Rispondi a: Buone Notizie

Home Forum L’AGORA Buone Notizie Rispondi a: Buone Notizie

#112910
farfalla5
farfalla5
Partecipante

Vegetariani in aumento tendenza o risveglio delle coscienze?

Non so se vi siete accorti che con il passare degli anni, e soprattutto nell'ultimo periodo, sempre più persone diventano o sono VEGETARIANE, io come al solito sono curiosa e mi sono chiesta il motivo di tale tendenza. Eliminare la carne dalla propria alimentazione non è una scelta facile, ma è sicuramente consapevole. Inoltre una grande fetta dei vegetariani è vegano, cioè non solo non si nutre con la carne, ma con nessun tipo di alimento prodotto dagli animali, quindi niente uova, niente latte…ecc.

Io per 10 anni mi sono limitata a mangiare solo pollo e tacchino, perchè mi facevano meno impressione e forse non ero ancora pronta al grande passo, ma d circa un anno ho eliminato TUTTA la carne e sono fiera della mia scelta perchè oltre a fare male, non sopportavo più l'idea di mangiare animali visto che ci sono delle validissime alternative vegetali per assumere la stessa quantità di proteine, se non di più!

Chi mi legge sà che è accaduto un evento che ha rafforzato ancora di più la mia scelta e si chiama
una mattina al mattatoio…. dopo quell'evento ho dipanato ogni minimo dubbio.

Fin da bambini i nostri genitori, convinti di farci del bene, si ostinano a farci mangiare la carne…contiene ferro, proteine e bla bla bla, ma contiene anche la vita dell'animale, la sua alimentazione e l'adrenalina della sua paura quando finisce la sua vita…che diventa tossicità per chi la mangia e direi che “ci sta bene”.

Ora torniamo al dubbio che mi è venuto. I vegetariani aumentano, ma spesso e volentieri determinate cose sono solo il frutto di tendenze che vanno a morire nell'arco di qualche anno. Io mi auguro che almeno in questo caso le persone si siano informate e abbiano deciso con la loro coscienza che era il caso di smettere di mangiare carne. A questo punto poco mi importa se lo fanno perché informandosi hanno capito che nuoce alla salute oppure perché la loro coscienza si è “svegliata” e amando gli animali non ci si può nutrire di loro.

Mi auguro solo che sempre più persone diventino vegetariane in modo che gli animali possano vivere sereni e in libertà come tempo fa' e non siano più oggetto delle barbarie umane.

Oggi accidentalmente mi sono imbattuta in una puntata de “I Simpsons” che trattava proprio di questo argomento…questo cartone animato ha ormai più di venti anni e Lisa una delle figlie de “I Simpsons” è vegetariana e cerca in tutti i modi di far capire agli altri membri della famiglia quanto sia importante compiere questo passo con pochi risultati…non vi suona strano che un cartone animato americano…dove vige la legge dei fast food e degli hot dogs introduca una protagonista animalista attivista e vegetariana, con tanto di puntate indirizzate all'argomento? Io ci penserei….

Vi consiglio di ascoltare il discorso di qualche giorno fa' di Margherita Hack sull'argomento, una scienziata di più di 80 anni che in vita sua non ha mai neppure assaggiato la carne.

P.s. so già che scatenerò l'inferno con questo argomento, ma è proprio quello che voglio, sentire le vostre opinioni
Baci.
http://www.ilsaperecondiviso.it/article-vegetariani-in-aumento-tendenza-o-risveglio-delle-coscienze-109090131.html


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.