Rispondi a: crollo in vista

Home Forum L’AGORA crollo in vista Rispondi a: crollo in vista

#110442
Richard
Richard
Amministratore del forum

andiamo a riprenderci i soldi

Roma – L'associazione dei consumatori Adusbef, guidata da Elio Lannutti, pubblica sul suo sito, a disposizione dei mutuatari, il modello per la richiesta di rimborso degli interessi calcolati nel piano di ammortamento del mutuo in modo 'anatocistico', come spiega un comunicato. L'iniziativa arriva dopo il pronunciamento di un tribunale che ha evidenziato come il tasso sottoscritto al 13%, attraverso il tasso 'anatocistico' è arrivato al 14,276%.

Infatti, il 29 ottobre scorso il tribunale di Bari (sezione distaccata di Rutigliano, giudice Pietro Mastronardi) ha pronunciato un sentenza sui mutui definita dall'Adusbef “epocale” perchè “applicabile alla massima parte dei contratti in italia”. Si tratta di mutui basati sull'ammortamento “alla francese”, nel quale le rate sono costanti, composte dalla somma di quota capitale (che cresce progressivamente) e quota interessi (che cala al pagamento delle rate) e calcolate con la formula dell'interesse composto (cioè del calcolo di interessi sugli interessi). Nel caso – continua il comunicato – era coinvolta una famiglia di imprenditori pugliesi, difesa dal vicepresidente di Adusbef, l'avvocato Antonio Tanza del Foro di Bari, che nell'aprile 2001 ha portato in giudizio il Banco di Napoli (oggi gruppo Intesa Sanpaolo).

Sotto la lente sono finiti due mutui aperti a gennaio 1988 (da 350 milioni di lire, decennale, rate semestrali, tasso fisso) e a maggio 1989 (da un miliardo, tasso variabile, decennale, rate semestrali). Nei due contratti sotto esame, una consulenza tecnica ha dimostrato che la rata era calcolata con la formula dell'interesse composto che non era espressamente indicata dal contratto.

http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/economia/investim/mutui-anatocismo/mutui-anatocismo.html