Dalla Russia, il primo ministro: “Gli alieni sono già tra noi”

Segnalato da Erre Esse

Il politico Dmitrij Medvedev, già presidente della Federazione Russa dal maggio del 2008 al maggio del 2012, ed ora primo ministro del governo Putin (dopo una battuta su Babbo Natale) ha affermato che gli alieni sono in mezzo a noi, ma senza poter dire quanti, altrimenti scatenerebbe il panico tra la popolazione. Questa affermazione arriverebbe da dei file contenuti in una cartella top secret assieme ai codici nucleari, che passa di mano in mano da presidente a presidente. Gli alieni avrebbero già visitato il nostro pianeta in passato, ma alcuni sono ancorati qui, e -continua il primo ministro-, la situazione è raccontata meglio nella serie di film “Man In Black”.

Questo è quello che viene affermato dagli organi di stampa italiani, come [link=http://video.corriere.it/russia-medvedev-gli-alieni-sono-noi/ad8db07e-410c-11e2-b1cb-f72c456506f7]Corriere.it[/link] e [link=http://video.repubblica.it/mondo/il-fuori-onda-di-medvedev-gli-alieni-sono-tra-noi/113132/111532]Repubblica.it[/link], mentre siti come l’inglese [link=http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/vladimir-putin/9731278/Dmitry-Medvedev-muses-on-aliens-and-Vladimir-Putins-lateness.html]Telegraph.co.uk[/link] vogliono le dichiarazioni dell’ex presidente del tutto ironiche.

L’interpretazione delle parole è soggettiva. Le parole però, restano quelle. All’utenza la decisione.

Fonte: http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2012/12/08/dalla-russia-il-primo-ministro-gli-alieni-sono-gia-tra-noi/

Dalla Russia, il primo ministro: “Gli alieni sono già tra noi” ultima modifica: 2012-12-08T16:39:15+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)