Dal 2000 al 2012

C’era una volta, un pianeta che viaggiava nello spazio. Si trovava in quello che chiamiamo il sistema solare. Quando gli esseri cosmici guardavano questo pianeta, lo identificavano come il pianeta della sofferenza e a volte il pianeta dello smarrimento fino al giorno in cui un Grande Essere decise di ritornare; aveva percepito il codice sacro. Questa volta decise di caricarsi di tutte le sofferenze affinchè la Terra e tutta l’umanità potessero trascendere nella coscienza. Venne e parlò. La sua parola fu capita da alcuni e non da altri, ma il pianeta fu toccato.

Piu’ tardi, come 2000 anni fa tornò. Era un Uomo, chi ascolta comprende questo. Tornò con l’energia e si piazzo nel centro della Terra e lì accese un grande fuoco nel suo cuore. Poi si mise a cantare un mantra. OM AMEN AUM (3 volte); il mantra emise delle vibrazioni e la gente si avvicinò e prese posto in cerchio accanto a lui. Ogni volta che il nuovo venuto appariva aveva nel suo cuore la stessa vibrazione, lo stesso grande fuoco e lo stesso mantra. Tutti assieme cantavano senza sapere il perché. Un giorno il sole si oscurò, così l’Uomo si alzò nel centro e disse: ”chi vuole mi segua”, passò tra la folla e imboccò un sentiero nel deserto e cantava sempre OM, AMEN AUM. Tutti quelli con la lanterna accesa nel cuore lo seguirono.

La Terra si raffreddò e si mise a tremare. I fiumi straripavano e i vulcani vennero a riscaldare la superficie della Terra, tutto si sgretolava. Le città caddero in rovina; la grande rete dell’astrale cadde a pezzi. L’uomo in mezzo alla folla avanzava sempre nel deserto. Poteva andare avanti senza avere freddo, nè privato di luce nell’oscurità, nè essere scosso dal terremoto. Tutti quelli che lo seguivano erano nello stesso stato di sicurezza. L’ora del parto era giunta. Si alzò e tutti si alzarono come lui e si ritrovarono in un’altra dimensione. Per tre giorni e tre notti cantarono il mantra. Dopo il sole riapparve. La Terra aveva una nuova vibrazione.

Le anime si riconoscevano. La legenda dice che da quel momento ricostruirono la nuova Terra. Questa Terra scatenava l’invidia dell’intero cosmo e dopo averla vista come pianeta smarrito, ora diventa il pianeta della speranza. Questo commento è da meditare. Evitiamo di aggiungere altro e di seminare panico.

Sappiate che in questo commento c’e’ una grande verità. Potrà manifestarsi diversamente, ma si manifesterà. Questo passaggio chiamato i tre giorni e le tre notti di oscurità, permetterà alle anime di fare la scelta della loro traiettoria. Quando questo parto avverrà, tanti avranno lasciato il pianeta. La Terra sarà diversa, sarà pronta per la semina. Le anime saranno diverse, consapevoli per sempre di essere sul sentiero della memoria. Guardiamo adesso quello che è successo dall’88 e che succederà fino al 2012.

Nel 1988 avete iniziato a ricevere molti shock della grande rete vibratoria geometrica che è stata messa intorno alla Terra, fuori dai piani dell’astrale, affinchè questa Terra possa essere salvata da questa energia Kristos. Da allora queste vibrazioni sono entrate nel vostro corpo spirituale prima di penetrare nel vostro corpo mentale, nel vostro corpo emozionale e nel vostro corpo fisico. Questa vibrazione ha avuto come effetto di risvegliare la memoria mentale ma soprattutto le memorie emozionali nel corpo fisico visto che il tessuto cellulare della razza umana contiene una memoria antica che sta per risvegliarsi. Prima c’e’ stata la memoria karmica che vi ha fatto capire che non abitate la Terra solo da cento anni o piu’.

Avete capito che la vostra anima aveva un certa età. Avete tenuto questo segreto, perché non era un linguaggio conosciuto nei vostri paesi occidentali. In seguito, dopo la memoria karmica, si risveglio’ la memoria emozionale come se il corpo emotivo stesse per darvi la notizia delle miliardi di cicatrici che contiene. Cicatrice che esistono soprattutto dall’aver creduto di essere divisi. Questa credenza si è materializzata e avete vissuto questa divisione come essere tagliati in mezzo. Una parte di voi nella materia densa, incapace di muoversi, è come morta.

