Ecco il gas che raffredda il pianeta

Il Giornale Online

Il dimetil-solfuro dà il via alla formazione delle nubi sopra gli oceani, il fattore più importante per il raffreddamento del globo, e grazie al suo odore attrae gli uccelli avvertendoli della presenza di cibo.

Il dimetil-solfuro, o solfuro dimetile (DMS), è un gas fortemente implicato nelle dinamiche del clima globale, che viene prodotto dai microrganismi al tasso di 200 milioni di tonnellate all’anno nei mari di tutto il mondo: è quanto sostiene un intervento presentando al convegno della Society for General Microbiology, in corso a Edimburgo.
“Questo gas ha svariati effetti”, ha spiegato Andrew Curson dell’Università dell’East Anglia a Norwich, nel Regno Unito. “Esso infatti dà il via alla formazione delle nubi sopra gli oceani, e sappiamo che le nubi rappresentano il fattore più importante per il raffreddamento del clima globale; inoltre esso attrae gli uccelli avvertendoli della presenza di cibo grazie al suo odore, il tipico odore di mare”.

La sorgente di dimetil-solfuro è un altro composto dello zolfo prodotto da molte alghe bentoniche e dal plancton marino, come protezione anti-stress. Alcuni batteri marini possono scindere tale composto per ottenere energia chimica, e il dimetil-solfuro viene rilasciato come prodotto di scarto; così circa il 10 per cento di esso finisce in atmosfera.
“Utilizzando l’analisi genetica abbiamo mostrato per la prima volta che differenti tipi di batteri sono in grado di degradare i composti solforosi prodotti dal fitoplancton in diversi modi. Abbiamo individuato anche diverse specie di batteri che possono utilizzare un’ampia gamma di metodi per la scomposizione e il rilascio del dimetil-solfuro”, ha continuato Curson.

FONTE: http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/Ecco_il_gas_che_raffredda_il_pianeta/1326926

Ecco il gas che raffredda il pianeta ultima modifica: 2008-04-05T15:08:39+00:00 da Nebula
About the Author