Rispondi a: crollo in vista

Home Forum L’AGORÀ crollo in vista Rispondi a: crollo in vista

#109761

michele2007
Bloccato

[quote1223708500=pasgal]
Ma poi, quest'uomo da dove arriva Michele, mannaggia ma ce lo vuoi dire oppure no?

A si, ce lo dici dopo che abbiamo detto a tutti che sei qui… dimenticavo…
[/quote1223708500]

basta che leggi i libri e lo capisci da dove arriva l'essere umano. Vedi che a volte parli per niente?

Quando leggete quello che scrivo, non leggete tanto per leggere, provate a comprendere ciò che è scritto, perchè la libertà e la verità passano attraverso la comprensione di ciò che si dice o si legge.

Comunque, visto che non ricordi più da dove arrivi TU e questo (senza offesa) è l'amnesia, la dimenticanza, o l'oblio che dir si voglia. Ora te lo dico.

Tu sei un Essere. Uno Spirito in fase di transizione.

Inizialmente noi eravamo degli Dei, degli Infiniti veri e propri. Quindi arriviamo dal regno degli Infiniti, quello che viene rappresentato con il simbolo greco dell'otto rovesciato.

Poi, siamo scesi in questo universo, che è quello dell'Essere. Da qui, siamo scesi ancora fino ad arrivare allo stato d'essere di oggi, che é quello di essere Esseri non Esseri, perché abbiamo 2 parti materiali, una é il corpo e una é la mente che pesa 21 grammi.

E siamo diretti verso il non essere, che é l'ultimo stato d'essere nel quale un Anima (TU) esiste. Dopo di che mi cadi nel cessare di esistere che é la tua morte eterna come Anima. Questa è la tua morte spirituale.

Riassumendo il tutto con uno schema possiamo usare questo…

Infiniti (siamo partiti da qui)

Essere (poi siamo scesi qui)

Essere non Essere (ora siamo qui, ma…)

Non essere (molti di noi sono già qui)

Morte eterna (la nostra meta attuale, il cessare di esistere x sempre, così si chiude il ciclo)

Ecco, qui lo vedi bene da dove arriviamo e dove siamo diretti. In pratica siamo diretti dalla parte contraria della libertà totale. La libertà é il regno degli infiniti, la morte eterna spirituale, è lo stato d'essere verso il quale sta procedendo l'intera umanità, perchè tutti noi siamo Uno.

In sostanza, adesso stiamo andando verso l'autodistruzione del NOI stessi intesi come Esseri spirituali. Come Anime.

E il pianeta e la civiltà stanno morendo, perchè la maggior parte di noi, stanno morendo, ma come Anime.