Un’altra parte di voi cerca questo risveglio e attira lo shock. Dopo, altre memorie sono riaffiorate. Avevate l’impressione di venire da un’altra parte; così la memoria delle stelle è tornata, la memoria di altri pianeti è tornata e avete capito che non avevate vissuto solo in questo pianeta della sofferenza. Avete capito di avere delle grandi capacità dentro di voi e non sapevate come utilizzarle.

Questo avete vissuto dal 1988; e dal 1998 si risvegliano altre memorie. Queste memorie vi suggeriscono che non sono più necessari prodotti chimici per la salute. Questi prodotti chimici non li trovate solo nell’alimentazione ma anche nell’arsenale di farmacologia che vi manipola a vostra insaputa. Usando tutto questo create voi stessi delle deformazioni all’interno del corpo. Questa memoria e’ già tornata in qualcuno che sa di avere il potere di autoguarirsi, di autorigenerarsi. Tutto questo verrà a scuotere tutto un sistema che detiene il potere del pianeta.

Tenteranno di tutto ma sappiate che il potere spirituale è grande e potente, adesso potrete essere dominati dalle loro forze. L’arma a due denti sa di avere pochi minuti sulla terra. Tenterà di spaventarvi con ogni forma di malattia, programmi televisivi, ogni sorta di paura e dovrete stare attenti al linguaggio e a sviluppare di conseguenza il discernimento.

Sappiate che in questi tre anni fino al 2005, un grande cambiamento si farà nel vostro corpo fisico, le ghiandole surrenali, l’ipofisi, il timo e la pineale si attiveranno. In qualcuno non saranno più ghiandole, ma diventeranno degli organi, avranno un grande potere e una grande potenza sul corpo. Già in molti questo processo si sta sviluppando e questi organi sono stati creati nel corpo spirituale perché prima che le cose si manifestino nel corpo fisico devono passare attraverso i tre strati del corpo spirituale, del corpo mentale e del corpo emozionale. Questo creerà scosse nella vostra energia.

A volte avrete l’impressione di essere malati, di non avere più appetito, di non sapere più organizzare la vostra vita. Avrete la tendenza a ricorrere alla medicina, ma sarà ormai superata. Credetemi tutto questo si farà molto velocemente.

Alcune persone prese dallo spavento, sceglieranno questo mezzo per lasciare il piano terrestre, avranno paura della malattia e lo lasceranno. Non sarà un castigo ma, una loro scelta. Alcune non sopporteranno che il piano dell’astrale sia superato perché si nutrono dell’energia dell’astrale e la loro stessa energia alimenta l’astrale e la trappola emotiva. Anche loro lasceranno la Terra, tutto l’astrale si sposterà in un altro sistema che non sarà più il nostro sistema solare.

Sappiate che riceverete lo shock della Luce, lo shock dello strato di fotoni che sarà sempre più potente e uscirete così da questa grande guerra nella quale vivete da millenni. Sarete liberati dal mostro che è in voi, dall’animale che è in voi, e di tutto quello che fino ad oggi cercava di distruggervi.

Dopo toccherete veramente la libertà e il potere interiore. Questo strato di fotoni sveglierà altre memorie. Allora vi ricorderete di essere stati un egiziano non nel passato, ma nel presente. Vi ricorderete di essere stati un indiano d’America perche’ avrete la capacità di aprirvi ad altre dimensioni, vale a dire che uscirete dalla IV dimensione ed entrerete nella V dimensione. Tutto questo si consoliderà più tardi fra il 2003 e il 2012.

Da adesso al 2003 è necessario disfarvi dei vostri vecchi codici. Il piano emozionale deve essere completamente libero, questo è molto importante. Diventerà la terra per il nuovo seme. Il seme del vostro corpo di luce. Vi ricordo il versetto 17.19 della prima epistola di S. Paolo ai Corinzi: “le cose vecchie sono passate, ed ecco che tutte le cose devono divenire nuove”. Queste parole delle scritture sono entrate in azione perché nuovi cieli e nuove terre sono divenute manifeste nei piani sottili e presto lo saranno sul piano fisico. Il corpo emozionale non è un corpo che dobbiamo giudicare, ma liberarlo dalle vecchie vibrazioni emozionali, per far sì che si possano ricevere i 12 filamenti del vostro DNA.

