DISCO VOLANTE RIPRESO VICINO ALLO SHUTTLE ATLANTIS(?)

Segnalato da Carlez

[youtube=425,344]M4yEEWyW3Vw

Il 22 Dicembre 2008 una TV satellitare (TV Station NEWS – USA) americana avrebbe trasmesso un filmato ripreso dagli astronauti della missione spaziale Atlantis STS 115 del 2006, che avrebbero avuto un incontro ravvicinato con un UFO, ovvero un Disco Volante di origine aliena. La NASA dopo aver saputo del filmato andato in onda sull'emittente televisiva, non si sarebbe ne pronunciata e ne avrebbe smentito da parte del suo portavoce ufficiale tale informazione, che se originale sarebbe un bel colpo al fianco all'Ente Spaziale Statunitense e alle altre strutture governative affiliate, infliggendo così un duro colpo contro il Cover-UP (censura) e nello stesso tempo un grande riscatto per chi fino a ieri ha lavorato a favore dell'apertura dei File Top Secret UFO/NASA.

L'equipaggio dello Shuttle Atlantis – missione STS 115 (2006) – avrebbe ripreso un oggetto discoidale non identificato (UFO) che volava indisturbato vicino alla navetta spaziale. Il comandante dell'equipaggio Brent Jett in contatto radio con il Centro Spaziale di Houston, certificò insieme ai suoi colleghi che l'oggetto misterioso che navigava nello spazio nei pressi della navetta e della ISS (International Space Station) non era assolutamente un frammento di un satellite o di un vettore missilistico terrestre. L'Oggetto discoidale ripreso sarebbe grande circa 100 piedi (31 metri circa).

Vero o falso che sia, il filmato sembra autentico ma…aspettiamo i risultati delle analisi sul video.

Il video che vi proponiamo e di buona qualità e sarebbe stato trasmesso da TV STATION NEWS americana, una Stazione Televisiva di News degli Stati Uniti e che l'autore anonimo che ha spedito il video all'emittente televisiva, avrebbe dichiarato che esiste una versione originale e che ora è in possesso alla NASA (ovviamente). Lo stesso portavoce dell'Ente Spaziale americano, dopo aver saputo che la notizia era trapelata e il filmato trasmesso dalla TV satellitare, non avrebbe in nessun modo negato o smentito che tale documento era un falso, oltre al fatto che l'oggetto discoidale ripreso poteva essere o no di origine extraterrestre.

Ricordiamo che la STS-115 era una missione spaziale del Programma Space Shuttle, la prima utilizzata allo scopo di riprendere la costruzione della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e successiva a due “ritorni al volo” di missioni di prova. La missione utilizza lo Space Shuttle Atlantis, il cui volo fu rimandato a causa dell'Uragano Ernesto. A causa dei diversi ritardi, la NASA fu costretta a chiudere la finestra di lancio per evitare un conflitto di docking (aggancio) con una Sojuz russa. Il decollo dell'Atlantis è avvenuto il 9 settembre 2006 alle 11:15 AM EDT dalla rampa di lancio 39-B al Kennedy Space Center.

Originariamente il volo dell'STS-115 venne programmato per l'aprile 2003. Tuttavia, il disastro del Columbia costrinse la NASA a sospendere tutti i voli al fine di determinare le cause dell'incidente. Successivamente la NASA lanciò due voli di test STS-114 e STS-121 per verificare la capacità dello Shuttle a continuare le operazioni della Stazione Spaziale Internazionale. L'equipaggio venne selezionato già nel 2002, venne tenuto in attesa per circa cinque anni. Nel caso fosse stata necessaria una missione di soccorso sarebbe stata pronta la STS-301 ma non prima del 11 novembre 2006.

Fonte: http://www.segnidalcielo.it/ufo_atlantis115.html

DISCO VOLANTE RIPRESO VICINO ALLO SHUTTLE ATLANTIS(?) ultima modifica: 2008-12-23T16:10:58+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)