Rispondi a: The Divine Cosmos

Home Forum L’AGORA The Divine Cosmos Rispondi a: The Divine Cosmos

#105799
farfalla5
farfalla5
Partecipante

e ancora Zakari scrive:

La storia è come se fosse viva…In certi periodi di tempo possiamo notare come la sua influenza sulla vita umana e sulle esperienze umane sia intensa, e tutta l' atmosfera appare essere intrisa di storia, una sensazione inconfondibile…
Su un blog avevo letto come il 1956 fosse stato l' ” ultimo anno ” in cui la storia ha influenzato la vita umana, con personalità che venivano erette a mito, e in cui la ” carica propulsiva storica raggiunse il massimo possibile “.
In quell' anno Marylin Monroe visse il suo periodo di gloria, in quell' anno è nata la musica rock come noi la conosciamo e si è svolta l' ultima guerra alla vecchia maniera, e cominciò il problema del Medio Oriente. E il potere dell' Unione Sovietica vide i primi segnali di debolezza.
Inoltre le automobili come le conosciamo noi non hanno subito molti cambiamenti stilistici da allora.
In quell' anno Elvis debuttò e ricreò la musica.
Dopo quell' anno cominciarono le prime guerre anti-eroiche…

dopodichè, la storia ha lentamente e inesorabilmente perso ” energia ” , seppure con due grossi episodi di ” ricarica ” , il primo nel 1969 ( Atterraggio sulla Luna e nascita di Internet ), e il secondo l' 11 Settembre 2001.
Siamo, come avevo già detto, nell' era del revival, dove la musica non sa piu' cosa inventare, la stessa cosa vale per il mondo delle auto, e tutto rimanda al passato, il passato viene ripreso e ” rimodernato”
La storia attuale non ha piu' quel carattere mitico e intenso…

Ma stiamo per entrare nel periodo piu' intenso della storia dopo gli anni della Seconda Guerra Mondiale…Questa è la mia sensazione. Nel giro di pochissimi mesi, anni, la storia ” si risveglierà ” dal suo letargo e ci coinvolgerà tutti in una ” drammatica saga “. La storia si è ” svegliata ” per 24 ore l' 11 Settembre 2001…Presto si sveglierà di nuovo e quel risveglio durerà mesi.

Secondo il grafico timewave, il momento in cui la storia dovrebbe di nuovo ” intensificare la sua influenza sull' uomo ” dovrebbe avvenire intorno alla fine del ciclo dei 67 anni, quello che ci accingiamo a terminare quest' anno, in un periodo che va dal 10 Maggio 2013 al 30 Settembre 2013…Non sappiamo quando inizierà, ma la finestra temporale è questa…
Dopo la fine di questo ciclo inizierà anche un ripetersi della storia dall' inizio fino ai giorni nostri, intensificata in 384 giorni, e quindi intensissima…Non abbiamo alcun precedente nella storia conosciuta, non abbiamo MAI avuto esperienza di una simile intensificazione storica, intendo, mai conosciuta dal genere umano.
Dopodichè inizierà un ciclo in cui la storia si ripeterà di nuovo in 6 giorni. L' influenza storica sull' uomo sarà assoluta, incalcolabile.

La natura dell' evento finale sarà direttamente determinata dall' evento di fine ciclo dei 67 anni quest' anno…
Le date in cui ciò potrebbe/dovrebbe accadere sono: 10/11 Maggio, 22/23 Giugno, 19/20 Agosto e 30 Settembre.

La natura dell' evento si può dedurre da quali eventi si dovrebbero ripetere in quei giorni:

Per le timelines 29 Maggio 2014 e 11 luglio 2014 gli eventi sono: il primo animale mandato nello spazio e l' avvistamento di un meteorite del tutto simile a quello del 15 Febbraio 2013…il 12 Febbraio 1947.
Per la timeline 19 ottobre 2014 si tratta della ripetizione di Roswell, l' ufo piu' famoso del mondo che presumibilmente si schiantò sulla Terra.

Per la timeline 29 maggio 2014 l' evento piu' intenso/importante della storia post-guerra mondiale è stata la missione spaziale piu' importante della storia, la prima per la Luna.
Per le timelines 11 Luglio 2014 e 7 Settembre 2014 è stato l' invenzione di Arpanet, predecessore di Internet.

Secondo me il fenomeno di ” perdita ” e ” intensificazione ” di propulsione storica avviene in ogni fenomeno conosciuto, per esempio la nostra stessa vita…Pensate ai primi 10 anni di vita, non sembra che tutto sia ” mitico ” e ” intriso di storia “? Poi ad un tratto ad un certo punto della vita tutto ciò perde energia, ma poi ritorna e la vita ricomincia ad essere fatta di ” prime volte “…O per esempio nelle saghe dei videogiochi…i primi 3 episodi entrano nella leggenda, poi gli altri cominciano a perdere pubblico, ma poi all' episodio finale la leggenda ricomincia…

http://www.nibiru2012.it/forum/misteri/la-vera-data-finale-della-timewave-24-giugno-2014-143222.45.html


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.