Quando questo succederà, non sarete più un corpo materiale, denso e grossolano, ma più leggero e facile da spostare, radiante e luminoso. Sarete liberati dalle vecchie catene dove sentite la responsabilità familiare, di coppia, sociale, ogni sorta di responsabilità che vi sembrano fardelli. Allora non vedrete più questa società allo stesso modo. Allora l’anima superiore prende posto nel corpo, in questa materia si rigenererà. Tutto questo non si farà troppo rapidamente perché sarete bruciati da questo fuoco. Per fare questo ci vuole pazienza e tolleranza con voi stessi.
Dopo il 2007 il sistema monetario crollerà, non sarà più necessario.

Nella V dimensione sarete capaci di creare il necessario per vivere, il necessario per nutrirvi, per creare la città nuova, spostarvi con il vostro corpo fisico che sarà il vostro veicolo. Non sarà più necessario pagare le rate della macchina. Avrete sviluppato con i codici matematici respiratori la capacità di spostarvi nello spazio, di materializzare la materia. Tuttavia tutto questo richiede integrazione. Questo succederà presto, può variare da due o tre anni. Dipende dalla vibrazione dello stato di coscienza di ognuno e di tutti. Dipenderà dalla forza dell’energia di coscienza che sarà all’interno di voi. Quando saremo nel 2012 il passaggio definitivo nell’Età dell’Acquario sarà fatto. Paragoniamo questo ad un compleanno.

Pensate oggi di avere 50 anni ma non aspetterete più 365 giorni per averne 51, succederà il giorno dopo, questa e’ l’integrazione. Il tempo non sarà più come vi sembra adesso. Sarà la fine del calendario inca. Significa che nel cosmo ci sono giorni cosmici e notti cosmiche. Alla fine del 2012 uscirete definitivamente dalla notte cosmica e vedrete il Sole della città nuova alzarsi. Sarà la festa. Capirete che il passaggio è definitivo. Sarete per sempre liberi dalla dimensione di dualità .. Da allora, farete voi stessi la vostra agenda per 2000 anni a venire. Deciderete come vivere in questo giorno cosmico che durerà 2600 anni. Sarete usciti dalla notte ed entrerete nel giorno.

Abbiamo parlato dei momenti difficili che passeremo fino al 2012. Abbiamo parlato di questi due giorni di oscurità per il fisico. Non dovete avere paura per nessun motivo, né del freddo, né del temporale, di niente. Il bambino nel ventre di sua madre sente le contrazioni da qualche parte, vive momenti difficili. Ma se questo parto decidete di farlo non dovrete aver paura, non sarete soli. Tenete la luce interiore accesa e il discernimento. Lavorate per liberare il vostro corpo emozionale, la collera, l’odio, la gelosia sono solo mezzi per farvi capire di che cosa vi dovete liberare. Adesso entrate nella via della promessa, la promessa che vi è stata fatta 2000 anni fa da chi sapeva che il tempo di integrazione era necessario. Sapeva 2000 anni fa, quando prese su di lui, la sofferenza di tutta l’umanità, che sarebbe stata liberata.

Poi per altri 2600 anni, diventerete, per quelli che hanno deciso di rimanere sul piano terrestre, Maestri Ascesi, con la capacità di spostarvi, di darvi un’altra forma anche se diventerete professori nel Cosmo. Così potrete spostarvi da un pianeta all’altro, non ci sarà disoccupazione. Da adesso liberatevi dei vostri problemi di lavoro, dalle finanze, dagli affetti, pensate sin da adesso di liberarvi. Direte ma il presente è qui, è vero siete insieme per sopportarvi, insieme per dividere, per creare il nuovo governo che sarà il governo interiore. Quando ognuno saprà governarsi perché avrà tirato fuori la forza interiore, allora non avrete più bisogno di aiuto esterno. Se esiste, esiste con il vostro consenso e la vostra partecipazione. Non lasciatevi invadere dalla paura. Per i tre giorni di oscurità, ricordatevi che sono pochi vicino ai 2600 anni di luce. Ci sono esseri sempre più risvegliati alla coscienza.

