Rispondi a: Buone Notizie

Home Forum L’AGORÀ Buone Notizie Rispondi a: Buone Notizie

#112755

Anonimo

http://www.ilcapoluogo.it/Blog/Dalla-parte-del-cittadino/Tassa-rifiuti-per-la-Cassazione-l-Iva-e-illegittima.-Rimborso-ai-cittadini-72126

Tassa rifiuti: per la Cassazione l'Iva è illegittima. Rimborso ai cittadini
04/12/2011 16:34

L'Aquila, 4 dic 2011 – L'Iva sulla Tarsu è illegittima. Questa è stata la decisione della Corte di Cassazione, stabilendo una volta per tutte che la tassa sui rifiuti solidi urbani è una tassa e non una tariffa, su cui invece può gravare l'Iva. La cifra pagata e non dovuta dai cittadini negli ultimi dieci anni dovrà essere restituita e, con la richiesta di rimborso, verrà bloccata l'Iva anche sui prossimi pagamenti.

Sono già migliaia in tutta Italia i cittadini che, rivolgendosi alle diverse associazioni dei consumatori, hanno aderito all'azione legale per ottenere la restituzione dell'Iva pagata.

CONTROLLATE LE VOSTRE BOLLETTE – Se sull'ultima bollette leggete che è stata applicata l'Iva (nella misura del 10%) sulle voci di raccolta e smaltimento rifiuti, potete richiedere il rimborso immediato. Ipotizzando che si paghi una tassa 500 euro l'anno, il Comune sta sottraendo indebitamente 50 euro di IVA illegittima. Moltiplicando questa somma per 10 anni, il massimo che si può richiedere, verranno rimborsati 500 euro.

Attraverso l'iscrizione a pagamento al Codacons chiunque avrà il diritto di essere rappresentato e difeso dai suoi avvocati, che redigeranno il ricorso e presenzieranno alle udienze, senza nessun costo per gli utenti. L'iscrizione dà diritto ad avere consulenze legali gratuite per due anni dalla data di iscrizione.

Cliccando su questo link troverete i riferimenti e le linee guida dell'Adiconsum per fare richiesta del rimborso. Per qualunque informazione è possibile rivolgersi alla sede Adiconsum provinciale più vicina.

Adiconsum L'Aquila: Via G. Gronchi, 16 – 67100 L'Aquila Telefono: 0862 351045 Fax: 0862 351045. Orario: Mar e Gio 10.00-13.00 / 15.00-19.00 Mer 15.00-19.00. Responsabile: Maurizio Ferroni