Rispondi a: 2012 L'ultima profezia

Home Forum MISTERI 2012 L'ultima profezia Rispondi a: 2012 L'ultima profezia

#10616
Richard
Richard
Amministratore del forum

Smelyakov, S.V., Karpenko Yu.B. THE AURIC TIME SCALE AND THE MAYAN FACTOR: Demography, Seismicity and History of Great Revelations in the Light of the Solar-Planetary Synchronism. Kharkov, 1999. ISBN: 966-7309-53-3: http://timeofglobalshift.com/Science/AMCC.pdf

10.07 3113 a.C. 3113 a.C.

Ultima inversione geomagnetica (3,2-2,9 millenni a.C.)

Eclisse Solare Totale nell’equinozio primaverile (3306 a.C.)

Inizio del Kali Yuga (3100 a.C. circa)

Inizio del Calendario Maya (3113 a.C.)

Fioritura della civiltà Sumera e Babilonese (3000 a.C. circa): in quei tempi erano forniti di tavole stellari d’ascensione e (almeno dal 2500 a.C.) usavano il calendario Solare-Lunare

Fino all’epoca del 3000 a.C. (dal 4000 a.C.) a Memphis l’alba eliaca di Sirio era il calendario “esatto” per l’inondazione annuale del Nilo

Krishna, la sua era e registrazione della leggenda: oltre 3000 a.C.

Vyasa, fondatore di Vedanta (3100 a.C. circa)

Fu-Si (2852 a.C. circa) e i suoi eredi hanno fondato ed espanso l’Impero Cinese fino al Mar dell’Est e organizzato il calendario che è stato poi ampiamente migliorato nei secoli successivi; Fu-Si scoprì anche i Trigrammi che furono ulteriormente sviluppati ne I Ching [dal cinese “la Legge”, n.d.t.] nell’Era di Confucio (vedere sotto)

Yudistir (morto nel 3101 a.C.): fondatore dell’Indrapresht, sulle rovine del quale fu costruita Delhi nel 17° secolo (vedere Akbar, più sotto)
http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_supplemento.htm