Rispondi a: 2012 e dintorni

Home Forum MISTERI 2012 e dintorni Rispondi a: 2012 e dintorni

#10911
Richard
Richard
Amministratore del forum

Il chilogrammo ha messo su peso. Uno studio della Newcastle University ha infatti rilevato che il campione di riferimento del chilogrammo, l’International Prototype Kilogram (Ipk) conservato nell’International Bureau of Weights and Measure di Parigi, peserebbe oggi 10 microgrammi in piu’ rispetto allo standard della sua introduzione, nel 1875. Nel 1884 sono state prodotte 40 repliche di questo campione, che sono state distribuite nel mondo per uniformare la massa. Nonostante gli sforzi fatti per proteggere l’Ipk e le sue copie, a quanto si legge nello studio pubblicato su Metrologia, la spettroscopia fotoelettronica a raggi X ha rivelato che alcuni contaminanti hanno alterato il peso del campione di platino del National Physical Laboratory (la replica numero 18) e, nel mondo, anche sugli altri campioni si starebbe verificando una crescita del peso, con passo diverso, che li starebbe facendo divergere dal prototipo originale. Gli scienziati parlano comunque di piccoli cambiamenti, meno di 100 microgrammi, anche se ”piccole variazioni su questa unita’ fondamentale di peso hanno un impatto molto ampio su scala glocale”, ha spiegato Peter Cumpson, principale autore dello studio.
di Peppe Caridi
http://www.meteoweb.eu/2013/01/scienza-il-chilogrammo-pesa-di-piu/175739/

http://www.altrogiornale.org/news.php?item.727
a più un Kg, ma leggermente meno.

Gli scienziati ancora non sanno spiegarsi il perchè

PARIGI – Il rischio è quello di fare due pesi e due misure nel vero senso della parola: il kilogrammo ufficiale (unica tra le unità di misura definita in relazione a un manufatto e non a una proprietà fisica), custodito a Parigi al Bureau International des Poids et Mesures di Sèvres, non è più quello di una volta e pesa 50 microgrammi in meno. (.
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2007/09_Settembre/13/chilo_pesa_meno.shtml

G.Conforto
Recentemente è avvenuto qualcosa di curioso, il prototipo internazionale del kilogrammo ha perso peso anche se di pochissimo, questo Le suggerisce qualcosa?
Si certo e vi ringrazio di avermi segnalato questo fatto che mi era sfuggito; è un’altra conferma che la massa non è l’etichetta immutabile di un corpo, come si credeva un tempo, ma l’effetto delle sue relazioni – interazioni in termini scientifici – con le due forze nucleari, debole e forte. Il fatto che la massa sta cambiando, mostra che la relazione sta cambiando. La sua presunta immutabilità ha consentito alle religioni di chiamare la resurrezione del corpo un “miracolo”; invece è un evento naturale che si può spiegare, anzi ho spiegato.
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.7071