Egitto – Scoperte gigantesche statue dei faraoni a Luxor

egitto

Tra di esse anche una coppia di sfingi in granito nero

Il Cairo, 27 apr. – (Adnkronos) – Nuovi ed eccezionali ritrovamenti archeologici a Luxor, in Egitto, dove sono state state portate alla luce numerose gigantesche statue dell’eta’ dei faraoni nell’area dei Colossi di Memnone, databili tra il 1.500 e il 1.200 a.C.

Durante gli scavi della missione tedesco-egiziana, diretta dal professor Hourig Sourouzian, sono state scoperte una statua colossale raffigurante la regina Teye, una coppia di sfingi rappresentanti la coppia regale Amenhotep III-Teye ed altre statue dedicate alla dea leone Sekhmet.

Egitto – Scoperte gigantesche statue dei faraoni a Luxor ultima modifica: 2008-04-29T21:18:18+00:00 da Quantico
About the Author
Quantico