Rispondi a: Teodorani tra verità e spericolate affermazioni…

Home Forum L’AGORÀ Teodorani tra verità e spericolate affermazioni… Rispondi a: Teodorani tra verità e spericolate affermazioni…

#107132

deg
Partecipante

Be, forse non sbeffeggierà Altrogiornale, ma non lo cita nemmeno nella sua bibliografia finale…….
Pensare che Teodorani mi è sempre piaciuto……

Io ritengo in tutta franchezza che il 95% dei siti web che trattano questi temi (non ultimi alcuni di tema ufolàtra,ufoglione, tartarufico, zoticufilo o al meglio ufofilo o gufologico) manifestino non solo una palese carenza razionale ma anche uno sconcertante vuoto spirituale, quello delle frasi sbattute lì ad effetto,manco fossero una specie di “koan sintetici” in grado di veicolare una intera conoscenza. E’ l’effetto ipnotico quello che conta, l’ignoranza e la totale mancanza di senso critico e di conoscenza scientifica (ma perfino di cultura generale e buon senso) fanno il resto.

Ma diciamola tutta: transumanisti a parte (almeno questi sono dotati di intelligenza), qui chi preoccupa veramente sono i portatori o “messaggeri” che dir si voglia della “grande verità che alberga dentro di noi”. “Noi siamo Dio !” Oh certo, l’ho affermato più volte anche io nel mio DVD,ma non certo nel contesto superdemenziale delle neo-religioni, quelle che ridoneranno l’animaall’uomo-pecora. Perché, vedete, qui abbiamo un problema grosso molto arduo da toglierci di dosso:
la “santeria post-millenaristica”, altrimenti (e forse impropriamente) definita con il termine generico di “New Age”. Tanto spirituale, pura, limpida, cristallina è la New Age (e almeno 10 milioni di siti web che la alimentano, anzi: la fomentano), tanto enorme è il flusso di denaro che ci ruota attorno (e svariati siti web non son da meno). Provate a pensare: pensieri divini e puri associati alla loro materiale mercificazione. E’ pulita questa cosa?

Qui, “recupera” il recuperabile…..:

Non tutto di quanto si autoproclama col nome di “New Age” è negativo. In mezzo ad una foresta di spazzatura esistono anche riscontri positivi, sinceri e ponderati (il che vale anche per una parte dell’ufologia), di natura esclusivamente culturale, filosofica, pratica o musicale. Si tratta di persone che agiscono in maniera disinteressata, che credono nella reale “centratura” dell’uomo, e che sono disposte ad affrontare ogni genere di difficoltà pur di aiutare il prossimo a trovare la motivazione a voler aprire “quella porta”: una volta fatto questo il passo successivo lo può fare solo la Scienza. I titoli o le “key words” dei siti web, forum o blog di questo (peraltro rarissimo) aspetto autentico del movimento sono molto spesso quasi completamente indistinguibili da quelli fasulli: il più delle volte gli attacchi degli “scettici” sono indirizzati solo contro quelli di contenuto autentico, e, soprattutto, contro gli scienziati che (seppur in maniera completamente indipendente) si trovano senza volerlo e senza accorgersene a costituire il braccio operativo del movimento

Certo che il tono è nettamente di superiorità. Come dice Richard credo che bisogna leggere tutto per poter giudicare. Lo farò senz'altro.