Disco volante fotografato in Messico (?)

Il Giornale Online
Lunedì 12 Maggio 2008 – ore 15, città di Tepic (Stato Federale di Nayarit -Messico), il sig. Carlos Medina Avila chiama la sua fidanzata per raccontargli come era andata la mattinata lavorativa. Mentre parla al telefonino, si avvicina alla finestra che da sul cortile, poi esce nel giardino interno del suo appartamento sito al piano terra e ad un tratto alzando la testa viene attratto dalla presenza di un misterioso oggetto.

Un velivolo di forma discoidale che si muove lentamente, non molto grande di colore metallico. Avila, mentre parla alla fidanzata, decide di interrompere la comunicazione cercando di immortalare l'oggetto con il videofonino. Avila riesce a scattare con molta fortuna, un totale di 4 fotogrammi che vi mostriamo di seguito. Queste foto pubblicate sono dei “frame” ovvero fermi immagine presi dalla trasmissione messicana de ” Il Grande Mistero del Terzo Millennio” in onda su Canal 4 condotta dal giornalista televisivo Jaime Maussan che insieme al MUFON e ad una troup televisiva di Discovery Channel sta tuttora indagando il caso.

Foto sopra: il disco volante fotografato da Medina Avila e sotto il testimone interrogato dal giornalista Jaime Maussan

Nel frattempo il ricercatore UFO Carlos Clemente ha parlato della controversia che ruota attorno alle analisi e all'effetto di pixelizzazione che presenta l'oggetto in analisi effettuata, ma finora si è appurato che: “sappiamo che questa non era una manipolazione, ma il caso deve essere approfondito e in un analisi che possa coprire la maggior parte degli aspetti in modo tale da avere più pareri da diversi esperti in fotografia “. Clemente ha concluso che l'oggetto era grande all'incirca due metri, è stato effettivamente fotografato ed è reale, esiste, ma ora c'è da rilevare se non si tratta di un modello e le difficoltà ci sono, esistono, al fine di scattare foto di questo tipo di modellino in scala, ma ha aggiunto che – “questo non vuol dire che è falso, ma dobbiamo essere sicuri che Medina Avila dice la verità “.

Da parte sua, il fotografo professionista, Guillermo Anaya, intervistato sul programma Domenicale di Jaime Maussan, “Los Grande Misterio del Tercer Millennio”, ha detto che all'analisi nella pixelizzazione in riferimento alle investigazioni del Centro ufologico Nazionale Americano MUFON e che il prodotto è in bassa risoluzione, ed è stato quindi sottoposto ad un riesame. I dati riportati sono coerenti con ogni elemento che non esiste in porto e la sua analisi si interrompe nella luminosità, contrasto, saturazione, tonalità, e così via, concludendo che l'oggetto è autentico e che questa non era una manipolazione digitale.

La domanda sorge spontanea: perché non ci sono altri testimoni che possano confermare la presenza di questo oggetto circolare, che poi è stato avvistato alle ore 15:00 am, volando molto vicino alle case? Rimane tuttora un mistero anche se Jaime Maussan è convinto della sincerità del testimone che per giunta ha ammesso: “questi esseri stanno dando un messaggio di fratellanza che non deve essere temuto, facendo si che le persone si abituino alla loro presenza.”

Massimo Fratini

[youtube=425,344]FoTRclCcfJM

Fonte: ovnis.tv , Segnidalcielo.it

Disco volante fotografato in Messico (?) ultima modifica: 2008-10-29T13:23:46+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)