Rispondi a: coltivazione dei polli

Home Forum L’AGORÀ coltivazione dei polli Rispondi a: coltivazione dei polli

#108121

mudilas
Partecipante

[quote1222198575=m.degournay]
[quote1222119302=mudilas]
Vero, la gallina è proprio maiala!.dà da fare! Ho vissuto in campagna e ne so qualcosa!
Ho dovuto persino ucciderle e non è piacevole; mio padre non è un sadico e non le ha più, mio zio che uccideva con una certa facilità, si rendeva però conto, che gli animali percepiscono il momento in cui devi uccidere, e persino lui, ne rimaneva “sconvolto”…
se è per le uova, quelle non fecondate, considerate che sono l'equivalente di una mestruazione!
Buon appetito 😉

[/quote1222119302]

Ah mudilas, non fare l'impreciso però!! :eyebro:

Nelle mestruazioni umane c'hai qualche ovulo sparso, ma quello che esce fuori è tutta la preparazione dell'utero che si è foderato e gonfiato, soffice soffice, aricchito in angue calduccio calduccio, in attesa dell'ovulo fecondato che avrebbe potuto annidare e che invece non s'è annidato.
E allora tutto quel bel foderame non serve più a niente e …ffftt, via, tutto fuori fino alla prossima volta.
Mentre ….. l'uovo è soltanto l'ovulo espulso dalla gallina e, se c'è il gallo in giro, potrebbe essere anche fecondato!
La gallina non ha bisogno di “foderarsi” all'interno come gli vivipari (mammiferi), bensì all'esterno (nido, buca), come tutti gli ovipari (uccelli, rettili), perché l'uovo se lo accudisce fuori dal corpo e non dentro.

Per tutte queste ragioni, io non paragonerei l'uovo ad una mestruazione! 😉

[/quote1222198575]
certo, non sono mammiferi ma uccelli, talvolta sono un po' trash, sperando che col sangue, il cui significato allegorico e archetipico, sensibilizzi…
personalmente preferisco -moralmente- un uovo non fecondato al “pollo”