Rispondi a: Legge sulle intercettazioni

Home Forum L’AGORÀ Legge sulle intercettazioni Rispondi a: Legge sulle intercettazioni

#102575

deg
Partecipante

[quote1213725393=iniziato]
[quote1213721608=m.degournay]
[quote1213721113=iniziato]
grazie deg.
[/quote1213721113]

Ciao Iniziato!
Grazie per le notizie di oggi.
Veronesi è piuttosto disuguale come persona. oggi mi sta simpatico! :hehe:

[/quote1213721608]

figurati.

Cmq tornando al discorso, questo berlusconi silvio e gli altri amici suoi, non hanno moralità e questo è ovvio mi pare, ma vorrei dire queste persone non hanno neanche coscienza del futuro che li aspetta, quando moriranno, come sarà la loro morte, di certo non potranno venire a raccontarcelo ma qualcosa mi fa dire che non vorrei mai trovarmi al loro posto.
[/quote1213725393]

La cosa che mi fa ancora più freddo alla spina dorsale è sapere che, tutto sommato, Berlusconi è nessuno, è soltanto una pedina (addormentata nei sui agi), che probabilmente vive nella sua piccolezza egoistica, nella sua ristretta paranoia, senza la minima coscienza di ciò che accade veramente.
Che farà una brutta fine è il minimo che gli possa accadere e non mi dà nemmeno soddisfazione………
Preferirei che questo tipo di individuo non fosse così importante (per il nostro paese) e non combinasse tanti guai. Non so se gli ultimi saranno i primi, ma davvero qualche volta me lo auguro davvero tanto! :hehe:

E mo no, eh! nooo! :nono:

Sicurezza, arriva la 'salva-premier'. Berlusconi: ''E' per tutta la collettività'' :uuu:

I relatori Vizzini e Berselli hanno presentato i due emendamenti al decreto legge che potrebbero essere propedeutici a una sospensione delle azioni giudiziarie che riguardano, tra gli altri, il Cavaliere. Che attacca: Contro di me fantasiosi processi di magistrati di sinistra. Poi annuncia: ''Ricuserò il presidente del tribunale per il caso Mills''. Veltroni: ''Dialogo a rischio''. Anm: ''Non derogare ai principi di uguaglianza''

Roma, 16 giu. (Adnkronos/Ign) – E' approdata in commissione Giustizia di Palazzo Madama la cosiddetta norma 'salva-premier'. I relatori Carlo Vizzini e Filippo Berselli hanno infatti presentato i due emendamenti al decreto legge sulla sicurezza che potrebbero essere propedeutici a una sospensione delle azioni giudiziarie che riguardano, tra gli altri, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (nella foto), e aprirebbero di fatto la strada allo slittamento del processo milanese Berlusconi-Mills che vede coinvolto il Cavaliere.

In particolare, è prevista la sospensione per un anno dei processi penali per fatti commessi fino al 30 giugno 2002 e riguardanti delitti di non rilevante gravità, cioè con pene detentive inferiori ai 10 anni in svolgimento e compresi tra la fissazione dell'udienza preliminare e la chiusura del dibattimento di primo grado.

Articolo intero – fonte http://www.adnkronos.com/IGN/Politica/?id=1.0.2258577807 :mah: