Rispondi a: Legge sulle intercettazioni

Home Forum L’AGORÀ Legge sulle intercettazioni Rispondi a: Legge sulle intercettazioni

#102634

meskalito
Partecipante

Dai che tra un pò di intercettazioni non ne sentiremo più parlare,lassù si stanno organizzando in modo da vietarle per i politici.

Intercettazioni, Berlusconi: “Uscirà il più grande scandalo della storia”

“Sta per uscire uno scandalo che sarà lo scandalo più grande della storia della Repubblica. Un signore ha messo sotto controllo 350mila persone”. Lo afferma Silvio Berlusconi parlando dell'archivio Genchi.

“Dobbiamo essere decisi a non consentire che questo strumento di indagine possa essere usato per questi fini”. Silvio Berlusconi parla dell'archivio Genchi, ovvero dell'archivio che sarebbe servito a diversi Pm, tra cui De Magistris, per mettere sotto controllo i tabulati telefonici di esponenti della politica e delle istituzioni.

Il premier, durante il suo comizio ad Olbia, ribadisce che occorre una stretta sulle intercettazioni e che sono necessari “limiti certi, sicuri per i cittadini. Bisogna consentire le intercettazioni solo per gravi prove di reato e con tempi che devono rientrare nei trenta giorni estendibili ad altri quindici. Non dobbiamo più rinunciare alla nostra privacy”, spiega il Presidente del Consiglio.

“Non so nulla di preciso, non sono stato messo al corrente di questa situazione. Ho visto i giornali, le parole del capo del Copasir, ma se sono vere le cose che si dicono c'è qualcosa di assurdo”.

“Ciò dimostra che questo sistema delle intercettazioni non può continuare in questo modo, anche perché la Costituzione dice che le intercettazioni sono un sistema eccezionale”, aggiunge il presidente del Consiglio. “Io – osserva – so quello che sapete voi più altre cose che nell'ambito della politica mi sono state riferite, ma nulla di preciso e concreto. Già così – conclude il premier – è qualcosa di incredibile e di assurdo”.

ops
http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=102646