Rispondi a: Cristo o anticristo?

Home Forum L’AGORÀ Cristo o anticristo? Rispondi a: Cristo o anticristo?

#107540

michele2007
Bloccato

[quote1220868271=Analfabeta]
Si ma se nella macchina metto del carburante che non fa bene ma fa male agli ingranaggi è logico che diventa tutto più difficile, prima della lotta interiore bisogna farne una esteriore per impedire a terzi di ottenere il monopolio alimentare decidendo così la mia dieta. Se continuano ad inzeppare il cibo con super bibitoni buoni solo per far durare un pezzo di carne 25 anni e farlo grosso come una bistecca di dinosauro il mio corpo prima o poi ne risentirà, e tu non puoi capire la difficoltà di noi esseri umani nel gestire due grossi problemi simultaneamente! La fai facile tu che sei divino mettiti nei nostri panni! Ci inzeppano di pubblicità che ci fa amare cibi ipocalorici con alti contenuti di zuccheri, ci sbattono in faccia culi e tette tutti i santi giorni, il telegiornale oramai è una ecatombe peggio di una ditta funebre, secondo te è facile concentrarsi sul se stesso vedendo che in giro la gente muore di fame? Sono troppo altruista per concentrarmi su me stesso, lo vedrei come un atteggiamento molto egoista e specialmente non è un discorso che farebbe Jesù Cristo!!!!
[/quote1220868271]

Questa frase è una bugia…

lo vedrei come un atteggiamento molto egoista e specialmente non è un discorso che farebbe Jesù Cristo!!!!

Tu non puoi avere letto niente di mio, perchè non ho lasciato scritto nulla. E quello che hanno riportato è stato alterato. Perciò, sei privo di ogni termine di confronto.

Vero per quanto riguarda il carburante, ma la prima lotta da fare non è esteriore a Te, ma interiore.

Nel 99% dei casi vivi in questo stato d'essere…

….quindi se non elimini l'ignoranza da te, non otterrai mai un risultato destinato a durare nel tempo.

Qui, in tanti cercano di risolvere i problemi nella società o fisici, ma quelli che sono in noi stessi, quando li risolviamo?

Se prima non si risolvono i problemi prensenti in NOI, non riusciremo mai a risolvere quelli della società, perché siamo NOI la società.

Perciò il primo passo da fare é questo: risolvere i problemi in noi stessi.

E questo….

….non è un problema da poco, perché l'ignoranza é la Fonte di ogni male, e causa: totale incapacità di salvarti la vita o di salvarla a chi ami.

In ogni caso quello sopra è uno stato di amnesia, perchè se non ricordi da dove arriva l'uomo, da dove arrivi tu, sei in amnesia.

E questo è un problema mentale, ragion per cui dopo state male nella vita, perché oltre il 70% delle malattie sono di origine psicosomatica. Quindi, avendo la mente malata in partenza, il tutto si ripercuote anche nel fisico.

Guarda che un essere che non usa il 95% delle sue facoltà mentali sta rasentando la follia. Il pazzo non ne usa il 99%, chi non ne usa il 95% é lì.

Noi ci stiamo comportando da incoscienti e stiamo distruggendo il pianeta perché?

Perchè caro amico mio abiti in un pianeta di Folli e non solo a parole, qui quasi tutti usate solo il 5-10% delle vostre facoltà mentali, quindi il 90-95% non le usate.

Questo è un folle…

Questo invece é uno dei miliardi di esseri umani che abitano la Terra…

…riesci a vedere che tra l'uno e l'altro la differenza è quasi inesistente?

Pensa che fai parte di una civiltà formata quasi esclusivamente da esseri che non usano il 95% delle loro facoltà, ed è per questo che ci stiamo comportando da pazzi distruggendo il nostro pianeta.

Se pensi che Berlusconi, Putin, Bush e i potenti vivono in quella condizione, ti viene male, perchè hanno il controllo delle armi nucleari pur rasentando la follia.