E-Cat Rossi – Focardi, Inizio di una nuova Era

Solo nella libertà c'è crescita spirituale
Solo l'efficienza può permettere la libertà e la giustizia sociale
Solo garantendo a tutti un minimo decoroso si può avere giustizia non discriminante

di [link=http://didatticacomputer.it/index.php]Camillo Urbani[/link]

Ho cominciato a dedicarmi agli eccessi di calore Ni-H da quando Piantelli pubblicò le sue esperienze sulla rivista di fisica “Nuovo Cimento”. Sono un Fisico ma opero nel campo della didattica, pertanto mi sono accoppiato con un ricercatore dell'università di Padova per provare a ripetere materialmente gli esperimenti. Ad un certo punto cessammo l'attività sperimentale in quanto, a parte qualche leggera anomalia, non rilevammo particolari eccessi di calore. Dopo le dimostrazioni di Rossi e soprattutto le dichiarazioni del Prof. Focardi abbiamo ripreso le sperimentazioni. Per il momento non ho ancora trovato grossi eccessi di calore, ma conto di ampliare la sperimentazione aggiungendo un generatore di radiofrequenza. Da sempre l’uomo ha cercato di dominare e plasmare la materia; nell’antichità tramite processi alchemici uomini di conoscenza sostenevano di poter trasmutare gli elementi, ma da allora in questo campo pochi progressi sono stati fatti. Purtroppo le conoscenze scientifiche ufficiali non sono ancora sufficienti per spiegare come avvengano certi fenomeni, che la natura ripropone continuamente.

La scienza ufficiale ha snobbato se non affossato la ricerca in questo settore, trovandosi incapace di fornire una teoria in grado di spiegare il fenomeno senza dover rinunciare ai dogmi riconosciuti fino ad ora. Questo atteggiamento ostile è stato aiutato dalla difficile riproducibilità del fenomeno. Con le prime dimostrazioni dell E-cat fatte da Rossi la situazione è cambiata, fin dai primi momenti si è avuto la sensazione di una probabile stabilità e riproducibilità , e questo ha portato interesse da parte di chi in questi anni si è interessato a fusione fredda e free engergy.

Il fermento si è potuto alimentare grazie alle possibilità di divulgazione fornite da internet. Sono subito nati forum e siti sull’argomento. Dato che il problema principale è la mancanza di una teoria condivisa che possa spiegare il fenomeno, ho pensato di condividere le mie conoscenze. In uno dei forum piu’ seguiti sull’argomento (www.energeticambiente.it) ho aperto un thread che ha avuto un discreto successo di pubblico nel quale ho scritto nell’ultimo anno. Nella ricerca di farmi comprendere anche dai meno esperti, ho voluto spiegare alcune nozioni di fisica base per permettere a tutti di capire di cosa si stava parlando e del perché la scienza non puo accettare la fusione fredda con tanta facilità. Ho poi introdotto alcuni concetti di meccanica quantistica che in questo campo ci può aiutare a capire qualcosa in piu’. Dato che il lavoro è risultato interessante ho pensato di raggruppare gli interventi piu’ rilevanti in un libretto. Naturalmente non si pretende di dare una teoria ufficiale, ma solo degli spunti per lasciare al lettore la possibilità di farsi un’idea. Penso che chiunque sia interessato all’argomento troverà la lettura scorrevole e informativa. Spero che la divulgazione di queste informazioni possano interessare , ed aiutare La fusione fredda ad essere una cosa un po’ meno misteriosa. Per il momento i libri in italiano e in inglese sono disponibili nel mio sito di didattica: http://didatticacomputer.it/index.php?option=com_remository&Itemid=0&func=select&id=15

Versione in Italiano: http://didatticacomputer.it/index.php?option=com_remository&Itemid=0&func=startdown&id=47
Versione in Inglese: http://didatticacomputer.it/index.php?option=com_remository&Itemid=0&func=startdown&id=51

E-Cat Rossi – Focardi, Inizio di una nuova Era ultima modifica: 2011-12-31T09:43:00+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)