Rispondi a: Buone Notizie

Home Forum L’AGORÀ Buone Notizie Rispondi a: Buone Notizie

#112410
brig.zero
brig.zero
Partecipante

la Cassazione :legg: ha stabilito che la tassa dei rifiuti è di fatto una tassa e
non una tariffa;di conseguenza hanno applicato l'iva su un importo dove non
doveva essere applicata in quanto appunto “tassa”.
Pertanto tutti gli utenti hanno diritto al rimborso del 10% dei 10 anni
retroattivi, inoltre controllando sul sito “federconsumatori” si evince che
chi richiede il rimborso (che come al solito arriverà, lentamente ma
arriverà) bloccherà di fatto l'iva sulle prossime fatture. Chi non lo fa si
troverà a continuare a pagare tutto come prima perché, come capita solo in
Italia, gente come anziani o fasce inferiori che non sanno i loro diritti
non ne usufruiscono “in automatico”, ma solo se se ne accorgono e fanno
richiesta.

Pertanto vi allego il modulo che contiene le spiegazioni per la
compilazione, anche in formato word se volete compilarlo direttamente a video.
Fate girare comunque tale comunicazione che, come al solito, i mezzi di comunicazione non ne parlano. :ok!:

http://www.consulenza-ricorsi.com/tarsu-tassa-rifiuti-ricorso-
<http://www.consulenza-ricorsi.com/tarsu-tassa-rifiuti-ricorso-rimborso-iva/rimborso-iva/

nei vari commenti ho trovato questo :ummmmm: 😕
feb 2, 2010 | Reply

E’ la solita grande bufala italiana!
Due sentenze dichiarano illeggittima l’applicazione dell’IVA sulla tassa rifiuti (TIA o TARSU)ma si continua ad applicarla e allora troviamo ovunque moduli per richiedere il rimbosrso ma si è già a conoscenza che comuni e società incaricate al servizio rifiuti risponderanno picche come è già capitato a me.
Tutte le associazioni dei consimatori sono pronte ad aiutarti, previa iscrizione ovviamente, per un eventuale ricorso alla Commissione Tributaria.
Bisogna però tenere conto se il gioco vale la candela. In media una famiglia avrà pagato in 10 anni 200-300 euro di iva, con conseguenza che con tale cifra non coviene effettuare alcun ricorso nè iscriversi ad associazioni.
Morale della storia: il cittadino deve sempre buttare giù bocconi amari e lasciare che i forti si facciano beffe di noi e delle sentenze che non servono a nulla!!!! :hehe:


https://www.facebook.com/brig.zero