Da meteoriti la vita sulla terra

Ricerca Usa coordinata da un'italiana

La vita sulla Terra è arrivata con le meteoriti. Lo prova un un tipo di meteorite molto primitivo scoperto in Antartide. Lo studio che trova le evidenze a una tesi finora solo ipotizzata è stata pubblicata sulla rivista dell'Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, Pnas. A coordinarla l'italiana Sandra Pizzarello, un'autorità internazionale in fatto di meteoriti, che da oltre 40 anni lavora negli Stati Uniti, nell'università dell'Arizona.
L'équipe guidata da Sandra Pizzarello ha trovato che la meteorite appartiene alla famiglia delle condriti carbonacee, i più antichi tra questi fossili del Sistema Solare precipitati sulla Terra. “Abbiamo scoperto che la sua composizione è più primitiva rispetto a quella di altre meteoriti”, scrivono i ricercatori.

In particolare, per la prima volta è stata trovata in una meteorite una grande quantità del principale ingrediente necessario per ottenere molecole organiche: l'ammoniaca. E' la prima dimostrazione che dà consistenza all'ipotesi che gli “ingredienti” che hanno dato origine alla vita sulla Terra sono arrivati dallo spazio.
Grazie all'ammoniaca, tra i 4,4 e i 2,7 miliardi di anni fa iniziarono a formarsi le prime molecole organiche. Così prende corpo l'ipotesi che oltre quattro miliardi di anni fa, quando la Terra era molto giovane e ancora caldissima, una pioggia di meteoriti ricchissime di ammoniaca abbia fornito l'ingrediente fondamentale per innescare le reazioni chimiche dalle quali sono nati i mattoni alla base delle prime molecole organiche.

Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo504465.shtml

Da meteoriti la vita sulla terra ultima modifica: 2011-03-01T20:11:44+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico