedendo i link su questa ricerca per dimostrare che è vero. Il link sarà messo qui, nella sezione delle canalizzazioni.

[1] Vedi la canalizzazione “Dov’è la zia Martha?” del 22 aprile 2006 [ndt]
Fonte: http://www.stazioneceleste.it/kryon/87K_2010.htm
Vedi: http://books.google.it/books?id=ky6Sgxt3_E0C&pg=PA61&lpg=PA61&dq=the+body+electric+Robert+Becker&source=bl&ots=BOEXhmxMpY&sig=tGGKrFWMM6kCYVqniidOMAv86es&hl=it&sa=X&ei=HMofUauMDsaZtAa46oGgCw&ved=0CDUQ6AEwAQ#v=onepage&q=the%20body%20electric%20Robert%20Becker&f=false http://www.scienceoflife.nl/MPitkanen-CropCircles1.pdf

Coscienza Energetica ultima modifica: 2013-02-16T18:28:43+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)