Edgar Cayce: PENSA A QUESTE COSE

Pensa a queste cose

Pensa a queste cose

Un individuo che può essere … definito più di mentalità spirituale che materiale, e questo è la cosa più bella che si possa dire di un’entità. 1717-1

Non permettere che chi è debole di mente o di cuore prenda il manico, poiché colui che ara e guarda indietro è peggio dell’infedele. 3976-4 Debolezza è soltanto forza applicata male o usata in modi vani. 436-2 Soltanto coloro che cercano diventano consapevoli di ciò che è la forza motivante di una condizione, fase o stadio di sviluppo nello spirituale, nel mentale o nel materiale. 2012-1 Persino il rospo è bello alla vista del Creatore come il giglio, e colui che non bada alle cose piccole non può essere padrone delle cose grandi, poiché colui che fu in grado di usare i talenti in modo umile fu fatto governatore su grandi città. 257-53

E’ meglio essere attivi e in errore che non fare nulla. 262-126 C’è progresso sia quando andate avanti sia quando andate indietro! L’importante è – – muoversi! 3027-2 Prendi cose, condizioni e circostanze dove sono – non semplicemente dove ti auguri, speri o desideri che siano! 459-12 Fa’ cantare il cuore ! Mantieni la mente sgombra! Rivolgi il viso verso la luce ! Allora le ombre sono dietro di te. 39-4 Fa’ sempre nel sé ciò di cui sai che è giusto, anche se può fare del sé addirittura un emarginato agli occhi del tuo vicino. 373-2 Non è mai giusto fare ciò che è male perché venga il bene. 254-7 Sappi che in qualsiasi stato ti trovi, quello – – per il momento – – è il migliore per te. 369-16 E’ meglio confidare in un cuore che poi ti delude che dubitare di un cuore che se ci credessi benedirebbe la tua vita con la vera comprensione. 2448-2

Ricorda, ciò che sarebbe ideale per il sé deve essere ideale anche per gli altri. Quindi il sé deve diventare altruistico e non in alcuna forma o maniera desiderare quelle cose che sarebbero vantaggiose a spese di altri in quanto gli altri dovrebbero soffrire per quello che è egoismo e non altruismo. E altruismo è ciò che ogni entità, ogni anima deve raggiungere attraverso le varie esperienze sul piano materiale. 2185-1 Chi ha un’anima ha un potere psichico; ma ricorda … non ci sono scorciatoie per arrivare a Dio! Ci sei – – ma il sé deve essere eliminato. 5392-1

Correggiamo le abitudini formandone delle altre! Questo vale per tutti. 475-1 Sappi che ogni anima affronta continuamente il proprio sé. Non si può fuggire da nessun problema. Affrontalo ora! 1204-3 Nessun errore, nessun’offesa viene al sé a meno che non ne hai creato la causa nella tua coscienza, nel tuo sé interiore. Poiché solo coloro che ami possono offenderti. 262-83
Nessuna nazione … nessun individuo è più forte dell’abitudine più debole. 3976-17

Rendi la vita, rendi Dio una cosa pratica. 912-1 Non tentare di essere buono, bensì buono per qualcosa ! 830-3 Sii sempre un lavoratore, come l’ape, sì – – ma in modo da contribuire sempre a rendere la tua parte della terra un posto più bello da vivere per gli uomini. 3374-1 Non perdi mai nulla che ti appartiene veramente, e non puoi tenere ciò che appartiene a qualcun altro. Non importa se questo riguarda lo spirituale, il mentale o il materiale, la legge è la stessa. 3654-1

Sappi che ciò che è veramente tuo non può esserti tolto; né è mai persa alcuna caratteristica. 2448-2 Sappi: la terra e tutto ciò che contiene appartiene al Signore. Tutto ciò che possiedi ti è stato dato in prestito, non è tuo ma l’hai in prestito. Tienilo inviolato. 2622-1 Non predicare una cosa e praticare un’altra. Poiché questo è incoerente, e l’incoerenza è peccato. 5275-1 Fa’ concessioni solo ai deboli. Sfida i forti se hanno torto. 1336-1

Raramente le dispute cambiano i punti di vista di qualcuno. E la verità stessa non ha bisogno di un campione, poiché è per se stessa la campionessa delle campionesse… E’ molto più facile astenersi dall’errore – – nel discorso o nell’attività – – che cercare perdono per la parola detta in fretta. 1669-1 Non pensare male; non parlare male; non udire il male. 294-183

E’ lo spirito con cui fai una cosa, lo scopo che porta col suo effetto benessere o dolore nell’esperienza. 3285-2 La maggior parte di noi pensa che abbiamo bisogno di molto di più di quanto non ne abbiamo veramente bisogno. 262-89 Un’entità dovrebbe comprendere e sapere, e non dimenticare mai, che la vita e le sue esperienze sono solo ciò che ci si mette! 1537-1 Sono le piccole cose nell’associazione dell’uno con l’altro che costruiscono quelle che si dimostrano le vere esperienze della vita. Una parola, uno sguardo, un segno possono disfare tutti i pensieri di molti. 2154-1

Soddisfare quello scopo per cui un’entità, un essere, si è manifestato nella materia è il servizio più grande che possa mai essere reso.
La quercia è padrona della vite? Lo stramonio è contrariato davanti al pomodoro? Le radici dell’erba si vergognano del loro fiore accanto alla rosa? Tutte quelle forze nella natura stanno piuttosto soddisfacendo quegli scopi per i quali il loro Artefice, il loro Creatore li ha chiamati in essere … riflettendo – – come ogni anima, come ogni uomo e tutti dovrebbero fare nel loro campo particolare – – il loro concetto del loro Creatore! 1391-1

edgarcayce.it

Edgar Cayce: PENSA A QUESTE COSE ultima modifica: 2010-02-28T00:13:44+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)