Rispondi a: Il Mistero dei misteri: CHI di noi é Cristo nel pianeta?

Home Forum MISTERI Il Mistero dei misteri: CHI di noi é Cristo nel pianeta? Rispondi a: Il Mistero dei misteri: CHI di noi é Cristo nel pianeta?

#1053
Richard
Richard
Amministratore del forum

Io sono di questo parere, Cristo tornerà in modo fisico e la Coscienza Cristica entrerà in un certo numero di persone.
Questo se può interessare era il punto di vista di Cayce

http://www.edgarcayce.it/media/SECONDA%20VENUTA.htm
Dato che ha superato Egli apparirà proprio come il Signore e Maestro. Non come uno nato, ma come uno che ritorna dai suoi, poiché Egli camminerà e parlerà con gli uomini di ogni clima, e coloro che sono fedeli e giusti nelle loro considerazioni verranno ricuperati per governare con Lui e per eseguire giudizi per un migliaio d’anni. 364-7

Egli camminò con gli uomini come Maestro fra gli uomini, o quando, come Giuseppe, nei regni che vennero sollevati come salvezza del suo popolo che lo vendette nella schiavitù, o come nel sacerdote di Salem nei giorni in cui venne l’appello che un popolo insolito avrebbe proclamato il Suo nome, Egli ha camminato e parlato con gli uomini….

Poiché Egli tornerà di nuovo un giorno, e tu devi vederLo come Egli è, proprio come hai visto nei tuoi primi soggiorni la gloria del giorno dell’ingresso trionfale e il giorno della Crocifissione, e come hai anche sentito proclamare gli angeli “Come L’avete visto andare, così Lo vedrete venire di nuovo.”…
L’entità fu fra i cinquecento che Lo videro quando entrò nella gloria, e vide gli angeli, udì il loro annuncio dell’evento che dovrà un giorno accadere, e che sarà solo per coloro che credono e hanno fede, che Lo cercano e aspettano di VederLo come Egli è. 3615-16

Egli verrà ripetutamente nel cuore, nella mente, nelle esperienze di coloro che amano la Sua venuta. Ma Egli passa oltre coloro che, quando pensano a Lui e sanno ciò che la Sua presenza significherebbe, diventano paurosi. 1152-1

D- Quanto presto ?
R- Quando coloro che sono i Suoi avranno reso la via sgombra, praticabile, perché Egli possa venire. 262-49

———

http://www.edgarcayce.it/media/lasecondavenuta.htm

. Ma chi è il servo valoroso ? Colui che ha perseverato fino alla fine !
12. Quindi, Egli è venuto in tutte le epoche quando è stato necessario che la comprensione venisse centrata in una nuova applicazione dello stesso pensiero: “Dio è Spirito e cerca quelli che lo venerino nello spirito e nella verità !”

Quindi, quando la via è preparata da coloro che hanno fatto e fanno i canali per l’ingresso, possono venire sulla terra quelle influenze che salveranno, rigenereranno, risusciteranno, terranno – se così ci piace – la terra nella sua continua attività verso la giusta comprensione e i giusti rapporti con ciò che determina dei rapporti più stretti con ciò che è in Lui solo. L’avete visto in Adamo; l’avete udito in Enoch, l’avete fatto conoscere in Melchisedec; Giosuè, Giuseppe, Davide e quelli che fecero la preparazione per lui chiamato Gesù [Esseni, Scuola dei Profeti, cominciata da Elia. Vedi Malachia 3 e 4].

Poiché, che cosa deve essere cancellato ? Odio, pregiudizio, egoismo, calunnia, sgarbatezza, rabbia, passione, e quelle cose della melma che vengono create nelle attività dei figli degli uomini.
15. Quindi Egli può venire nuovamente nel corpo per rivendicare chi e dei Suoi. E’ Egli straniero sulla terra oggi ? Sì, in coloro che gridano a Lui da ogni angolo; poiché Egli, il Padre, non ha tollerato che la Sua anima veda la corruzione; né si è impadronita di quelle cose che fanno paura all’anima. Poiché Egli è il Figlio della Luce, di Dio, ed è sacro davanti a Lui. Ed Egli viene di nuovo nel cuore e nell’anima e nella mente di coloro che cercano di conoscere le Sue vie.
16. Queste cose possono essere difficili da comprendere da quelli che sono nella carne, dove pregiudizio, avarizia, vizio di ogni tipo la fanno da padrone nella carne; eppure coloro che si appellano a Lui non andranno a mani vuote – proprio come te, nella tua ignoranza, nella tua sollecitudine che a volte ti ha consumato. Eppure qui puoi sentire suonare lo scettro d’oro – suonare – nel cuore di coloro che cercano il Suo viso. Anche tu puoi portare aiuto in quei giorni in cui Egli verrà nella carne, sulla terra, per chiamare i Suoi per nome.
17. Abbiamo terminato.