Rispondi a: L'Antichità e le Stelle

Home Forum L’AGORA L'Antichità e le Stelle Rispondi a: L'Antichità e le Stelle

#111733

sovni
Bloccato

[quote1225289641=mudilas]
possibile che ci sia stato un aiutino, ma per fare un esempio banale: mio padre sa aggiustare tutto e così molti altri della sua generazione, sanno come arrangiarsi quando l'auto, la lavatrice, il forno, il camino, non va, o per i lavori di muratura, elettricità ed idraulica sanno come cavarsela, io pur avendo molte nozioni spirituali
[/quote1225289641]

negli anni 60 avere un televisore era una grande conquista cosi come la lambretta o la 500.
quando queste cose si rompevano si dovevano assolutamente riaggiustare.

ora la nostra generazione è dell'usa e getta. il cervello si intorpidisce dalle troppe comodità.

leonardo da vinci era un genio perchè non pensava ad altro che inventare, non aveva altre ditrazioni o comodità.

è per questo quando ci dicono che noi utilizziamo solo una piccola percentuale del nostro cervello, significa che il frigorifero, la lavatrice, la macchina, il computer, la calcolatrice etc etc .sono una consuetidne per il nostro cervello ormai.

ed è per questo che i bambini oggi nascono già portati ad usare telefonini , telecomandi già all'età di 6 mesi e non esagero…

e sicoome l'evoluzione è una linea retta in ciclo (difficile da spiegare altrimenti) l'uomo del futuro sarà mezza macchina biologica e mezza meccanica.
e l'uomo del futuro comune potrà costruirsi le cose da solo.

e tornerà di nuovo a sviluppare quindi la parte del cervello che non utilizza adesso.

diventermo macchine volanti e schermi pensanti.