Rispondi a: The Divine Cosmos

Home Forum L’AGORA The Divine Cosmos Rispondi a: The Divine Cosmos

#105272
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://newsspazio.blogspot.com/2010/07/scoperte-per-la-prima-volta-molecole.html
NEWS SPAZIO :- Utilizzando il telescopio spaziale NASA Spitzer un gruppo di astronomi ha scoperto nello spazio per la prima volta particolari molecole di carbonio delle Buckyballs.

Si tratta di microsferule composte da 60 atomi di carbonio arrangiate tridimensionalmente, come rappresentato molto bene nell'illustrazione qui sopra. Il nome Buckyballs deriva dall'architetto Richard Buckminster Fuller (famose sono le sue cupole geodetiche)…

http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.285
FULLERENE E DNA: SIMILITUDINI

Il fullerene è fatto di 60 atomi disposti geometricalmente. Anche il DNA è fatto di atomi disposti geometricamente.
Il DNA puo' scambiare energia con la realtà parallela come il fullerene ?
Guardate la comparazione fra il fullerene e la molecola del DNA, vedrete da voi

Wow è vero!
Se possiamo dispiegare il fullerene, il DNA non è tanto piu' grande!

I computer quantici usano questo principio

Ora torniamo ai nostri computer quantici.
Sfruttano lo stesso principio – dualità onda-particella.
Questo scambio tra “particella” e “onda” puo' essere manipolato per creare i segnali “on” e “off” che usiamo nei computer digitali.
Infatti, un progetto di computer quantico usa fullereni “drogati” sopra una matrice di atomi!

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6161
“Ora, descrivete voi stessi come uno di questi confini tra l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo. Il trasferimento di informazione, o energia, che attraversa i confini è reciproco in entrambe le direzioni. Per esempio, l'energia spesa durante il giorno dal nostro corpo in termini di termodinamica è reciproca all'informazione raccolta dai nostri sensi che alimenta le nostre coscienze. Le direzioni dei vettori sono in fase a 180° tra loro, in altre parole, in direzioni opposte, dove l'energia spesa dal vostro corpo va dal vostro confine esterno e l'informazione raccolta viene dal vostro confine interno, es. Coscienza o auto-consapevolezza. La forma d'onda stazionaria generata dalle fasi opposte è il confine che chiamiamo realtà. Il trasferimento di informazione attraverso il confine è una funzione dei 64 codoni che generano gli aminoacidi della doppia elica della struttura del DNA. Le combinazioni dei codoni che sembrano inattive (solo 20 dei 64 codoni generano gli aminoacidi del DNA) stanno interagendo geometricamente con le dimensioni frattali dello spazio per trasferire l'informazione oltre il confine, risultando in quello che viene conosciuto comunemente come campo aurico.”

DNA Cosmico, scoperta nello spazio una elica doppia, come il Dna del Vivente.

“Le forze magnetiche al centro della galassia hanno impresso ad una nebulosa la forma del DNA, rivela uno studio.

La forma a doppia elica si rinviene all’interno degli organismi viventi, ma questa e’ la prima volta che viene osservata nel Cosmo.

Nessuno ha mai visto prima nulla del genere nello spazio, ha detto l’autore dello studio, Mark Morris della UCIA.
La maggior parte delle nebulose sono galassie a spirale piene di stelle o conglomerati amorfi di polvere e gas, ovvero “nuvole” nello spazio. Coi’ che vediamo rivela un alto gradi di ordine”. Queste osservazioni, fatte con il telescopio spaziale della NASA, Spitzer, sono illustrate nel numero del 16/03/06 dalla rivista Nature che cita il sito: space.com
http://www.mednat.org/new_scienza/nebulosa_dna.htm

[youtube=420,347]portalplayer.swf