Ognuno di voi potrà prendere un tempo di silenzio e di meditazione, visualizzare nella semplicità del vostro cuore e con l’amore potrete rompere questa rete che ha soffocato la Terra e vi ha legato al mondo della dualità. Questo lavoro si farà con la Gerarchia e con il consenso della razza umana. Gli esseri umani liberano loro stessi anche quando vanno nelle strade per dire che non accettano più i condizionamenti, di esseri governati dalla vecchia forma. Parlano per loro stessi e non lo sanno. Pensano di parlare con i loro governi ma e’ il loro governo interiore che parla. Non vogliono più il potere esterno, ma la gestione del governo interiore. Questo è premonitore, la liberazione della Terra che trova i suoi mezzi per liberare il suo corpo emozionale. Dovete integrare nella vostra energia che essere sulla Terra è una cosa magnifica. Gli esseri con chi avete vissuto su altri pianeti vorrebbero essere nella vostra pelle, o come il grano che viene macinato in farina.

Guardate la Terra con occhi nuovi. La grande purificazione, questi terremoti interiori, o esterni, i fiumi che straripano anche nel corpo emotivo, tutto questo è una benedizione. Imparate a portare tutto all’interno e offritelo alla vostra anima superiore, lei non sbaglierà. Solo il vostro ego vi trascina nella trappola. Siete già dentro in tutti i cambiamenti delle forme, dal sistema scolastico al sistema sanitario, dal sistema monetario e bancario all’informatica. Tutto questo è così piccolo, rispetto a quello che sarete dopo il 2012. L’autostrada elettronica vi sembra meravigliosa ma non è niente di paragonabile alla vostra capacità di comunicare con il pensiero.

Il pianeta Terra entrerà nella sua trasmutazione. Ci sarà prima la terra parallela, già costituita, non visibile, perché corpo spirituale della Terra. Cercate di accedere alla V dimensione liberandovi del vostro corpo astrale. Alimentate la fiamma dell’Amore impersonale e non dell’Amore che viene a nutrirvi di cibo ed eccessi o per guarire le vostre piaghe. Liberatevi per sempre; a questo livello di coscienza, non ci sarà più il mondo della sperimentazione.

Dio vi ha concesso il libero arbitrio dunque di usare l’energia, avete scelto la dualità del bene e del male.
Ma siete anche il Dio dentro di voi e potete unire queste due energie in una per farne l’albero della vita, l’energia creatrice, spirituale, rigeneratrice, sarà solo energia. Oggi avete l’aiuto delle stelle per ricreare e riattivare in voi le memorie atlantidee con i poteri della IV dimensione. Adesso siete evoluti come razza, avete la capacità di andare oltre ancora. In ogni dimensione ci sono otto piani, l’ottava Do, Re, Mi, Fa, Sol, La, Si, Do. Quando superate il Sol in una dimensione e’ irreversibile non si torna piu’ indietro. La terza dimensione è un luogo di sperimentazione.

Lo state facendo adesso per diventare professori e avrete la capacità di andare in altri pianeti come Gesù, quando venne ad insegnarci il mondo dell’illusione, perche’ ha detto: “State in questo mondo senza starci”: Voleva dire, riconoscete la sperimentazione come una cosa da vivere, ma non rimanete nella trappola. Lascerete la terza dimensione dell’Era dei Pesci, la razza dell’uomo animale per entrare nell’Era dell’Acquario dell’uomo divino. Se volete accelerare il processo, piazzatevi nello sguardo di Dio e nel cuore di Dio, là non c’e’ morte, malattia e paura. Potete stare sul piano terrestre stando nel cuore di Dio. Prepariamo insieme l’ascensione.

