Rispondi a: The Divine Cosmos

Home Forum L’AGORÀ The Divine Cosmos Rispondi a: The Divine Cosmos

#105325
Richard
Richard
Amministratore del forum

0-020 conscio..cos'è conscio è altra cosa..io intendo dal punto di vista fisico, ma risulta che questo sarebbe un computer conscio, intendo da un punto di vista tecnico..
020-040 nella Relatività Speciale di Einstein, dove spiega cose come E=mc^2, fisica nucleare, la bomba atomica, quindi nel 1916 è andato oltre la teoria speciale, sapete non include la gravitazione
040-100 quindi serviva una teoria più generale, ok..quindi le cose impossibili nella teoria speciale sono possibili in quella generale, ..dov'eravamo prima, il nuovo testamento..il vino..la pelle..
100-120 oh Gesù, disse quelle cose sapete..quindi relatività speciale e generale sono vecchio e nuovo testamento come analogia, anche le teorie fisiche sono sempre limitate ..
120-140 infatti abbiamo quel libro..l'occhio della mente dove (?) parla di queste cose..mostra ogni sistema finito prima di arrivare ad una complessità, serve un percorso per estendere le teorie..
140-200 nella teoria quantistica certe cose non sono possibili, ci sono dei libri che discutono la coscienza con la teoria quantistica, ma tecnicamente..
200-220 non funziona, perchè la teoria quantistica è basata su preconcetti, certi limiti imposti che precludono la coscienza, la normale coscienza, c'è un modo tecnico per andare oltre
220-240 ci sono degli assiomi nella teoria quantistica che non permettono la coscienza, diciamo così, ma puoi cambiare gli assiomi, come da geometria euclidea a non euclidea, i 5 postulati e otterrai una teoria che permetta la coscienza come fenomeno fisico
240-300 non mistico, è troppo difficile approfondire..quindi c'è questa teoria generale…c'è la post teoria quantistica, dove questo orizzonte del futuro come computer ha una non-località singola ed è quindi un computer conscio
300-320 quindi diventa davvero Coscienza Cosmica..davvero, è esattamente quello anticipato nei concetti teleologici
320-340 (pubblico) “per semplificare, dicevi di flatland, invece della sfera e del quadrato, la sfera viene dal futuro e noi..”
340-400 .. noi siamo immagini, ok..nella Bibbia, l'uomo è immagine di Dio..beh questo diviene letteralmente vero, Dio è l'ologramma su questa superficie Omega, è un computer in senso tecnico, fisica del MIT..
400-420 non è fisica pazza, come Gerard 't Hooft, fisico premio nobel, ha tirato fuori l'idea del pazzo ologramma..l'idea che siamo immagini olografiche è una idea di Gerard 't Hooft professore di Amsterdam
420-440 ed è molto anti-paranormale, lui assume…come anche il mio amico Leonard Susskind di Stanford,
440-500 tutto è nell'orizzonte di particella passato, pensano che l'ologramma è l'orizzonte di particella passato, ma non può essere vanno visti i numeri, dev'essere l'orizzonte futuro, è discutibile.. (pubblico)”perchè invecchiamo?”.. Oh ok perchè invecchiamo..
500-520 semplice, questo paradigma olografico..dovrei avere i diagrammi..con Tamara Davies, lei calcola l'area dell'orizzonte futuro come funzione del tempo cosmico,
520-540 quando parte nel punto omega..no nel punto alfa, punto alfa della Creazione verso punto Omega del futuro dove Dio si è sviluppato..per dire..la massima area..massima capacità di canali della mente di Dio..
540-600 parte da 1 bit, un embrione..come una singola cellula, questo è un computer che nasce dalle equazioni di campo di Einstein, che calcola, e raggiunge un valore costante,
600-620 risulta che la densità di energia oscura che misuriamo dalle supernova 1A, il rapporto di 1/densità energia oscura, è proporzionale all'area di questo
620-640 è come l'immagine del nostro orizzonte futuro, ma dall'esterno, ma noi siamo dentro ok? Quindi il numero di questi triangoli, detti pixel di informazione, come un bito quantistico, sappiamo quanti sono,
640-700 circa 10^122 bit di informazione, questo viene dalla misura della densità di energia oscura,
700-720 questo sarebbe il QI di Dio, poi ci sono gli altri Dei, perchè siamo in un multiverso…sono infiniti
720-740 siamo limitati da quello che ci portano i segnali di luce, ma abbiamo altri sistemi come la visione remota, altra cosa in cui non entriamo ora..è estremo comunque..
740-800 Quindi stiamo sviluppando questa idea ….questo è nella Cappella Sistina ok?
800-820 guardate, Dio nel futuro che raggiunge indietro nel tempo, questo è un simbolo dell'intera idea ok? …ma cosa strana..
820-840 il medico personale del Papa Giulio II, …
840-900 fu insegnante di anatomia di Michelangelo e secondo quello speciale su Michelangelo, Leonardo e Raffaello
900-920 …come si dice tecnicamente “tintoretto”…
920-100 non importa, sembra che sia stato Samuel Sarfatti che prese l'accordo di lavoro di Michelangelo sulla Cappella Sistina..quindi abbiamo quello di cui parlo, come Dio nel futuro..la massima coscienza che ci calcola, saremmo letteralmente la sua immagine olografica, ma non metaforicamente, dico matematicamente..