Rispondi a: Cristo o anticristo?

Home Forum L’AGORA Cristo o anticristo? Rispondi a: Cristo o anticristo?

#107489

ezechiele
Partecipante

io di anni ne ho 36, vivo con la mia compagna da 6 anni, eppure – mio malgrado – sono pervaso da un pessimismo che mi divora. mio malgrado.

hai detto… “noi siamo il PRODOTTO migliore di questo pianeta! … giorni fa giocavo sul termine “cittadino italiano” … pensa cosa hai scritto “PRODOTTO”

io sono contento per te se ti senti un bene per la terra… e, non posso negarlo, un po ti invidio.

francamente x come sono fatto io ora come ora, semplicemente, MI DETESTO

quando faccio il pieno, quando butto la spazzatura, quando faccio la spesa, quando esco a cena.

trovo tutte queste cose talmente futili e fuori luogo che mi detesto. non riesco a nutrire un SINCERO ottimismo di fondo, che mi permetta di credere che “domani sarà un giorno migliore” e “regaleremo ai nostri figli un mondo stupendo”

non ci credo, per quello che mi riguarda SIAMO DELLE CAPRE.

il famoso “effetto pecora” va su tutto, come il parmigiano (pensa che la mia compagna lo mette pure sul pesce! 🙂 )

… eppure cerco di amare il mio prossimo, di essere coerente, di andare avanti giorno per giorno, …. ma, ti dico, e' una gran fatica.

conscio comunque che, fra 6 mld di individui mi sento FORTUNATISSIMO. issimo.

eppure…. ti dico, noi viviamo in un mondo centrato sull'uomo. tutto in funzione dell'uomo.

… boh, forse nell'universo non siamo cosi centrali, in fondo anche la “perifericità” della terra e del sistema solare e' cosa relativamente recente…. non riusciresti ad acettare che forse “non e' tutto per noi”?

che forse “ancora grazie”? … che forse “non avremmo dovuto”? ….

fra le poche cose che m'ha insegnato la vita ricordo sulla pelle che il tempo e' gentiluomo e che gli errori, ahime, prima o dopo si pagano…

io come te credo sia importante cercare di cambiare le cose!

🙂