Rispondi a: Facciamo un punto?

Home Forum L’AGORA Facciamo un punto? Rispondi a: Facciamo un punto?

#109562

windrunner
Partecipante

I miei complimenti caro gius per queste tue riflessioni…

Praticamente è lo stato in cui mi sono ritrovato per tanto tanto tempo.
Credo dentro che ci siano state date tantissime mezze verità ed ognuno di queste portate fino all'esasperazione. Ho letto che sono stati fatti degli studi durante le guerre che hanno portato alla conclusione che quando l'uomo è “bombardato” da una miriade di situazioni esterno ad esso queste finiscono con l'inebetirlo. In alcuni casi leggevo che alcuni soldati semplicemente svenivano. (Non ricordo dove lo lessi… non nella pentola sicuramente !!! 😉 )

Assolutamente concordo con Te.
Alla fine di tutto, di tutte le informazioni, di tutto quello che è il mondo esterno non rimane che Mè.

Chi sono io? Cosa ci faccio qui? Perchè tutto questo?

Penso che tutto il male che percepiamo ce lo siamo creati noi con le nostre mani.
Siamo fautori e creatori del nostro destino.
Abbiamo perso il contatto interiore. Quello che dobbiamo ritrovare.
Solo così avremo tutto ciò che ci serve… Amore per noi, per il prossimo, per la Terra, la Natura insomma… il Paradiso Terrestre…

La mia base parte da qui.

Secondo punto… da dove arrivo? Perchè esisto?

Insomma… non mi posso essere autocreato… Quando a Yogananda veniva chiesta la fatidica domanda… Ma chi è nato prima l'uovo o la gallina???
Lui rispondeva prontamente… LA GALLINA!
La gallina perchè dentro di Sè ha il possibilità di autoricrearsi, di proseguire…
Capite la profondità di tutto ciò?
(io forse solo adesso che lo scrivo riesco a percepirne chiaramente il significato… grazie ragazzi 😉 )

Allora significa che siamo stati Creati… si ma da chi?
Da una forza enorme, Creatrice… chiamatelo Dio se volete.

E' la forza dalla quale provengo… dalla quale tutti noi proveniamo.

Ecco credo in questo… uniamo i due punti… come nel famoso gioco…
Credo che abbiamo perso la connessione con il nostro Sè… non ci ricordiamo chi siamo… perchè siamo… da dove veniamo…
Credo che siamo Anime che provengono da un'energia Immensa Creatrice che chiamo Dio.

Questa è la base dalla quale tutto parte nel mio cammino. La mia personale scrematura nelle miriadi di dati che continuano ad arrivare.

La parte Alieni è abbastanza complicata.
Nei miei studi sono arrivato alla conclusione che quelli che attualmente interagiscono con noi altro non sono che Demoni… gli stessi che dalla notte dei tempi tormentano gli uomini…
Presenti in ogni dipinto, nelle leggende (i draghi e serpentoni vari)…

Ma uniamo questo al DNA… conosco persone così dette “addotte”… mi dicono sempre che sono “scelti” in base al DNA…

Ora io ho collegato una cosa importante…
Qualcuno si è accorto che persone che hanno questi contatti… non sono mai… che so… monaci buddisti… o persone, ad esempio, come Yogananda…
Sono persone comuni… spesso immerse nell'illusione della vita e chissà…

Ora, perchè dico questo… io non sono nessuno per giudicare queste persone… e lungi da me il farlo… non vedo oltre per poterlo fare con i miei sensi fisici…

Quindi non faccio che notare quello che vedo… sono tutte persone che facevano una vita assolutamente “normale”… intesa nel senso della socità odierna… quindi?
Quindi immerse nell'illusione della vita stessa… questo voglio dire.

Vari studi hanno dimostrato che il DNA si modifica in base ai nostri pensieri, i nostri comportamenti… queste sono LEGGI UNIVERSALI.
Allora mi chiedo… se questo fosse vero significa che il DNA di una persona molto “negativa” è molto diverso dal DNA di una persona “positiva” (intendete il senso e non alla lettera).
Forse da qui la scelta in base al DNA. Forse anche da qui la scelta dei burattini che li incarnano.

Proprio così… non si mostrano se non attraverso gli uomini… ma allora è LORO LA COLPA DI CIO' ??? NO!

E' nostra… siamo noi che non rispettando le Leggi Universali e quindi compiendo azioni non degne di nota (odio, rabbia… per citarne alcune) non facciamo altro che modificare il nostro DNA e renderlo compatibile con loro… con coloro i quali non vedono loro di renderci “schiavi” per sempre… La famosa “morte seconda”.

Non credo che tutti gli esseri siano così… ma il mondo MAteriale è vibrazione densa… bassa… ed i mondi extradimensionali più vicini… quali sono?

Concludento il mio personale “punto della situazione” ( 😉 ) ritengo sia importante riprendere il contatto con il proprio Sè e con Dio.
Quanti al giorno d'oggi credono in Dio? Pregano Dio? Si sforzano di conoscerlo? Di raggiungerlo? Eppure Dio è ovunque e comunque… ma non lo percepiamo… a cusa di questi veli che creano la matrix nella quale viviamo…

E' vero ci sono piani occulti… tanti fantocci stanno preparando cose terribili… e non hanno molto tempo ancora per farlo… Al 2012 non manca molto… lo sappiamo bene tutti questo…

La finta venuta del Cristo sarà visibile a tutti… sarà spettacolare… con effetti speciali di ogni sorta… guarigioni a non finire… ma non sarà Lui il vero Cristo…

Cayce afferma che dobbiamo leggere l'apocalisse rivoltà verso Sè stessi e non all'esterno… ma questo le persone non lo sanno… la venuta di Cristo è silenziosa… dietro le quinte… umile… senza effetti speciali… e seguendo ciò che dice Cayce… la venuta di Cristo seconda potrebbe porprio essere all'interno di noi stessi… ci riscopriremo finalmente Figli di Dio… come? Rileggete i punti UNO e DUE che ho illustrato prima… e così via…

Grazie gius… grazie al tuo post ho espresso il mio pensiero… ciò che ho ben saldo … ciò che sento… e ciò a cui aspiro.

Ciao 🙂