Rispondi a: Facciamo un punto?

Home Forum L’AGORÀ Facciamo un punto? Rispondi a: Facciamo un punto?

#109567

iniziato
Partecipante

[quote1223027843=giusparsifal]
[quote1223027494=iniziato]
ti ricordo la storiella della coca cola

Diciamo che ci sono due persone. Tutte e due hanno sete una prende acqua e beve e l'altra prende coca cola e beve.

tu chiedi : “che mezzi ho io per scremare la mole di informazione?”

tu e solo tu, si, ma occhio al tuo mezzo “io” , molti “io” sono fallati.
[/quote1223027494]

Ok, sono d'accordo, e se l'unico che può farlo sono io, ed io sono fallato, allora non ho speranze?
Il punto è, almeno questo è quello che volevo significare, che quello “che è”, è in realtà solo quello che credo.
Dato che la “verità” dal mondo inflazionato di informazioni che c'è fuori non la posso sapere, Io rimango l'unica discriminante.
A questo punto che sia fallato o no è irrilevante, perchè la verità di fuori è fallata alla stessa maniera.
Non so se mi spiego.
Da ciò ne deriva, almeno io ne derivo, che quello che “credo” è reale, e che questo “credo” sia la derivazione del mio “io fallato” o della “verità fuori dell'io” diventa privo di importanza.
Dal mio punto di vista, e non potrebbe essere altrimenti visto quel che ho scritto :), il segreto sta solo nella capacità di credere. Questo fa girare il mondo, almeno il “mio” mondo.

@mihavisto
sono d'accordo con te, ma stare attento è fallace alla stessa maniera.
Come posso stare attento? Quali sono i confini per cui una cosa è degna di attenzione ed un'altra no? Se questi confini sono stabiliti da altri, questi altri sono “io fallaci”?
Alla fin dei conti, credo che quello stare attento a cui ti riferisci si “riduca” (per così dire) a quello che “sei”, a quello che “credi”, non trovi?
[/quote1223027843]

non so il discorso fila e no.

Se la vedi dal tuo punto di vista fila, tu credi che la coca cola faccia bene, tu e solo tu decidi questo e credi questo.

Risultato la coca cola ti farà bene. Ma per quanto tempo?

La realtà oggettiva dice che la coca cola non fa bene ad un uomo fatto così come oggettivamente è fatto.

Costruire un castello sulla sabbia non vuol dire che non venga un castello bellissimo. Immagino che sia davvero bello perchè tu lo hai creato tu ci hai creduto ed è bello, ma , resta pur sempre sulla sabbia ed è destinato o prima o poi a crollare perchè non oggettivo è stato il suo concepimento, se lo sarebbe stato lo avresti costruito altrettanto bello ma sulla cima di una collina.

Questa fisica quantistica è molto bella e vedo che vi appassiona tutti molto, ma le particelle sub atomiche sono comunque formate da fuoco, aria , acqua e terra non da fantasia.

Essendo fisica va comunque conosciuta tutta, fino in fondo altrimenti temo che possiate fare dei grossi errori di valutazione.

Piedi per terra…
Se posso permettermi.