RESPIRAZIONE PER SVILUPPARE LA COSCIENZA CRISTICA

Inspirate profondamente il soffio del Cristo che viene e la vibrazione della Nuova Era. Trattenetelo qualche secondo per prendere coscienza interiormente… Espiratelo sul mondo benedicendolo nel nome del Cristo e della Nuova Era. Fate questo in modo ritmico, in tre tempi uguali. Ve lo chiedo con tutto il cuore, in particolare, a tutti i discepoli del mondo. Chiedo loro di unire nella loro missione redentrice, il Cristo interiore al Cristo Maitreya, che si trova oggi fra gli uomini finchè il tempo non sarà venuto per manifestarsi nel mondo fisico, così che simili a piccoli cristi, l’aiutano nella sua missione.

Con questo i cristi, i messia, i redentori che abbiano raggiunto un punto maggiore o minore, sono tutti quelli che rivelano all’umanità il disegno e le qualità divine affinché sia accolta più vicino nel cuore dell’essere. Per concludere “cari discepoli” non vi dico che queste parole: “Vi amo!” Contengono tutta la carica vibratoria e tutto il momento interiore del mio essere. Siate benedetti nel nome del Cristo.
Il Maestro Kootumi

ESERCIZIO: IL GRANDE FUOCO DELLO SPIRITO SANTO

Respirare lentamente la vibrazione gialla cristica. Riempie di luce le vostre cellule. Immaginiamo che la nostra anima sia avvolta e protetta da un’enorme Campana del Silenzio di colore arancione. Il colore dell’inizio e della fine della giornata positiva. L’arancione lentamente prende la sfumatura del Gran Sole Centrale. Affianco abbiamo il nostro Angelo Custode che ci protegge con la barriera del Suono. Sulla sommità dell’enorme Campana, ci sono i Mari del Cosmo che attendono di celebrare la rinascita della nostra anima, il passaggio nell’Età dell’Oro.

Ora visualizziamo il nostro corpo sotto la forma di una fiamma trine: il Blu, il Bianco e il Dorato. Osserviamo questa fiamma che emana gradualmente calore nel nostro corpo. In questo istante di estrema pace e calma, sentiamo come il fuoco dello Spirito Santo ci avvolge, ci abbraccia. Ora ricopriamo il fuoco del Maestro interiore con una guaina viola per non disperdere nell’aria l’ossigeno della vita e purificarla e rafforzarla. Ora da questa fiamma esce un’enorme pallina, nella quale sono raggruppate tutte le nostre cellule e la nostra mente. Col Soffio del Cristo, la pallina non è più pesante ed inquinata. Anzi, gradualmente si innalza e vola per posarsi sull’enorme mantello del Cosmo.

Il vestito di Dio e di tutti gli Esseri della Pace e della Luce, fatto di solo Amore. Ecco le stelle fatte di energie più pure e piramidale che si attaccano sulla pallina. Osservate i contatti elettrici fatti di tutti i colori. E’ la luce fotonica che sviluppa il corpo di luce. Con le nuove cellule nasce il Cristo interiore. Ora questa pallina riprende il volo e va a depositarsi nella grande navicella madre. Tre fratelli di luce con un gesto coordinato dal pensiero tracciano il simbolo della chiave di violino. La musica deve vibrare in ognuno di noi, in ognuno dei nostri cuori. Improvvisamente questa pallina si trasforma in una potente Croce di Luce Bianca. Con un gesto poniamola sul terzo occhio, per il Battesimo Cosmico.

Il Grande Spirito scenderà su di noi, in ognuno dei nostri cuori. Noi non siamo solo il corpo, ma l’Anima che dà vita. Alcuni sentiranno dentro di se un forte vortice, altri invece, un forte calore, altri sentiranno un fortissimo senso di gioia! Una gioia mai provata, è la Grande Gioia dell’Unità e dell’Equilibrio. Ora non abbiamo più bisogno della campana nell’aria. Ora che interiormente ci sentiamo forti, prendiamo il pianeta, culliamolo tra le nostre braccia, giocandoci come fosse un neonato, ascoltando la sua piccola voce. Siamo tornati bambini gioiosi, puri ed innocenti. Vi lascio con un’energia cosmica che vi culla nelle dolci acque del Mare Cosmico. Il Delfino vi porterà nel luogo sacro, nel silenzio del cuore dove troverete pace e armonia.

fonte:digilander.libero.it

Dal 2000 al 2012 ultima modifica: 2007-09-07T21:40:32+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico