Disclosure Project, le testimonianze: Daniel Sheehan

[youtube=425,355]TLxw–wondI

Daniel Sheehan è un avvocato che funge da consulente per il Disclosure Project e descrive le sue credenziali. Testimonia che Martha Smith (Dirigente della Divisione Scienza e Tecnologia del Servizio di Ricerca Congressuale) nel 1977 lo informo' del fatto che Carter al momento di assumere la presidenza, richiese una riunione con la CIA per avere informazioni sugli UFO e l' esistenza di Intelligenza Extraterrestre. L' informazione venne negata al presidente degli Stati Uniti dal direttore dell' Intelligence (George Bush Senior).

Venne poi tentato l' accesso alla libreria del Vaticano per trovare informazioni inerenti, stando alle parole di Sheehan, anche in questo caso l' accesso alle informazioni venne negato. Sheehan riuscì comunque ad accedere alle porzioni classificate del Progetto Blue Book, per arrivare poi a vedere fotografie di un UFO caduto e circondato da personale dell' Air Force, con particolari simboli visibili su un fianco.

Disclosure Project, le testimonianze: Daniel Sheehan ultima modifica: 2008-03-05T16:49:57+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)