Elicottero tenta di intercettare tre U.F.O.

Un lettore di Segnidalcielo ha inviato delle fotografie corredate da un'interessante testimonianza a proposito di un elicottero della N.A.T.O. che tentò di intercettare tre U.F.O. tra Ravenna e Savio il 22 febbraio 2008. Il resoconto del testimone evidenzia ancora una volta un nesso tra oggetti non identificati ed unità militari, inoltre, in modo corretto, colloca l'evento nel solito scenario chimico (nuvole e fitta nebbia artificiali) che è diventato il Leit-motiv di moltissimi fenomeni aerei di difficile spiegazione.

Ciao Massimo,

perdonami se non mi firmo e non mi presento, ma non so come comportarmi. Ci tengo alla mia privacy e le foto che ho scattato per me hanno dell'incredibile. Sono talmente fuori di testa che, a distanza di mesi, ancora non riesco a farmene una ragione. Ho pensato a te come punto serio ed affidabile. Nella mia zona passano elicotteri neri come la pece quasi tutti i giorni. Magari questo non sarà nulla di eccezionale, visto che sto a soli 10 km dalla base Nato di Cervia, però spesso li sento volare a bassa quota anche alle due/tre del mattino e li vedo sorvolare una piccola pineta proprio adiacente a casa mia… Di solito – e li ho anche filmati – vedo stormi di F16 che, in piena notte, volano attorno alla mia zona e questi voli durano anche due o tre ore. Insomma, c'è molta attività militare qui e visto che a questo non ci ho ancora fatto l'abitudine, essendo un affezionato lettore di Segnidalcielo.it, ho sempre una macchina fotografica a portata di mano…

Il 22 febbraio scorso, erano le 20:15, giornata piena di nuvole (probabilmente chimiche) e con un nebbione pazzesco, ho scattato una sequenza di quattro foto che, a mio avviso, sono potenti e dimostrano in modo eloquente una strana attività nei nostri cieli seguita anche dai militari. Era da un po' che sentivo un elicottero girare a bassa quota, faceva un casino infernale. Quando poi sono uscito dal lunotto della mia mansarda, sempre con la macchina fotografica a portata di mano e pronta a scattare, ho scattato le foto che vedi in allegato. Ho visto tre sfere luminose che avanzavano di brutto, seguite da un elicottero che non so di che tipo fosse: un mangusta penso… Comunque era un elicottero militare che le stava osservando. Ho pensato a lungo, prima di metterle in circolazione, perché la cosa, sul momento, mi ha terrorizzato davvero. Poi ho visto il prezioso lavoro che fate per rendere consapevoli le persone a questi fatti e così mi sono fatto coraggio. […] La pubblicità non mi interessa, però la gente DEVE SAPERE. Qui nella mia zona non ne può più di tutti questi elicotteri: ronzano come mosche avanti e indetro. La zona è tra Ravenna e Savio. Di più non dico.

Un abbraccio e continuate così!

http://www.tankerenemy.com/2008/09/elicottero-tenta-di-intercettare-tre.html

Scie chimiche: la verità nascosta (Prima edizione)
http://www.lulu.com/content/565084

Scie chimiche: la verità nascosta (Le prove – Vol.I)
http://www.lulu.com/content/4052681

Elicottero tenta di intercettare tre U.F.O. ultima modifica: 2008-09-14T08:21:23+00:00 da zret
About the Author