Rispondi a: Buone Notizie

Home Forum L’AGORA Buone Notizie Rispondi a: Buone Notizie

#112676
sphinx
sphinx
Partecipante

Nasce il movimento per la vita degli animali :cor:
25 agosto 2011

Nasce il movimento per la vita degli animali. Il Movimento – voluto dai vertici di AIDAA – avrà lo scopo di promuovere la cultura del diritto alla vita degli animali in Italia ed in Europa a partire dalla battaglia avviata dall’associazione animalista a livello europeo per chiedere la fine della pena di morte per i cani ed i gatti nei paesi della Comunità Europea e l’introduzione dell’obbligo della sterilizzazione come unico metodo di controllo del randagismo felino e canino in Europa.
Ovviamente non solo cani e gatti, ma anche superamento della vivisezione e della sperimentazione animale come pratica di ricerca e nuove regole per le
macellazioni ed ovviamente abolizione della caccia in tutta Europa questi sono i punti cardine del movimento che nasce per portare in Europa la cultura della vita e dei diritti degli animali a partire dal riconoscimento del fatto che gli animali sono esseri senzienti e non degli oggetti e come tali portatori di diritto.
Il primo appuntamento sarà la discussione della petizione presentata proprio al parlamento europeo ammessa alla discussione ed iscritta all’elenco delle
petizioni per chiedere la fine della pena di morte degli animali entro il 2012 di tutti i cani e gatti nei paesi europei e per chiedere la condanna di quei paesi come la Spagna e la Romania che continuano a massacrare i cani e che usano l’eutanasia come metodo di controllo del randagismo canino e felino.
Il movimento verrà presentato ufficialmente nel prossimo mese di ottobre nel corso di un convegno che si svolgerà a Roma e che avrà come tema “I nuovi
diritti degli animali in Europa” convegno nel corso del quale verrà presentata la proposta per una nuova carta dei diritti degli animali europea.
“Il movimento per la vita degli animali, vuole essere un movimento di massa aperto a tutti gli amanti degli animali e dei possessori di animali che
raccoglie lo spirito di lotta contro la pena di morte dei cani in Europa ed in particolare in Spagna – ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA – ieri abbiamo scritto una lettera al ministro Michela Brambilla per chiedere sostegno nella battaglia per i diritti degli animali in Europa nella sua veste di ministro del turismo.
Quello che noi chiediamo – conclude Croce – è un impegno serio, libero da isterismi ed estremismi, e soprattutto che possa arrivare ad avviare un
confronto serio con le istituzioni europee secondo un calendario che abbiamo ben chiaro in mente. Il movimento e la sua attività saranno presentati al
pubblico nelle prossime settimane cosi come saranno avviati da subito contatti con le realtà che occupano di promuovere seriamente le politiche di tutela e di promozione dei diritti degli animali in Europa”.

http://www.ilpuntoamezzogiorno.it

:bay: