Dai ricercatori francesi, il nuovo materiale che si ripara da solo

Il Giornale Online
Anche dopo essere stato tagliato a pezzi, si ripara da solo. Questa è la proprietà straordinaria di un nuovo materiale inventato da ricercatori guidati da Ludwik Leibler dell’Industrial Physics and Chemistry Higher Educational Institution (ESPCI) di Parigi. La nuova sostanza, presentata sulla rivista Nature, è stata ottenuta mettendo insieme olii vegetali e alcune componenti dell’urina.

Questa specie di “gomma autoriparante”, ancora senza nome, se tagliata, sembra produrre delle superfici con una forte attrazione chimica reciproca (a livello molecolare). Così si potrebbero riunire i vari pezzi degli oggetti fatti con questa sostanza, senza colla o nastro adesivo, ma soltanto avvicinandoli tra loro. Questo nuovo materiale, come hanno detto i ricercatori, è quasi totalmente eco-compatibile, e potrebbe in futuro risolvere molti problemi. Anche domestici. Avete presente il pianto del bambino a cui si è rotto il giocattolo preferito?

Chiara Badia

Fonte: Nature, beaglenews.wordpress.com

[youtube=425,355]Bho1-R5heFc

Dai ricercatori francesi, il nuovo materiale che si ripara da solo ultima modifica: 2008-02-21T16:27:33+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)