Enorme vivavio stellare scoperto in un angolo della nostra galassia

Un vasto vivaio stellare a distanza di 14.000 anni luce si è nascosto dietro una spessa nube di polveri. E' uno dei più grandi nella nostra galassia e può offrire un approfondimento sul come questi oggetti possano divenire così grandi.

Il vivaio stellare, chiamato CTB 102, è una casa forse per migliaia di nuove stelle. Misura 380 anni luce ed è una cosiddetta regione H II, dove le stelle più calde e massicce hanno spogliato il gas di idrogeno dei suoi elettroni. La più famosa di queste regioni è la nebulosa di Orione, ma la CTB 102 è più grande di 10 volte.

La CTB 102 ha eluso il riconoscimento perchè si trova nel braccio di Perseo, il braccio a spirale della Via Lattea seguente al nostro, dove la polvere blocca la luce visibile. La sua dimensione e la sua distanza dalla Terra sono state rivelate con la mappatura delle onde radio emesse dal gas di idrogeno. ( http://arxiv.org/abs/0906.0616 ).

Il vivaio è probabilmente cresciuto così tanto, perchè i venti dalle sue stelle più calde hanno portato il gas e la polvere a diffondersi all'esterno. “Le stelle massicce sono i principali scultori di gas e polvere”, dice il membro del team Charles Kerton della Iowa State University di Ames.

Fonte: http://www.newscientist.com/article/mg20227135.300-huge-stellar-nursery-found-in-dusty-corner-of-our-galaxy.html

Tradotto da Richard per Altrogiornale.org

23 Giugno 2009

Altrogiornale.org agrees to indemnify RBI and New Scientist against any claim arising from incorrect or misleading translation

Enorme vivavio stellare scoperto in un angolo della nostra galassia ultima modifica: 2009-06-28T09:42:57+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)